15 Strategie di marketing sui social media che i professionisti usano

Più del 70 percento delle piccole imprese prevede di utilizzare i social media per il marketing quest’anno, secondo i dati di Infusionsoft. Ma non tutte quelle aziende hanno una strategia reale.

La pubblicazione di contenuti qui e non ci sarà efficace quanto andare con un piano reale. Ogni strategia apparirà un po ‘diversa, ma non mancano le opzioni tra cui scegliere.

Strategie di marketing sui social media

Se volete continuare a leggere questo post su "15 Strategie di marketing sui social media che i professionisti usano" cliccate sul pulsante "Mostra tutti" e potrete leggere il resto del contenuto gratuitamente. ebstomasborba.pt è un sito specializzato in Tecnologia, Notizie, Giochi e molti altri argomenti che potrebbero interessarvi. Se desiderate leggere altre informazioni simili a 15 Strategie di marketing sui social media che i professionisti usano, continuate a navigare sul web e iscrivetevi alle notifiche del blog per non perdere le ultime novità.

Seguir leyendo


Ecco alcune strategie approvate da esperti per promuovere la tua piccola impresa sui social media.

Inizia con una piattaforma e costruisci da lì

Quando hai appena iniziato a costruire una presenza sui social media, può essere allettante andare tutto dentro e tentare di farlo Raggiungi le persone su ogni piattaforma. Ma questa è una ricetta per sopraffare, sostiene Rachel Strella, fondatrice e CEO della società di gestione dei social media Strella Social Media.

Ha spiegato in un’intervista via e-mail con le tendenze delle piccole imprese “, raccomandiamo vivamente un approccio conservativo ai social media, specialmente quando ho iniziato. Ho visto molti immergersi sui social media e poi non ho mantenuto il loro Presenza semplicemente perché erano troppo zelanti. Non sto insinuando che non dovresti rivedere quali nuovi siti e strumenti hanno da offrire, ma ti consiglio di valutare attentamente i loro potenziali benefici per la tua attività prima di lanciarli.>

Crea una presenza unificata

Sia che tu finisca per usare una piattaforma sociale o più, è importante che le persone possano individuare il tuo marchio ovunque online. Dovrebbe apparire professionale e coerente con il tuo sito Web e altri materiali di marketing. Quindi aggiorna le foto del tuo profilo e/o le immagini dell’intestazione per andare con il tuo marchio. E Strella ha sottolineato in particolare l’importanza di avere un colpo alla testa professionale per LinkedIn, piuttosto che andare con l’avatar standard.

Mettiti nelle scarpe del tuo pubblico

Costruire una strategia di contenuto sembra un po ‘diversa per ogni azienda. Non pubblicherai mai esattamente gli stessi contenuti o argomenti di chiunque altro. Tuttavia, è sempre importante pubblicare cose che saranno interessanti o utili specificamente per i tuoi clienti target, afferma Strella. Quindi, prima di pubblicare nuovi contenuti, mettiti nella mentalità della persona dei clienti e chiedi cosa vorresti vedere.

Usa la formula rite

Il rito è un’altra formula che Strella utilizza per valutare la vitalità di tipi specifici di contenuto. Secondo Strella, Rite = pertinente, interessante, tempestivo e divertente. Quindi essenzialmente, considera ogni post con queste caratteristiche in mente. Idealmente, colpirà almeno alcune di quelle caselle di controllo.

Contenuti aggregati dal tuo pubblico

A volte il modo migliore per attirare l’attenzione dei potenziali clienti sui social media è di ripubblicare i contenuti dagli attuali clienti. Quando si aggregano i contenuti sulla tua attività da altri utenti, serve come una sorta di prova sociale. Mostra alle persone che altri come loro usano il tuo prodotto o servizio e li adorano, che si tratti di un post su Instagram di un cliente che indossa la tua sciarpa fatta a mano o un testo da una recensione online.

Spiega Kristi Hines tramite Post Planner “, chiunque può scrivere alcune frasi, schiaffeggiare un nome falso e aggiungere una foto d’archivio di una faccia sorridente per creare false testimonianze. Ma utilizzando complimenti, recensioni, recensioni, recensioni, recensioni, recensioni, recensioni, recensioni, recensioni, recensioni, recensioni, recensioni, recensioni, recensioni, recensioni, recensioni, recensioni, recensioni e le testimonianze dei social media hanno un effetto diverso.

Promuovi le recensioni

Sebbene i post sui social media siano grandi, molte persone si fidano ancora di più recensioni ufficiali. Siti come Facebook offrono una funzione di recensione, quindi è un ottimo posto per promuovere recensioni positive, che aggiunge alcune prove sociali e ricorda anche ad altri clienti di condividere i loro pensieri.

Umanizzare la tua attività con i media dietro le quinte

Chiunque può andare sul tuo sito Web per imparare le basi sulla tua attività. Ma le persone seguono i marchi sui social media per stabilire connessioni più profonde. Ciò significa che dovresti mostrare la persona dietro la tua attività nel tuo post. Condividi un selfie o vai in diretta su Facebook per connettersi con le persone faccia a faccia. Condividi alcuni contenuti video dal tuo ufficio. O anche andare a vivere in un evento speciale con tutta la tua squadra.

