10 passaggi per avviare un IRA per i proprietari di piccole imprese e il lavoratore autonomo

Un conto pensionistico individuale (IRA) è un conto di risparmio, progettato per aiutare le persone a risparmiare per la pensione. Gli IRA sono popolari in quanto consentono a un individuo di risparmiare per la pensione con una crescita esente da imposte o su una base differita dalle tasse.

Esistono due diversi tipi di IRA: IRA tradizionali e Roth. La differenza di principio tra i due è che gli IRA tradizionali possono fornire una detrazione per i possessori dei contributi e sono in grado di differire le tasse sugli utili degli investimenti fino a quando i fondi non vengono ritirati. Con un Roth IRA, i titolari non ottengono detrazioni per i contributi, ma i loro guadagni di investimento saranno distribuiti penalità e esentasse al momento della pensione.

Se volete continuare a leggere questo post su "10 passaggi per avviare un IRA per i proprietari di piccole imprese e il lavoratore autonomo" cliccate sul pulsante "Mostra tutti" e potrete leggere il resto del contenuto gratuitamente. ebstomasborba.pt è un sito specializzato in Tecnologia, Notizie, Giochi e molti altri argomenti che potrebbero interessarvi. Se desiderate leggere altre informazioni simili a 10 passaggi per avviare un IRA per i proprietari di piccole imprese e il lavoratore autonomo, continuate a navigare sul web e iscrivetevi alle notifiche del blog per non perdere le ultime novità.

Seguir leyendo


Un SEP (Pension Pension) IRA è un tipo di IRA tradizionale per i lavoratori autonomi o i proprietari di piccole imprese. Un piccolo imprenditore con un dipendente o più, o chiunque abbia un reddito freelance può aprire un IRA set.

Gli IRA possono essere un buon pensionamento per i proprietari di piccole imprese o i lavoratori autonomi in quanto sono facili da impostare e le persone non devono pagare le tasse sui dividendi o sulle plusvalenze che gli investimenti guadagnano .

Come avviare un IRA per i lavoratori autonomi e le piccole imprese

Se stai pensando di avviare un IRA, dai un’occhiata ai seguenti 10 passaggi su come avviare un IRA.

1. Decidi quale IRA ti adatterebbe meglio

Prima di iniziare un IRA, è importante decidere se un IRA tradizionale o Roth si adatterebbe meglio al tuo individuo necessità. Fattori come la tua età, il tuo reddito, i limiti di contributo, se puoi richiedere i tuoi contributi come detrazione sulla dichiarazione dei redditi e quanti soldi dovrai aprire un IRA dovrebbe essere preso in considerazione quando decidi quale tipo di IRA optare.

2. Pensa ad aprire un IRA set?

I proprietari di piccole imprese potrebbero voler aprire un IRA SEP, per cui i contributi deducibili dalle tasse per l’azienda o l’individuo sono messi in un IRA tradizionale, che si svolge a nome del dipendente. Solo il datore di lavoro può contribuire a un IRA set, non al dipendente.

3. Scegli dove aprire un IRA

Dovrai anche decidere dove aprire un IRA. Quando si sceglie dove aprire l’IRA, è consigliabile cercare un fornitore di account che abbia commissioni di conto basse o assenti, fornisce assistenza clienti completa, offre una selezione di fondi comuni di investimento senza transazione e fondi negoziati in borsa senza commissioni.

4. Decidi quanto di un deposito iniziale puoi effettuare?

Quando si imposta un fondo IRA, decidi quanti finanziamenti iniziali puoi fare. Alcuni broker hanno minimi di deposito iniziale di $ 0 per IRA, ma dovresti essere consapevole che i loro fondi comuni di investimento richiederanno investimenti minimi di almeno $ 1.000.

5 Rendi le tue scelte di investimento

È importante che tu sia consapevole che il tuo fondo IRA può essere investito in diversi modi, tra cui obbligazioni, fondi comuni o singoli titoli. Quando si imposta un IRA, pensa alle tue scelte di investimento e se si desidera passare attraverso fondi di crescita più rischiosi o fondi di mercato più lenti ma più sicuri.

6 Decidi se hai tempo per gestire il tuo IRA?

I proprietari di piccole imprese sono impegnati e dovresti quindi chiederti se hai tempo per gestire il tuo investimento IRA. In caso contrario, avere un robo-advisor gestisce l’account per te, che utilizza un algoritmo di computer per gestire i tuoi investimenti in base ai tuoi obiettivi, può avere un senso economico ed efficiente dal tempo.

7. Decidi se aprirai un IRA come titolare single o sposato?

Puoi aprire un IRA da solo o con un coniuge. È importante che tu sia a conoscenza dei titolari sposati che possano raddoppiare i contributi che possono dare all’IRA.

8. Prendi in considerazione l’apertura dell’IRA online

Una volta che hai deciso il tipo di IRA e fornitore con cui vuoi andare, uno dei modi più facili e veloci Per gli imprenditori a corto di tempo e gli imprenditori aprire un IRA è online.

Vai semplicemente al sito Web del provider e compila le informazioni di cui il provider deve impostare l’account. Ciò includerà il numero di previdenza sociale, le informazioni di contatto e occupazione.

9. Decidi come vuoi finanziare il tuo IRA

Quando si imposta un IRA, dovrai anche decidere come finanziare l’account. Se stai trasferendo fondi da un conto bancario o da un conto di intermediazione, avrai bisogno del tuo numero di conto quando si imposta l’IRA.

10. Imposta trasferimenti automatici

Per i proprietari di piccole imprese che iniziano con un IRA, può essere più facile impostare trasferimenti automatici in cui istruisce il tuo banca per trasferire regolarmente denaro nel tuo IRA.

In questo modo farai risparmi regolari nel tuo IRA senza dover dedicare del tempo a trasferire denaro quando potrebbe essere meglio speso per far crescere la tua attività.

Foto tramite Shutterstock

Video:10 passaggi per avviare un IRA per i proprietari di piccole imprese e il lavoratore autonomo

Reviews

Related Articles