10 passaggi per mantenere il tuo ristorante in attività durante la pandemica del coronavirus

Avere un piano di continuità aziendale è uno dei modi migliori per prepararsi a disastri di ogni tipo. Anche se le aziende disastri si preparano di solito sono incendi, inondazioni, tempeste o persino un attacco informatico, pandemie come il coronavirus (Covid-19) ora devono diventare parte di quella conversazione.

Che cos’è un piano di continuità aziendale di ristorazione?

Nella sua forma più semplice, un piano di continuità aziendale è un processo per mantenere la produttività e recuperare se c’è un disastro. Come accennato in precedenza, i soliti disastri sono incendi, inondazioni, tempeste e altre catastrofi. Tuttavia, il coronavirus o un’altra pandemia dovranno ora far parte dell’equazione.

In base alle possibili minacce, un piano di continuità aziendale implementa le procedure per affrontare in modo proattivo i problemi specifici. L’obiettivo è far funzionare la tua attività. Preparandoti per ogni scenario con un piano d’azione, i tuoi dipendenti sapranno cosa fare.

Con questo in mente, la National Restaurant Association ha escogitato un piano di continuità aziendale di base per il coronavirus o qualsiasi altra pandemia.

Prima del disastro

Sebbene sia tardi per il coronavirus, è meglio avere un piano di recupero in anticipo. Non solo, ma assicurati di passare attraverso il piano ogni trimestre o almeno due volte all’anno.

Attraversare il piano assicura che tutti sappiano quale sia il loro ruolo nel processo di recupero. Questa pratica esegue anche tutti i primi/nuovi dipendenti, quindi sapranno qual è il loro ruolo. Più tutti praticano il loro ruolo, più è più facile eseguirlo quando affronti un disastro.

I ristoranti a 10 fasi possono prendere ora

I passaggi in questo piano di recupero sono progettati specificamente per questa pandemia. Tuttavia, può anche essere applicato per qualsiasi focolaio futuro.

La cosa da ricordare è avere in anticipo un piano di continuità aziendale in modo da poterlo implementare non appena colpisce. Il seguente elenco è solo un elenco di cose da fare parziale e generale per un ristorante. La creazione di un solido piano di continuità aziendale richiede tempo e un’analisi approfondita della tua attività. È solo allora puoi creare il piano giusto per la tua attività.

1: Controlla i protocolli pandemici del governo e del settore

Ci sono molte parti mobili quando si tratta di prepararsi per una pandemia. Come proprietario di un ristorante, dovresti guardare la pagina della National Restaurant Association su Covid-19. Ciò ti aiuterà a risolvere i problemi che influiscono specificamente sul tuo settore.

Oltre a ciò, scopri quali sono il tuo stato e i protocolli pandemici locali. Contatta il tuo dipartimento sanitario locale e/o il servizio di emergenza per scoprire ulteriori informazioni. Questa pagina fornisce tutte le informazioni di contatto per tutti i 50 stati, incluso il Distretto di Columbia.

2: comunicare apertamente con i tuoi dipendenti

La comunicazione aperta dovrebbe sempre far parte del funzionamento di un’azienda. Ma nel caso di una pandemia, è di fondamentale importanza.

Il primo passo è ottenere una fonte affidabile di informazioni per la pandemia e il CDC è buono come si ottiene. La National Restaurant Association ha anche una pagina solida per tutte le cose Covid-19. Con queste informazioni, educare la tua forza lavoro in modo che possano separare i fatti dalla finzione. Allo stesso tempo, fai sapere loro cosa stai facendo per proteggere loro, le loro famiglie e il luogo degli affari.

Il prossimo passo è identificare questioni operative come il congedo per malati e familiari, identificare i dipendenti essenziali e aggiornare le informazioni e i sistemi di contatto. Dopo aver trovato le risposte, scopri quali cambiamenti devi apportare durante la crisi. Quando lo fai, comunica chiaramente il tuo piano a tutti i tuoi dipendenti.

3: Crea un ambiente di lavoro sicuro

La sicurezza assume un controllo aggiuntivo quando si tratta di un virus. Poiché la pulizia a livello microbico è fondamentale, fornire le forniture di disinfezione necessarie per mantenere puliti i dipendenti, le superfici e le attrezzature. Ciò richiede anche un’adeguata circolazione dell’aria.

Parte di mantenere pulita la tua attività significa anche ricordare ai tuoi dipendenti di segnalare eventuali sintomi il più presto possibile. Ciò include febbre, tosse e/o mancanza di respiro.

