Anime 2020: scopri i migliori anime dell’anno!

0
51

Gli anime sono molto popolari in tutto il mondo. Così, ogni anno ci sono nuovi anime (serie e film) o nuove stagioni di vecchi anime. Quindi, pensando a questo, oggi separiamo i migliori anime del 2020.

Vedi anche alcuni vecchi anime!

15. Re: Zero Kara Hajimeru Isekai Seikatsu (Stagione 2)

La prima stagione di Re: Zero è stata molto popolare, e anche la seconda stagione ha molto successo. La serie in generale segue le avventure di Subaru Natsuki in un mondo fantastico dopo che viene misteriosamente portato lì dopo una normale visita al minimarket. In questo modo, incontra un cast unico, tra cui una ragazza mezz’elfo di nome Emilia, con cui viaggia nella serie.

Subaru scopre di essere bloccato in un loop in cui si sveglia lo stesso giorno ogni volta che muore in questo mondo. Usa questo a suo vantaggio per affrontare i nemici nel mondo, ma la seconda stagione segue ciò che accade dopo che il mondo è cambiato più che mai in uno dei suoi loop di morte.

14. Enen No Shouboutai: Ni No Shou

Chiamata anche Fire Force, questa uscita del 2020 è la seconda stagione. In questo mondo, «Il Grande Disastro» ha lasciato gran parte del mondo distrutto e le fiamme ora circondano tutti i sopravvissuti. Con il tempo, alcuni dei sopravvissuti possono controllare il fuoco, mentre altri purtroppo diventano creature conosciute come «infernali» che vengono consumate dalle fiamme.

Il personaggio principale, Shinra, ha molto da affrontare da solo nella prima stagione. Tuttavia, la seconda stagione ha la sua serie di problemi, da forze diverse che cercano di causare un altro disastro alla Shinra che spera di trovare una cura che renda gli infernali di nuovo umani.

13. Major 2nd (Stagione 2)

Major 2nd è un anime sportivo che segue Daigo Shigeno, un ragazzo che diventerà il capitano della sua squadra di baseball nella seconda stagione . Così dopo la prima stagione, Daigo è eccitato per le prossime partite con la sua squadra.  Tuttavia, si scopre che si sono verificati alcuni eventi che hanno portato la squadra ad avere solo 6 membri, incluso Daigo.

Daigo deve cercare di trovare nuovi membri, cosa non facile visto che lui e il resto della sua squadra devono cercare di relazionarsi con qualcuno di nuovo se vogliono partecipare e vincere il prossimo torneo.

12. IDOLiSH7 Second Beat!

Dopo gli eventi della prima stagione di IDOLiSh7, questo gruppo di idol è tornato per avere di più, anche se potrebbero avere più da fare di quanto possano gestire. Così, dopo una performance di successo che conclude il primo anime, i ragazzi del gruppo IDOLiSH7 hanno molto lavoro da fare, fan da compiacere e problemi personali da superare.

Inoltre, l’accumulo di responsabilità inizia a colpire uno dei membri del gruppo, Riku, che inizia a stare molto male. Così, ora il gruppo deve cercare di gestire questa attenzione e questo lavoro mentre decide quanto possono davvero gestire man mano che la loro fama cresce.

11. The God Of High School

Originariamente una serie WEBTOON, The God of High School segue Mori Jin e i suoi amici in un torneo di combattimento per studenti delle scuole superiori. In questo modo, il vincitore sarà nominato «Dio del liceo» e otterrà un desiderio.

Mori è abbastanza sicuro delle sue capacità e delle sue possibilità di vincere il torneo. Tuttavia, il titolo e il premio potrebbero non essere tutto ciò che lui e i suoi amici speravano. Pertanto, lo spettacolo è pieno di combattimenti pieni di azione, legami emotivi e anche molto umorismo per spezzare la serietà del torneo.

10. Kaguya-Sama: Love Is War (Stagione 2)

Il miglior anime dell’anno secondo «MyAnimeList» con un buon margine è la seconda stagione di Kaguya-Sama: Love Is War. La seconda stagione della serie ha continuato a costruire sul mix di successo della serie di romanticismo sincero e commedia esilarante, con due studenti d’élite delle scuole superiori che cercano di confessare il loro amore reciproco.

Inoltre, la seconda stagione dello show mostra anche un maggiore interesse nella narrazione più lunga rispetto alla prima, con l’elezione del consiglio studentesco e il festival dello sport che aggiungono una narrazione più continua alla serie. Infine, la seconda stagione migliora anche il suo predecessore, approfondendo personaggi come Ishigami della prima stagione e introducendo nuovi personaggi come Lino per aggiungere nuove dinamiche interessanti alla serie.

9. Kingdom (Stagione 3)

Kingdom è una serie anime basata su un manga che racconta la storia dell’ascesa della dinastia Qin nell’antica Cina. In questo modo, la storia racconta l’ascesa di un guerriero Qin chiamato Xin, che fu elevato da orfano di guerra al miglior generale del regno.

Per i lettori del manga, questo è l’arco migliore del manga. Questo garantisce che questa stagione avrà un tasso migliore delle due precedenti. Ma non tutto è a favore di Kingdom, poiché è raro che un anime veda la sua animazione migliorare dopo aver cambiato studio tra una stagione e l’altra.

8. Haikyuu!!! To The Top

Parlando di anime che iniziano una nuova stagione dopo molto tempo, la popolare serie anime sulla pallavolo maschile nelle scuole superiori è tornata dopo una pausa di quattro anni. In questo modo, la nuova stagione è stata ben accolta dai fan finora.

