A seguito di Pandemic, “Avvio di un’azienda” ora su più liste di secchi

La pandemia di Covid-19 ha cambiato molti aspetti del lavoro e della vita, incluso dare alle persone l’impulso per iniziare la propria attività.

Il benessere fenetico, i fornitori di aiuti per la mobilità a sostegno della vita indipendente, hanno condotto ricerche su ciò che è sulle elenchi dei secchi delle persone dopo la pandemia.

Lo studio ha coinvolto la raccolta di oltre 100 idee per la lista dei desideri e il confronto dei termini di ricerca della lista dei desideri effettuati online da marzo 2020 a marzo 2021. L’obiettivo della ricerca era vedere cosa è cambiato in Rapporto con le elenchi dei secchi delle persone sulla scia della pandemia.

Che avvia un’attività in più elenchi di secchi

Una scoperta chiave è che più persone vogliono avviare un’attività in proprio. Il volume di ricerca per “Avvia un’azienda” è aumentato del 50% da marzo 2020 a marzo 2021.

Tra le prime dieci cose da fare prima di morire il termine di ricerca su Google, inizia un’azienda terzo posto. Le due “cose ​​da fare prima di morire” prima di iniziare un’attività erano di “perdere peso” e “visitare la Grande Muraglia della Cina”.

Nel periodo di 12 mesi da marzo 2020 a marzo 2021, il termine di ricerca “Invest in una società” è aumentato del 21%.

I risultati della ricerca di Fenetic Wellbeing mostrano quanto significativamente la pandemia abbia cambiato gli atteggiamenti delle persone in denaro e l’avvio e la gestione della propria attività.

Come osserva il benessere Fenetico nel suo rapporto sul volto mutevole delle elenchi di secchi dopo la pandemia: “Abbiamo scoperto che più persone stanno aggiungendo obiettivi legati al denaro alla loro lista dei desideri. Durante Covid-19, molte persone hanno perso il lavoro, sono stati messi su Furlough o li ha semplicemente fatti ripensare le loro aspirazioni di carriera e la situazione finanziaria.

La pandemia ha motivato gli imprenditori

La ricerca del benessere fenetico segue precedenti studi che dimostrano anche come la crisi sanitaria del 2020 abbia motivato una nuova razza di imprenditori. Uno studio di Azlo, una piattaforma bancaria per proprietari di piccole imprese, liberi professionisti e imprenditori, ha scoperto che il 96% dei nuovi imprenditori afferma che la pandemia li sta motivando a iniziare la propria attività.

, oltre ad avviare un’attività e investire in una valutazione dell’azienda in termini di ricerca relativi alle liste dei bucket, andare in pensione in anticipo ha dimostrato un termine di ricerca popolare da quando è emersa la pandemia di Coronavirus.

Il miglioramento dei punteggi del credito e l’apertura di un account di risparmio era tra i primi dieci termini di ricerca per fare le migliori cose prima di morire.

La ricerca come quella condotta dal benessere fenetico conferma come la pandemia covid-19 causata ha portato a molti rivalutare la loro vita e il lavoro.

Per imprenditori audaci e agili con un appetito per diventare il proprio capo, ora potrebbe essere il momento perfetto per prendere la loro impresa dalle corna e iniziare gli affari che hanno sempre sognato.

Video:A seguito di Pandemic, “Avvio di un’azienda” ora su più liste di secchi

Reviews

Related Articles