7 segreti per un negozio pop-up di successo

I negozi pop-up

Sono un ottimo modo per testare una nuova idea di vendita al dettaglio, espandere il tuo negozio al dettaglio o semplicemente aumentare le vendite stagionali. Ma cosa serve per rendere il tuo store pop-up di successo? Ecco sette segreti per rendere il tuo pop-up un successo.

Pop-up Shop Shop

Hanno un obiettivo specifico

Pop-up I negozi possono raggiungere una varietà di obiettivi. Puoi usarli per sbarazzarli dei prodotti della scorsa stagione, il mercato di prova una nuova linea di prodotti o testare un nuovo quartiere o un centro commerciale prima di aprire uno spazio permanente. Possono essere esercizi per la costruzione di marchi per attirare nuovi clienti e sensibilizzare la tua attività.

Il tuo obiettivo per il tuo negozio pop-up guiderà le tue altre decisioni, quindi inizia impostando un obiettivo specifico e misurabile. Ad esempio, se stai testando la fattibilità di un determinato quartiere, identifica quali parametri di riferimento utilizzerai per decidere se la posizione funzionerà a lungo termine.

Seleziona la posizione giusta

Proprio come qualsiasi attività di vendita al dettaglio, “posizione, posizione, posizione” è la chiave per il successo pop-up. Sulla base degli obiettivi che hai fissato, il tuo prossimo passo è selezionare lo spazio perfetto. Ci sono molte opzioni. Potresti essere in grado di affittare spazio pop-up in un centro commerciale o trovare spazi commerciali inutilizzati nel tuo quartiere. Ci sono anche siti Web in cui è possibile cercare spazio pop-up locale. Dai un’occhiata a Storefront, apparenza o popupinsider.

Ma quando si tratta di pop-up, puoi anche (e dovresti) pensare fuori dagli schemi. Fai un negozio pop-up mobile in un autobus convertito, un furgone o una casa mobile. Collabora con un’azienda complementare per tenere un pop-up nel loro spazio commerciale. Puoi anche fare un pop-up in un container.

Cerca una posizione che attiri molto traffico pedonale nel tuo mercato di riferimento, poiché i passanti sono fondamentali per il successo di un negozio pop-up. Non renderlo troppo difficile da trovare: mentre le sneakerhead appassionate potrebbero fare di tutto per visitare un negozio pop-up difficile da trovare in un quartiere impreciso, molti clienti non lo faranno. Infine, assicurati che sia facile accedere e parcheggiare. L’ultima cosa che desideri è che i clienti si arrendano e tornino a casa.

Fai le scartoffie

Il tuo pop-up è in forte espansione, quindi improvvisamente il maresciallo del fuoco ti chiude. Non lasciare che ciò accada. Controlla con il proprietario e leggi il contratto di locazione pop-up per assicurarti di sapere cosa è permesso e cosa no. Se stai facendo un pop-up mobile o un altro pop-up senza un proprietario, controlla con le autorità locali e ottieni i permessi richiesti prima di aprire per le attività. E controlla con il tuo agente assicurativo per vedere se hai bisogno di una copertura speciale.

Fornisci un buon wifi

I social media sono la linfa vitale di un pop-up, quindi è essenziale avere un accesso Wi-Fi affidabile e rapido per i tuoi clienti. In quale altro modo faranno selfie e condivideranno il loro status per far sapere agli amici del tuo pop-up? Imposta una rete Wi-Fi ospite separata dalla rete utilizzata per accettare i pagamenti. Condividi in modo prominente la password Wi-Fi sulla segnaletica e sulle tue piattaforme social in modo che le persone possano essere rapidamente online.

Crea un’esperienza

Per te, il rivenditore, i pop-up riguardano la vendita di prodotti. Ma per i clienti, riguardano l’esperienza. Rendi il tuo pop-up un’esperienza indimenticabile e unica di cui i clienti si entusiasmeranno, fanno di tutto per trovare e raccontare ai loro amici. Pensalo come una pianificazione di un evento sociale piuttosto che un punto di visualizzazione al dettaglio. Potresti avere musica dal vivo, opportunità fotografiche, rinfreschi o concorsi.

Non dimenticare la segnaletica e il design: elementi vitali per attirare l’attenzione per il tuo negozio pop-up. Pianifica come farai i passanti a fermarti, fissare e entrare nel negozio. Dai un’occhiata a questi 25 negozi pop-up strabilianti per l’ispirazione.

Build Buzz in anticipo

Cosa succede se hai dato un negozio pop-up e nessuno è venuto? Ciò potrebbe accadere se non esegui un marketing pre-pop-up. Inizia facendo sapere ai tuoi migliori clienti del tuo prossimo pop-up. Quindi contatta i membri locali dei media e gli influenzatori dei social media nel tuo mercato. Vuoi che il tuo pop-up diventi virale, quindi concentrati sulla diffusione della parola tramite i social media. Inizia a commercializzare circa un mese in anticipo utilizzando gli hashtag specifici dell’evento.

Le persone adorano sentirsi speciali e l’esclusività fa parte del fascino di un pop-up, non tutti andranno a partire. Offri agli influencer e ai clienti un incentivo a partecipare, come un regalo gratuito o prima sbirciati in un nuovo prodotto che stai lanciando. Condividi “teaser” su ciò che i clienti possono aspettarsi tramite social media, newsletter e-mail e altre pubblicità.

Connessione con i clienti

Durante il pop-up, concentrati non solo sulla vendita di prodotti, ma anche sulla creazione di connessioni con i clienti. Idealmente, il tuo pop-up attirerà molti visitatori per la prima volta. Farli iscriversi per ricevere messaggi di marketing da te o chiedere loro di seguirti sui social media. L’obiettivo è creare relazioni su cui puoi costruire.

Per favorire tale coinvolgimento, avere un sacco di personale a disposizione per interagire con i clienti e raccogliere le loro informazioni. Non dimenticare il tuo pubblico “virtuale”. Condividi i video degli eventi della giornata e vive il divertimento sui social media per convincere i clienti a “venire giù”. Rendilo come una festa che nessuno vuole perdere.

Video:7 segreti per un negozio pop-up di successo

Reviews

Related Articles