4: Identifica i dipendenti e le funzioni essenziali

Potresti dire che tutti sono essenziali in un ristorante, tuttavia, se devi gestire un’operazione di bare-bare identifica chi sono questi dipendenti .

Crea un elenco di tutti i dipendenti e funzioni fondamentali per gestire la tua attività e mantenerla operativa. Ciò assicurerà che il tuo ristorante possa rimanere aperto anche durante una crisi. Ma con tutte le regole che gli stati stanno passando, dovrai apportare modifiche. Questo perché la maggior parte delle persone sta ordinando cibo per il ritiro o la consegna.

Scopri le modifiche che devi apportare per trasformare essenzialmente il tuo ristorante in un asporto.

5: Preparati per l’assenteismo

Ci sarà senza dubbio molto assenteismo. Prima di essere catturato alla sprovvista, inizia a costruire in una ridondanza di allenamento per questo.

Non solo dovrai tenere conto dei dipendenti che potrebbero ottenere il virus, ma anche i dipendenti i cui familiari sono malati. Altre ragioni per cui i tuoi dipendenti non si presentano includeranno prendersi cura dei loro figli, quarantene e nessun trasporto.

6: Identifica le regole operative locali

FoodService è uno dei segmenti chiave che rimarranno aperti durante la pandemia. Scopri chi sono i decisori per i servizi alimentari e mantieni un elenco di contatti aggiornato.

Che tu stia servendo la popolazione locale, i primi soccorritori, gli ospedali o altre organizzazioni ci saranno molte questioni logistiche. Dal servizio ai trasporti, devi sapere cosa puoi e non puoi fare.

7: Lascia che le persone lavorino da remoto

Quasi tutte le operazioni di un ristorante richiedono che i dipendenti siano presenti. Tuttavia, con l’ecosistema digitale di oggi, puoi consentire ad alcuni dei tuoi dipendenti di lavorare da casa.

Gestire la pagina dei social media, mantenere il tuo sito Web e persino prendere ordini può essere effettuato da remoto. Scopri quali sono le tue opzioni e cosa impari ora può aiutarti in futuro man mano che la tua azienda cresce.

8: minimizza le perdite

Fino a capire cosa sta succedendo esattamente, perderai affari. Non c’è modo di aggirarlo. Ma nel frattempo, puoi ridurre al minimo le perdite adottando alcune nuove misure operative.

Secondo la National Restaurant Association, questo include:

  • Modifica dei menu per rispondere alle preoccupazioni dei clienti o alla carenza di articoli.
  • Aumentare “opzioni da asporto”, tra cui consegna e consegna sul marciapiede.
  • Determinare i modi e stabilire protocolli di sicurezza per aumentare la capacità di consegna.
  • Aumentare la capacità di ordinazione remota e il supporto delle infrastrutture, online e per telefono.

Hanno anche un grande articolo intitolato, “Pivoting to-premise” con alcuni ottimi consigli su come concentrarsi sul tuo business da asporto e drive-thru. Dai un’occhiata qui.

9: Identifica eventuali punti deboli

Potrebbe sembrare che tutto sia un punto dolente in questa fase, ma identificarli ti aiuterà a trovare soluzioni. Prova a utilizzare un sistema per valutare questi punti deboli. Assegna i punti in base alle principali funzioni aziendali in modo da poter determinare dove è necessario utilizzare le tue risorse e in quale ordine.

Ancora una volta, questa attuale pandemia sta costringendo i proprietari di ristoranti ad adattarsi al volo. Quindi, assicurati di mantenere aperte le opzioni e di spegnere gli incendi che puoi riuscire a mettere in evidenza le tue risorse.

10: Mantieni il piano di continuità aziendale in corso

Mentre potresti fare il piano di continuità aziendale per il coronavirus al volo, lascia che sia un’esperienza di apprendimento. Se avevi un piano in atto ma stai adattando il tuo piano di uragano per il coronavirus, assicurati di notare tutti i problemi che hai riscontrato. Quindi, quando la pandemia si attenua, e lo farà, puoi trovare il miglior piano di continuità commerciale pandemica per la tua attività.

Tuttavia, se non avevi un piano e stai solo implementando alcuni degli strumenti, riconosci i vantaggi di avere un piano di continuità aziendale. Scopri come avrebbe migliorato la tua capacità di far fronte e rendere il tuo business operativo più velocemente. Il punteggio

Ha alcune grandi risorse su come preparare la tua attività per un disastro qui.

Video:10 passaggi per mantenere il tuo ristorante in attività durante la pandemica del coronavirus

Reviews

Related Articles