Adobe Acquisition of Magento offre potenziali servizi di e-commerce per le piccole imprese

Adobe (NASDAQ: ADBE) ha annunciato che sta acquistando la società di eCommerce privata Magento per $ 1,68 miliardi in una transazione in contanti e azioni. L’accordo ha colto molti di sorpresa, ma il mercato ha risposto favorevolmente.

Perché Adobe ha acquisito Magento?

Per Adobe e la sua concorrenza nel segmento di gestione della campagna multicanale, le soluzioni di e-commerce a pieno titolo sono diventate parte integrante della loro offerta. Adobe sarà ora in grado di portare Magento Commerce nel suo cloud Adobe Experience per una piattaforma che serve clienti B2B e B2C in tutto il mondo.

Le piccole imprese che utilizzano insieme Adobe Suite of Services e la piattaforma di e-commerce di Magento dovranno aspettare e vedere come la fusione li avvantaggerà. Mark Lavelle, CEO di Magento, ha dichiarato in un comunicato stampa: “Siamo entusiasti di unirsi ad Adobe e credere che questa sarà una grande opportunità per i nostri clienti, partner e comunità di sviluppatori.

Sul Magento ufficiale Magento Blog, Lavelle ha scritto: “consentiremo a ogni azienda di creare e offrire esperienze in tempo reale, interagire con i clienti in ogni punto di contatto e transarsi ovunque durante l’intero percorso del cliente sia per B2C che per B2B.

Chi sono Adobe e Magento?

Adobe è una delle più grandi società di software al mondo. La società si è diversificata oltre la sua suite di applicazioni estremamente popolare, tra cui Photoshop, Illustrator, InDesign e molti altri. Ora si è spostato nella pubblicità digitale e nel CRM, con l’unica funzionalità lasciata fuori dalla sua offerta di e-commerce.

Magento fornisce un software open source per la costruzione e l’esecuzione di negozi Web, gestendo transazioni online, spedizione e resi. Canon, Burger King, Huawei e Rosetta Stone sono clienti Magento e Coca-Cola, Warner Music Group, Nestlé e Cathay Pacific sono clienti congiunti con Adobe.

Magento è stato classificato come la seconda migliore piattaforma di e-commerce nell’elenco del 2018 di Inc., con Shopify che ha preso il primo posto.

Ciò che Adobe si aspetta dalla transazione

Come spiega Adobe, “i consumatori e le aziende ora si aspettano che ogni interazione sia acquisibile-sia sul web, mobile, sociale, in-Prodotto o in negozio. ” Con la piattaforma di Magento, Adobe acquisisce una piattaforma di commercio unificata con esperienze di shopping guidate da una comunità di oltre 300.000 sviluppatori.

Adobe avrà il commercio digitale, la gestione degli ordini e l’intelligenza predittiva per le merci fisiche e digitali in una serie di settori.

La transazione dovrebbe chiudere durante il terzo trimestre dell’anno fiscale di Adobe 2018 ed entrambe le società opereranno in modo indipendente fino ad allora.

Video:Adobe Acquisition of Magento offre potenziali servizi di e-commerce per le piccole imprese

Reviews

Related Articles