15 fioriere riciclate da fare e vendere

Sei appassionato di giardinaggio e stai cercando modi per risparmiare sui piantatrici? O forse ami l’artigianato e lo stile di vita fai-da-te, e stai cercando modi per riciclare gli oggetti domestici forse anche la creazione abbastanza da formare la tua piccola impresa? Indipendentemente dal tipo di vecchia spazzatura che potresti avere in giro-o cosa trovi in ​​un mercato delle pulci o in un negozio dell’usato locale-puoi trasformare quasi qualsiasi vecchio oggetto in una fioriera riciclata.

Cosa puoi riutilizzare come fioriera?

Cosa puoi riutilizzare come fioriera? Cosa non puoi riutilizzare come fioriera? Dalle spazzatura domestica come vecchie bottiglie di soda e gusci d’uovo scartati a mobili usati come sedie e cassetti, praticamente tutto può essere riproposto come piantatrici riciclate.

Puoi creare grandi fiorie o piccole, giardini di erbe e fioriere sospese, nonché fioriere di qualsiasi forma che può essere collocata in qualsiasi luogo e abbinare qualsiasi schema decorativo. Davvero, il tuo unico limite quando le fioriere di upcycling sono la tua immaginazione e i tuoi fiori preferiti. E questo apre grandi opportunità commerciali, quindi assicurati di scoprire come avviare un’attività in upcycling per sfruttare appieno la tua creazione.

Come si trasforma un contenitore in una fioriera?

Come si trasforma un contenitore in una fioriera? La risposta può dipendere dal contenitore, poiché le fioriere possono essere realizzate da tutto, dalle lattine di caffè ai cassetti del comò. Alcuni contenitori saranno più pronti per contenere terreno, piante e acqua, mentre altri avranno bisogno di una preparazione extra. Tuttavia, i seguenti passaggi di base si applicano ancora alla maggior parte dei contenitori riciclati:

  • Raccogli forniture-Ovviamente, hai bisogno di contenitori o altri articoli per la casa che prevedi di riutilizzare. Raccogli anche eventuali strumenti di base, vernice, hardware o altro arredamento che utilizzerai per creare le tue fioriere riciclate. Naturalmente, avrai bisogno di piccole rocce, terriccio, acqua, piante o semi.
  • Prepara il contenitore: alcuni contenitori avranno bisogno di piccoli fori perforati per fungere da fori di drenaggio, altri avranno bisogno di fori perforati per diventare una fioriera sospesa.
  • Decora i contenitori: che tu stia dipingendo caffè e lattine o aggiungendo glitter a un vecchio barattolo di candele, puoi decorare gli oggetti domestici per abbinare qualsiasi spazio interno o esterno. Assicurati e prendi un po ‘di corda per le tue fioriere sospese. Contenitori porosi
  • -Se i contenitori non possono essere esposti all’acqua, allinearli con lamiera di plastica o fodera di cocco.
  • Aggiungi rocce: aggiungi piccole rocce o ciottoli sul fondo del contenitore in modo che l’acqua possa scaricare meglio.
  • Riempi le fioriere riciclate: una volta che la vernice è completamente asciutta, puoi aggiungere un terriccio e piantare semi o fiori. Assicurati e metti le fioriere riciclate in cui le tue piante ottengono la giusta quantità di sole.

15 fioriere upcycled

Puoi fare una fioriera riciclata da praticamente qualsiasi vecchio oggetto domestico. Dai cesti regalo di upcycling al riutilizzo di ciò che sarebbe altrimenti spazzatura, puoi trovare una serie di contenitori che aspettano di essere riciclato semplicemente camminando per casa tua.

Vuoi riciclare vecchi contenitori e beni per la casa per il tuo giardino personale, per regalare come regalo o anche per avviare una piccola impresa? Le seguenti 15 fioriere razziate dovrebbero darti alcune idee:

1. lattine di vernice riciclata

2. Coloder Hanging Planners

3. Pneumatici upcycled

4. Stivali da pioggia a pioggia

5. cesti regalo upcyCLED

6. Old Coffee Tins

7. Shell Planners

8. Old Tea Tins

9. Upcycled Wheelbarrow

10 tavolino a scatto

11. Scegli candela usati

12. Doll di troll

14. sedie vecchie

15. bottiglie di soda upcycled

Dove vendere le tue fioriere riciclate

Hai esperienza nelle piantatrici di Upcycling e ora sei pronto a lanciare la tua piccola impresa e venderle? Ci sono una varietà di punti vendita in cui possono essere venduti fioriere riciclati, compresi i mercati online. Puoi iniziare scoprendo come vendere su Amazon a mano e seguire come avviare una piccola impresa su Etsy. Allo stesso tempo, non dimenticare di chiedere dove vendere articoli fatti a mano a livello locale. A livello locale, puoi vendere le fioriere creando un negozio, affittando uno stand in un mercato delle pulci o persino creando spazio in fiere e festival artigianali.

Come riutilizzi vasi di piante di plastica?

Come riutilizzi vasi di piante di plastica? Invece di gettarli nella spazzatura, ci sono una varietà di modi per aumentare le vecchie fioriere. Dipingendo nuovi disegni su di loro, puoi trasformare vecchi vasi logori in favolosi contenitori floreali. Puoi riciclare i vasi vegetali per tenere fiori all’aperto o in casa, per contenere fiori, erbe, succulente o verdure.

Quale fioriera riproposta è la migliore per piantare erbe?

Nessuna piantatrice a ripristino singola è la migliore per piantare erbe. Una varietà di contenitori usati ha le dimensioni appropriate per creare un giardino di erbe, sia che si preferisca gusci, barattoli, lattine o persino tazze da tè. La maggior parte di questi contenitori può essere decorata con un tocco di colore e hanno già una grande dimensione per piantare solo un paio di semi.

Video:15 fioriere riciclate da fare e vendere

Reviews

Related Articles