Nonostante qualche piccola controversia su alcuni cambiamenti visivi dovuti a Production IG che ha un team di produzione diverso per questa stagione, la serie è ancora ben accolta. Questo è probabilmente dovuto al fatto che questa stagione è più incentrata sul personaggio rispetto alle precedenti, con l’arco di adattamento che riguarda i ragazzi al campo di allenamento piuttosto che un grande torneo di pallavolo.

7. A Certain Scientific Railgun T

Il 2020 sembra un buon anno per fare una nuova stagione per uno show dopo sette anni. A Certain Scientific Railgun T ha adattato il popolare manga-off di Certain Magical Index con questa stagione che adatta il Festival Daihasei e l’arco Dream Ranker dal manga.

Quindi questa stagione include il successo delle ultime due stagioni, mescolando un personaggio divertente con combattimenti folli e divertenti. Inoltre, ciò che la stagione porta in termini di miglioramento è che manca degli archi di riempimento che hanno afflitto le prime due stagioni della serie, grazie al gap di sette anni che ha dato al team di JC più materiale con cui lavorare. Infine, una testimonianza della popolarità dello show è che i suoi numerosi ritardi causati dall’attuale situazione pandemica non hanno scoraggiato i fan dal guardare.

6. Fruits Basket (Stagione 2)

L’adattamento reboot di Fruits Basket continua ad impressionare i fan dell’anime con la sua seconda stagione. Questa stagione continua l’intreccio di Tohru con la famiglia Sohma, una famiglia i cui figli sono maledetti a trasformarsi negli animali dello zodiaco cinese. Questa stagione dovrebbe essere notata per il passaggio del materiale che è stato utilizzato come base per l’adattamento anime del 2001, ora respinto.

Inoltre, la seconda stagione continua a costruire sui punti di forza del reboot della prima stagione. Questo include animazioni notevolmente eccellenti dall’animazione TMS e un design dei personaggi più accurato dal manga. Infine, l’anime beneficia anche dell’adattamento di un lungo manga conclusivo permettendo al team di fare un lavoro migliore di adattamento dato che sanno già come finisce la serie.

5. Tieni giù le mani da Eizouken!

Science SARU continua il suo marchio di successo nel fare grandi adattamenti di serie manga insolite. € Nel caso di quest’anno, è il manga € Keep Your Hands Off Eizouken! € che segue tre ragazze del liceo mentre cercano di aprire il loro studio di animazione. €

La serie è molto apprezzata per un sacco di ragioni, dal suo stile artistico unico al fatto che è sorprendentemente educativo su come l’animazione è fatta e prodotta. Inoltre, la serie si distingue anche per essere ambientata in un Giappone che è sia familiare che futuristico.

4. Dorohedoro

Studio MAPPA continua a costruire la sua reputazione per creare un grande adattamento di varie serie manga Seinen. Nel caso di quest’anno, si tratta di Dorohedoro. In questo modo, la serie è ambientata a Hole, una città distopica i cui abitanti sono sfruttati da maghi di un’altra dimensione. Segue Kaiman, un umano trasformato in un uomo lucertola da un mago sconosciuto, mentre cerca di dare la caccia al mago responsabile.

La serie è ben valutata per diverse ragioni. Uno è che la serie dimostra che, nelle mani giuste, lo stile artistico di un manga può essere tradotto in un anime principalmente in CG. Un altro è che la serie fa un ottimo lavoro nel bilanciare la sua ambientazione cupa con grandi momenti comici.

3. BanG Dream!  (Stagione 3)

La voce più sorprendente qui sarebbe l’adattamento della terza stagione del popolare franchise musicale di Bushiroad. In questo modo, questa stagione si concentra su tre band del franchising, Poppin’ Party, Roselia e RAISE A SUILEN, che stanno cercando di affermarsi come musicisti.

Pertanto, la terza stagione è ben accolta rispetto al suo predecessore misto per alcune ragioni. Uno è che il team di produzione ha capito come far sembrare buono il loro stile di animazione in CG. Un altro è che lo show ha deciso di concentrarsi su tre gruppi invece dei cinque del franchise, permettendo di raccontare una storia narrativamente più compatta in questa stagione.

2. Ascendance Of A Bookworm (Season 2)

Questa serie segue la bibliotecaria Urano Motosu mentre rinasce in un mondo fantastico come una giovane contadina di nome Myne. In questo modo, la seconda stagione dello show mostra Mryne che si unisce alla chiesa nel suo sforzo di diventare la prima bibliotecaria in questo mondo fantasy medievale.

A seconda stagione di A scendance of a Bookworm continua a costruire sulla sua prima stagione per creare una voce unica nel genere i sekai.  A a differenza di altre serie del genere, A scendance of a Bookworm è più centrata, concentrandosi meno sul grande conflitto fantasy e più su un eroe che cerca di migliorare la società.

1. Tower Of God

Tower of God è il primo di quella che sembra essere una serie di grandi adattamenti anime basati sul manhwa coreano. In questo modo, la serie segue un giovane uomo di nome Bam mentre cerca di trovare la sua migliore amica Rachel in una torre gigante che presumibilmente esaudirà il desiderio di chiunque raggiunga la sua cima.

L’anime è stato ben accolto per la sua atmosfera distinta, essendo sia una serie fantasy accessibile che un approccio più oscuro al genere. Inoltre, la serie aveva anche una grande animazione e una bellissima colonna sonora di Kevin Penkin della fama di Made in Abyss.

Ti è piaciuto? Cosa ne pensi? Lascia il tuo commento. Inoltre, non dimenticare di unirti al nostro gruppo Telegram. Basta cliccare su «Canale Telegram» che si trova nell’angolo in alto a destra della pagina!