10 sanzioni fiscali-e come evitarle

Come se le tasse non fossero sufficienti, l’IRS può aggiungere interessi e sanzioni per una certa azione che potresti intraprendere o non riuscire a intraprendere. Ci sono oltre 150 sanzioni civili nel codice delle entrate interne. Le sanzioni fiscali possono essere costose e non sono deducibili dalle tasse. Ecco una raccolta di alcune sanzioni fiscali che possono influire sui proprietari di piccole imprese e cosa si può fare per evitarli.

Suggerimenti per evitare sanzioni fiscali per la tua piccola impresa

1. Penalità di deposito in ritardo per le dichiarazioni fiscali

Il 15 aprile potrebbe essere bruciato Il tuo cervello come giorno fiscale, ma non è la scadenza per tutti i rendimenti. Le società e le partnership (comprese le società a responsabilità limitata che presentano partenariati) hanno una scadenza del 15 marzo. Se sei in ritardo nel tuo rendimento personale, la penalità è del 5 percento di ciò che è di proprietà per ogni mese sei in ritardo (fino al 25 percento). Se il rendimento è in ritardo di oltre 60 giorni, c’è una sanzione minima del 100 % del 100 percento dell’importo dovuto o di un importo in dollari ($ 210 per i rendimenti del 2017 da presentare nel 2018). Per le società e le partnership, la sanzione è un importo in dollari per la penalità al mese. Per i resi del 2017 depositati nel 2018, la penalità sarà di $ 200 per proprietaria ogni mese (o parte di un mese).

Cosa fare: controlla la scadenza per il tuo ritorno, che potrebbe essere felicemente più tardi di quanto ti aspetti a causa dei fine settimana e delle vacanze. Se, per qualsiasi motivo non puoi rispettare la scadenza, chiedi un’estensione di deposito entro la scadenza.

2. Penalità fiscale stimata

Se si sostiene le tue tasse sul reddito, potresti essere soggetto a una sanzione. Questa penalità è effettivamente un addebito di interesse basato sul tasso IRS, che può essere adeguato trimestralmente. Attualmente, sono 4 a Percennt.

Cosa fare: ricontrollare le stime ogni volta che si effettuano rate e rivedere i porti di sicurezza fiscale stimati. Ad esempio, se le tue tasse stimate del 2017 al 100 percento della tua passività fiscale del 2016 (o il 110 percento di essa se sei un contribuente ad alto reddito), non dovrai alcuna penalità, non importa quanto corri.

3. W-2 Ergani

Se non riesci a archiviare il modulo W-2 per ciascun dipendente, oppure commetti un errore e non lo correggi (altro che uno de minimis), sarai penalizzato. Più tardi stai inviando il modulo, maggiore è la penalità. Finché hai archiviato il W-2 per il 2016 entro 30 giorni dalla scadenza, la penalità in ritardo è di $ 50 per modulo. Se si presenta dopo 30 giorni, ma fino al 1 ° agosto 2017, la penalità raddoppia a $ 100 per modulo. Ma se non si presenta fino a dopo il 1 ° agosto 2017, la penalità salta a $ 260 per modulo.

Cosa fare: fornire ai dipendenti con i loro W-2 e inviare trasmittali all’amministrazione della previdenza sociale è un’azione prioritaria per i datori di lavoro. Segna i tuoi calendari per il prossimo anno: W-2s per il risarcimento del 2017 è previsto il 31 gennaio 2018.

4. 1099 Errori

Se non riesci a archiviare un richiesto Modulo 1099, come un 1099-misc per appaltatori indipendenti a cui hai pagato almeno $ 600, il tuo ritardo ti costerà. Ancora una volta, più tardi stai inviando il modulo, maggiore è la penalità. Le stesse sanzioni per W-2 in ritardo si applicano per i 1099.

Cosa fare: guarda la scadenza specifica per un 1099 che devi archiviare perché ci sono diverse scadenze per diversi tipi di 1099.

5. Penalità del fondo fiduciario

Come datore di lavoro è necessario depositare la ritenuta dalla risarcimento dei dipendenti con il Tesoro degli Stati Uniti. In caso contrario, potresti essere tenuto al 100 % personalmente responsabile per i fondi che non hai depositato. Questo è indicato come una penalità del fondo fiduciario.

Cosa fare: verificare che siano stati effettuati depositi richiesti. Se si utilizza una società di buste paga esterne, non presumere che siano stati effettuati depositi; Controlla questo.

6. sanzioni correlate alla precisione

L’onere per i contribuenti è quello di presentare dichiarazioni fiscali che riflettano veramente reddito e spese. Se un sottopagamento è sostanziale (per le persone significa che maggiore penalità sul sottopagamento.

Cosa fare: le aziende devono mantenere buoni libri e record (è difficile evitare una penalità senza di loro). Inoltre, ottieni buoni consigli fiscali. La dipendenza da un professionista fiscale può aiutare a evitare una sanzione nelle giuste circostanze.

7. penalità di contributo in eccesso

Se si dispone di un piano pensionistico qualificato o IRA e aggiungere più di quanto la legge consenta, potresti essere soggetto a un contributo in eccesso del 6 % pena. Questa penalità continua ad applicare ogni anno fino a quando l’eccesso non viene corretto.

Cosa fare: calcolare attentamente i contributi annuali. Se scopri di aver commesso un errore, prelevare prontamente per evitare o ridurre al minimo la penalità.

8. Penalità di distribuzione precoce

Un’altra azione relativa a un piano pensionistico qualificato o IRA lo sta attingendo troppo presto. C’è una penalità del 10 % che di solito si applica alle distribuzioni prima dell’età di 59½ anni.

Cosa fare: se hai bisogno di fondi prima di questa età, prova a trovarli altrove. Se è necessario utilizzare in anticipo i risparmi per la pensione, vedere se si applica un’eccezione di penalità (ad esempio, utilizzando fondi IRA per pagare l’istruzione superiore). Le eccezioni di penalità sono elencate nella pubblicazione IRS 590-B.

9. penalità di distribuzione non medica

Se una distribuzione viene presa da un conto di risparmio sanitario per pagare le spese non mediche, c’è una penalità del 20 %.

Cosa fare: limitare le distribuzioni alle spese mediche qualificate (sono elencate nella pubblicazione IRS 969). Oppure attendi fino a dopo aver raggiunto l’età di 65 anni, quando la penalità per le distribuzioni non mediche non si applica più.

10. Mandati sanitari

La legge sulle cure a prezzi accessibili impone sanzioni alle persone che non riescono a trasportare copertura sanitaria (a meno che non esenti) e ai grandi datori di lavoro che non forniscono i loro dipendenti a tempo pieno con copertura. Queste sanzioni, tuttavia, possono essere revocate o eliminate da una nuova legislazione.

Cosa fare: guardare gli sviluppi al Congresso per l’American Health Care Act.

Conclusione

Queste sono solo alcune delle molte penalità che possono innescare i passi falsi fiscali. E queste sono solo alcune delle azioni disponibili per ridurre al minimo o evitare sanzioni. Ad esempio, puoi sfuggire a alcuni mostrando una causa ragionevole o altri rivendicando un’opzione di abbattimento per la prima volta. Comprendi le tue responsabilità e contrassegna il tuo calendario per le scadenze chiave. Lavora con un consulente fiscale ben informato per assicurarti di rimanere conforme.

Foto della cartella Legge fiscale tramite commento Shutterstock?

Video:10 sanzioni fiscali-e come evitarle

Reviews

Related Articles