Aggiunge Strella, “le persone formano relazioni-e le relazioni sono costruite sulla fiducia. L’umanizzazione di un’azienda, in particolare con foto e video, hanno spesso superato la raggiungimento più di qualsiasi altra tattica organica che abbiamo cercato di implementare .

Ospita un concorso o una sfida

Per coinvolgere davvero le persone con il tuo marchio, offrire un incentivo. Ospita un omaggio o una lotteria se le persone usano l’hashtag specificato o pubblica un’immagine o un video del tuo prodotto. Esistono molti modi per personalizzare questa esperienza al tuo marchio e ai tuoi clienti particolari.

Monitora le conversazioni dei clienti target

L’allenatore dei social media Janet Fouts crede che l’ascolto sia importante quanto la pubblicazione sui social media, se non di più. Scrive: “Sui siti di social media che possiamo interrompere le conversazioni e capire quali sono realmente i bisogni e le emozioni dietro di loro. Ascoltare una vasta gamma di conversazioni sui social media ti dà una percezione di ciò che la gente pensa davvero, non filtrato e, Generalmente, non guidato. Sii una mosca sul muro senza un’ordine del giorno di cambiare la conversazione.

Poni domande

Un altro modo per saperne di più sui tuoi clienti è semplicemente chiedere cosa vuoi sapere. Poni una domanda aperta per avviare conversazioni o ospitare un sondaggio su Twitter o Instagram per ottenere alcuni dati quantificabili.

Attenersi alla tua voce

Una delle chiavi dei social media è la coerenza. Un altro è l’autenticità. Le persone che ti seguono vogliono sentirti come se ti conoscono davvero. Quindi non passare costantemente tra tecniche di pubblicazione o toni o modificare i tuoi contenuti ogni volta che c’è una tendenza fugace. Invece, scegli un approccio autentico e pubblica in realtà come faresti quando parli con un amico. Se hai più persone che pubblicano sul tuo account, assicurati che capiscano la voce che stai cercando di trasmettere o addirittura avere uno stile simile in modo naturale.

, afferma Strella, “i clienti sono esperti dei media e possono vedere attraverso una facciata falsa molto rapidamente. Pertanto, sempre più, le persone preferiscono attenersi a marchi che hanno una voce unica e individuale, specialmente quando si tratta di Il settore dei servizi in cui il marchio personale è tutto. In un mercato competitivo, l’autenticità si distingue anche come uno dei tratti più interessanti.

Non solo automatizza

Automatizzare il social social I post sui media possono farti risparmiare un sacco di tempo quando si tratta di cose come promuovere post di blog o aggregare contenuti. Ma non dovresti fare affidamento su di esso esclusivamente. Metti da parte almeno un po ‘di tempo ogni giorno per fare il check-in sulla tua rete e cercare opportunità per iniziare le conversazioni.

Aggiunge Strella, “i vantaggi dell’automazione per il marketing e il risparmio sui tempi/costi sono enormi. Tuttavia, l’automazione non dovrebbe sostituire l’elemento umano quando si tratta di marketing sui social media. Trova modi per connettersi I tuoi seguaci in un modo genuino, empatico, umano, il più spesso possibile. Costruire una relazione autentica con il tuo pubblico fa molto per garantire che continueranno a godersi il tuo marchio, lo consigliano agli altri e mantieni i clienti fedeli per un molto tempo a venire.

Host Regular Live Sessions

C’è una tattica sempre più popolare che ti consente di mostrare una vista dietro le quinte della tua attività aumentando anche il seguace coinvolgimento in un modo davvero autentico: lo streaming live. Puoi ospitare sessioni in diretta su Facebook o Instagram in un momento prestabilito ogni settimana o mese in modo che il tuo pubblico sappia quando sintonizzarti. Quindi puoi anche riutilizzare quel contenuto.

, spiega lo stratega dei media digitali Ileane Smith, “uno dei maggiori vantaggi dello streaming live è il coinvolgimento e tutto il feedback che puoi ottenere dal tuo pubblico in tempo reale. C’è anche il vantaggio aggiuntivo della longevità del replay e una delle cose che puoi fare con ogni gioco è convertirlo in un episodio per il tuo podcast.

Ospita una vendita flash

Se Vuoi aumentare rapidamente le vendite, potresti ospitare una vendita flash disponibile solo per le persone che ti seguono sui social media. Puoi anche scaricare merci in eccesso solo pubblicando foto su Instagram o Facebook e facendo offerte le persone nei commenti.

Monitora le tue menzioni e rispondi

La cosa che distingue davvero i social media dagli altri metodi di comunicazione è che si tratta di una strada a doppio senso. Non trasmetti solo messaggi al tuo pubblico: lo usano per metterti in contatto con te. Quindi è molto importante monitorare quei messaggi regolarmente e rispondere.

, dice Strella, “questo può provocare sentimenti duri e opportunità mancate. Quando le persone si impegnano con te sui social media, si aspettano prontamente una risposta.

Tramite Shutterstock

Video:15 Strategie di marketing sui social media che i professionisti usano

Reviews

Related Articles