3 passaggi importanti per soddisfare le esigenze dei dipendenti nella tua attività

Nelle ultime settimane, ogni fondatore di startup con cui ho parlato mi ha detto che stanno rendendo il capo delle persone una delle loro prime assunzioni. Sono così felice che lo stiano facendo. Ogni dipendente è un individuo. E non tutti funzionano allo stesso modo o reagiscono ai progetti allo stesso modo.

Focus su queste esigenze dei dipendenti

Indipendentemente dalle dimensioni della tua azienda, dovresti considerare queste tre cose sulle esigenze dei tuoi dipendenti. HR ha la parola “umano” in esso-ed è importante! Non puoi relegare il tuo “popolo” e il “talento” per solo assunzioni e benefici. Mentre l’assunzione è la parte più importante di qualsiasi azienda, è solo una parte del viaggio.

1. Assumere un capo delle persone

Quando hai più di 15 dipendenti, questo è un investimento per il futuro. Probabilmente stai sostenendo costi immateriali ma alti non facendo questo. Considera il tempo in cui i tuoi leader trascorrono nel reclutamento e nell’onboarding, se esiste. Le tue prime assunzioni saranno fondamentali per il successo della tua azienda. Assumere è un processo che richiede tempo e potresti non risparmiare denaro se non riesci ad assumere una testa di persone. In effetti, potresti essere troppo speso per le tue assunzioni,

Smart Startups sta effettivamente assumendo il capo delle persone in anticipo. Quando ho visitato Chris Bache, co-fondatore e CEO di Leads and Customer Communication Startup Hatch, mi ha mostrato alcune usitudini. Questi sono valori e comportamenti fondamentali, visualizzati con orgoglio nei loro uffici. Hatch ha anche investito in un capo di persone molto presto. Chris dice: “Abbiamo fatto assumere e investire nelle persone giuste adattate una volta una volta che abbiamo trovato trazione. È fondamentale trovare persone che hanno gli stessi valori di lavoro-e poi concentrati sul mantenerle in modo che possano aiutarti a costruire un’azienda straordinaria. /p>

2. onboarding

Ogni azienda è diversa e i tuoi nuovi assunti lo sanno. Quando entrano nel loro primo giorno, è la tua opportunità per creare una buona impressione e un dipendente produttivo a lungo termine.

Mentre ci sono programmi software eccezionali che ti aiutano in questo, hai ancora bisogno di un tocco umano. Secondo SHRM, la conservazione inizia dal primo giorno. E il processo di onboarding è fondamentale per il successo della conservazione. Gallup chiama l’esperienza di fidelizzazione “Heart Over Head.” I dipendenti prendono decisioni emotive quando vogliono prendere decisioni in merito al loro lavoro.

Amy Hirsh Robinson, un esperto di strategie sul posto di lavoro, raccomanda:

  • I manager dovrebbero sedersi con i nuovi dipendenti e discutere il loro background e le esperienze precedenti, e come quelli possono adattarsi al loro lavoro attuale e alla missione dell’organizzazione.
  • I manager si siedono a sedere Con il dipendente e la bozza di un percorso di carriera campione, basato sugli obiettivi futuri del dipendente.
  • I manager non dovrebbero semplicemente fare affidamento su grafici organizzativi per spiegare il flusso di lavoro e le strutture di segnalazione. Invece, dovrebbero cercare di spiegare gli non scritti Le regole e le stranezze dei processi su come funzionano le cose.
  • Hanno una workstation pulita per i dipendenti nel loro primo giorno.
  • Le sessioni di orientamento non devono essere sovraccarica di informazioni politiche dettagliate.

Price Waterhouse Coopers ha uno strumento chiamato imbarco, un ENPLO piattaforma di coinvolgimento YEE per la progettazione e la fornitura di esperienze interattive.

3. Ottimizzazione dei talenti

L’ottimizzazione del talento è un nuovo termine per me in quanto non sono un esperto di risorse umane. Fino a quando non sono stato invitato a Optima2019 dall’indice predittivo, cioè. Se pensi a ciò che sapevamo delle risorse umane, siamo stati reclutati, a bordo dalle risorse umane e poi abbiamo sperato ferventemente durante la nostra carriera con la compagnia che non abbiamo mai interagito con “risorse umane” oltre ai premi e tutte le mani o la costruzione di team periodiche addestramento. Se questa è la tua percezione delle risorse umane, allora sei orribilmente dietro i tempi.

Non tutti i dipendenti che arrivano attraverso le porte saranno esattamente gli stessi di quello precedente. Nel posto di lavoro di oggi, ci sono cinque generazioni che lavorano insieme e ognuna di esse deve essere nutrita in modi diversi. Questa non è solo abilità istintive o personali. Dovrai coltivare tutti in cima al gioco per ottenere i migliori risultati aziendali. Questa è una strategia combinata sia delle risorse umane che delle imprese e delle esigenze.

Ho preso la valutazione comportamentale PI. Sono stato classificato come promotore nel test. L’indice predittivo ha strumenti che le organizzazioni possono utilizzare per continuare a ottimizzare il loro talento. Ecco i miei consigli:

Come ottimizzare il tuo talento

  1. Quando un nuovo leader si unisce al team, fai in modo che il team faccia un test comportamentale PI. Ciò darà al nuovo leader la capacità di personalizzare le loro interazioni con la loro squadra. Chi può aiutare con i dettagli? Quali dipendenti possono ispirare? Chi può lavorare in modo indipendente?
  2. Chi può aiutare con i dettagli?
  3. Quali dipendenti possono ispirare?
  4. Chi può lavorare in modo indipendente?
  5. Benchmark l’esperienza del dipendente. In alcuni luoghi di lavoro, conosci l’esperienza dei tuoi dipendenti solo quando fai domanda per i migliori posti per lavorare o una valutazione di recensione di Glassdoor. Avere una visione della soddisfazione del tuo capitale umano ti aiuterà a apportare modifiche, sia procedurali che culturali.
  6. Dai la priorità alla collaborazione Senior Team. Se il tuo team esecutivo non è allineato, non c’è vittoria e nessun successo. Ciò potrebbe causare la perdita di perdite di produttività oltre $ 3 milioni. L’uso di uno strumento come il PI Design-lancio nel 2020-determinerà se i tuoi leader senior possono collaborare meglio e far remare tutti nella stessa direzione
  7. Costruire una cultura aziendale. La cultura è più che fare picnic e per una pista da bowling.
  1. Chi può aiutare con i dettagli?
  2. Quali dipendenti possono ispirare?
  3. Chi può lavorare in modo indipendente?

Secondo l’indice predittivo:

La cultura di un’organizzazione fissa le aspettative su come i dipendenti dovrebbero comportarsi. Quell’aiuto condizione comportamento previsto. In parole povere, quando la tua cultura non è allineata con la tua strategia aziendale, significa che non stai incoraggiando/premiando i comportamenti necessari affinché la tua strategia abbia successo. Da una mentalità di ottimizzazione dei talenti, questo è un grande rosso Flag.

Ricorda che tutti questi definiscono il tuo popolo e gli umani che ti aiutano a costruire e sviluppare dipendenti in modo da poter raggiungere i tuoi obiettivi strategici.

Facci sapere quando assumi la testa delle persone o dando loro gli strumenti di cui hanno bisogno. Se prendi la valutazione comportamentale dell’indice predittivo, facci sapere dei tuoi risultati.

Video:3 passaggi importanti per soddisfare le esigenze dei dipendenti nella tua attività

Reviews

Related Articles