Attenzione! Il 60% delle aziende perde i dati attraverso le violazioni della sicurezza della stampante

Ogni periferica connessa che diventa parte della rete di un’organizzazione è un potenziale vettore per un attacco. Con le stampanti, parte integrante della maggior parte delle aziende, le vulnerabilità di sicurezza che pone sono state affrontate in un nuovo rapporto di Quocirca.

Secondo il rapporto globale sulla sicurezza della stampa, il 60% delle aziende nel Regno Unito, negli Stati Uniti, in Francia e in Germania ha subito una violazione dei dati relativa alla stampa nell’ultimo anno. La perdita di dati relativa a queste violazioni costa alle aziende una media di oltre $ 400k.

Per le piccole imprese, la perdita potrebbe non arrivare a questa grande somma, ma tuttavia, sono lì. Oltre alla perdita finanziaria, la produttività, la fiducia dei consumatori e i danni al marchio influenzeranno negativamente l’organizzazione. E le aziende potrebbero non essere a conoscenza delle stampanti sono responsabili.

Nel comunicato stampa e-mail, la direttrice della ricerca di Quocirca Louella Fernandes ha affermato che le aziende continuano a fare affidamento sulle stampanti. Fernandes continua dicendo che il modo in cui vengono utilizzati le stampanti è cambiato. Questo perché le stampanti connesse sono più comuni ora.

Tuttavia, le organizzazioni non si sono adattate alle vulnerabilità della sicurezza e ai rischi che rappresentano. Fernandes aggiunge: “L’infrastruttura di stampa è vulnerabile a tutte le minacce associate ai dispositivi IoT, ma anche ai rischi legati all’output della copia cartacea. È preoccupante il numero di violazioni delle violazioni segnalate dalle organizzazioni che abbiamo esaminato e la mancanza di maturità di sicurezza che le aziende possono e dovrebbero fare di più.

Risultati del sondaggio

La dipendenza dalla stampa continuerà come parte delle operazioni commerciali per le organizzazioni negli Stati Uniti e in Europa. La stragrande maggioranza o l’87% ha affermato che le stampanti saranno ancora importanti nei prossimi due anni.

È questa dipendenza dalle stampanti che sta creando i rischi di sicurezza che le aziende devono affrontare. E per due terzi o il 66% degli intervistati nel sondaggio, la stampa è tra i primi 5 quando si tratta di rischi per la sicurezza, secondo solo ai servizi basati su cloud al 69%.

Il sondaggio mostra che esiste un certo grado di consapevolezza riguardo alla vulnerabilità della stampa, ma la loro capacità di garantire la sicurezza del loro ambiente di stampa varia.

La matrice di sicurezza stampata di Quocirca ha identificato il 27% delle organizzazioni come leader della sicurezza stampata, con il 17% etichettato come ritardatari e i restanti classificati come follower. Gli Stati Uniti avevano il maggior numero di leader al 36%.

Preoccupazione di sicurezza

La risposta data dagli intervistati evidenzia la disconnessione che esiste tra minaccia percepita e vera minaccia. Nel sondaggio, il 70% ha affermato che gli attacchi di malware sono le migliori minacce percepite, ma in realtà le azioni accidentali degli utenti interni sono la causa più probabile di incidenti effettivi, che è responsabile del 32% dei casi.

Le aziende stanno spendendo più denaro per combattere il problema, con il 77% che afferma che la spesa per la sicurezza della stampa è in aumento. E in media l’11% delle spese di sicurezza IT sta andando a specifiche misure di sicurezza della stampa.

Complessivamente il 51% ha dichiarato di avere una politica di sicurezza di stampa formale, il 48% applica aggiornamenti del firmware regolari, il 40% utilizza la stampa pull, il 37% utilizza la stampa mobile sicura e il 36% di test del dispositivo di terze parti.

L’impatto di una violazione della sicurezza

Secondo il Better Business Bureau, le piccole imprese perdono $ 79.841 in media rispetto al crimine informatico ogni anno. Man mano che i costi finanziari, legali e reputazionali delle violazioni dei dati continuano ad aumentare, le aziende non possono permettersi di addormentarsi sulla loro posizione di sicurezza.

La sicurezza deve essere una priorità assoluta per garantire la sicurezza dei dati che vengono trasmessi attraverso le reti su stampanti, smartphone, PC e altri dispositivi connessi.

Se i tuoi clienti non possono fare affidamento sul protezione delle loro informazioni in ogni momento, troveranno un’altra società.

Video:Attenzione! Il 60% delle aziende perde i dati attraverso le violazioni della sicurezza della stampante

Reviews

Related Articles