8 trucchi di motivazione per ispirare i tuoi dipendenti

Hai mai avuto a che fare con un dipendente problematico che non riesce a essere motivato, non importa quello che provi? O hai mai trovato uno dei tuoi dipendenti migliori e di maggior successo che lottano per superare una giornata particolarmente impegnativa?

Sfortunatamente, non c’è un interruttore facile che puoi capovolgere improvvisamente la tua forza lavoro motivata. Ma ci sono una manciata di comodi trucchi motivazionali che puoi provare a suscitare un nuovo interesse per i tuoi dipendenti.

Trucchi per motivare i tuoi dipendenti

Questi sono alcuni dei trucchi più efficaci che ho trovato per motivare i dipendenti a dare le loro migliori prestazioni:

1. Fai appello a un obiettivo personale.

Scopri cosa motiva ogni persona nella tua squadra e cerca di fare appello a quegli obiettivi personali. Ad esempio, se sai che uno dei tuoi dipendenti è desideroso di una promozione specifica, spiega come il loro lavoro su questo prossimo progetto potrebbe essere usato per persuadere un superiore delle loro capacità. Se sono interessati ad apprendere nuove competenze, dì loro come il loro lavoro su questo compito li aiuterà a imparare qualcosa di nuovo o a lucidare un’abilità che stanno attualmente cercando di sviluppare. Questo approccio ti richiede di sapere come pensano i tuoi dipendenti, quindi trascorri del tempo per conoscerli.

2. Farli muoversi.

Incoraggia i tuoi dipendenti ad alzarsi e ad allenarsi di volta in volta. A seconda delle circostanze, ciò potrebbe significare i principali dipendenti in una routine calistenica, camminare intorno al blocco o semplicemente allungare il posto. L’esercizio fisico ha il potere di alleviare lo stress e farà sentire rivitalizzati i tuoi dipendenti; Ciò è particolarmente prezioso alla fine della giornata o dopo pranzo, quando le persone tendono a sentirsi più intonti.

3. Farli impegnare in qualcosa di piccolo.

Le persone sono talvolta riluttanti a lavorare se si sentono intimidite dalle dimensioni o dall’ambito di un progetto. Puoi superare questo nel tuo lavoro impegnandosi a lavorare su un grande compito per soli 5 minuti; Una volta che inizi a lavorare sull’attività, sarà molto più facile continuare. Fallo per i tuoi dipendenti facendoli impegnarsi in qualcosa di piccolo, come semplicemente iniziare un’attività.

4. Tiro una carota.

Una ricompensa monetaria o tangibile è sempre un motivatore affidabile. Se un dipendente si sente non motivato, considera di offrirli se ottengono qualcosa di impressionante. Fai solo attenzione a non farlo troppo spesso, o i tuoi dipendenti si aspetteranno una ricompensa ogni volta che soddisfano le loro responsabilità, oppure potrebbero resistere per ulteriori premi invece di fare il proprio lavoro.

5. Fai qualcosa di divertente insieme.

Puoi anche alleviare lo stress e evocare la motivazione facendo qualcosa di divertente con i tuoi dipendenti. Ad esempio, puoi giocare una rapida partita di carte nella sala delle pause o puoi guardare un video divertente insieme. È un momento di legame e un modo per alleggerire l’umore.

6. Ascoltali attivamente.

L’ascolto attivo è qualcosa che dovresti praticare su base regolare, ma è particolarmente potente se sai che i tuoi dipendenti si sentono non motivati. Chiedi loro come si sentono e vedi se c’è qualcosa che puoi fare per migliorare la situazione. Un po ‘di supporto fa molto qui, anche se stai solo ascoltando le loro frustrazioni. L’ascolto è uno dei modi migliori per motivare i dipendenti.

7. Dai ai dipendenti un nuovo inizio.

È difficile riprendersi da una lunga giornata di cattiva motivazione o sfide eccessive, quindi considera di dare ai dipendenti un “nuovo inizio”. Dai loro la possibilità di iniziare un progetto o lasciarli lasciare l’ufficio per un po ‘e tornare rinfrescato.

8. Posiziona una scommessa (con premi e conseguenze).

Non incoraggio necessariamente il gioco d’azzardo sul posto di lavoro, ma fare una scommessa occasionale con i tuoi dipendenti potrebbe essere un modo prezioso per motivarli. Gamifica il lavoro in un modo che lo rende immediatamente più attraente e, a seconda di come strutturi la scommessa, potrebbe facilmente motivare una prestazione migliore. Ad esempio, potresti sfidare un dipendente a finire un determinato compito entro la settimana e, se possibile, puoi concedere loro una mezza giornata libera, ma se falliscono, devono gestire un’ulteriore responsabilità di lavoro.

Il quadro generale sulla motivazione dei dipendenti

Questi suggerimenti possono aiutarti a superare le sfide a breve termine con la motivazione dei dipendenti, ma è importante ricordare che la motivazione dei dipendenti è un lungo-Ta considerazione del termine. Se vuoi che i tuoi dipendenti siano costantemente motivati ​​e mantenuti motivati, devi ristrutturare l’intera operazione.

Ciò significa investire in leader forti che possono lavorare per comprendere e motivare personalmente il tuo team, ristrutturare il tuo ufficio fisico (o consentire alle persone di lavorare da casa) in modo che si sentano a proprio agio e focalizzati e garantiscono ai dipendenti sono adeguatamente compensati e premiati per il loro miglior lavoro. È un grande progetto, ma dovrai intraprendere se vuoi che la motivazione dei tuoi dipendenti duri oltre l’intervallo di un trucco motivazionale temporaneo e ingannevole.

Leggi di più:

  • Citazioni motivazionali per le imprese

Video:8 trucchi di motivazione per ispirare i tuoi dipendenti

Reviews

Related Articles