Battle Breakers: guarda la recensione e i consigli per andare avanti nel gioco!

0
10

Alla fine dello scorso anno, Epic Games ha rilasciato un RPG strategico a turni chiamato Battle Breakers. In questo modo, il gioco funziona in modo molto simile alla maggior parte dei titoli di questo genere. Pertanto, raccogli e seleziona una varietà di eroi per combattere contro i mostri e i nemici. Pensandoci, abbiamo fatto una rapida recensione del gioco e abbiamo anche separato alcuni consigli per te per andare bene nel gioco.

Vedi anche la recensione completa di Dreams!

Recensione di Battle Breakers

Sviluppo e ricezione

Battle Breakers è stato sviluppato da Epic Games, uno dei più famosi sviluppatori/editori di videogiochi negli USA. Inoltre, sono gli sviluppatori del leggendario Unreal Engine, che è praticamente uno dei motori per videogiochi più utilizzati oggi. Molti titoli AAA lo utilizzano e questa è una delle ragioni per cui Epic Games è così famosa e di successo. Un altro «punto forte» di Epic è Fortnite. Nel 2019, è più probabile trovare un portafoglio pieno di dollari per strada che un giocatore che non ha mai sentito parlare di Fortnite. 

Battle Breakers ha avuto un lancio «soft» in alcuni paesi nel 2017, e due anni dopo, il 13 novembre, è stato finalmente rilasciato per PC sull’Epic Games Store. Su Android, è disponibile tramite Epic Games App e Samsung Galaxy Store. Inoltre, è disponibile anche su iOS tramite l’App Store.

Gameplay

Al suo interno, Battle Breakers è un RPG tattico di raccolta di eroi. Tuttavia, a differenza della maggior parte dei titoli di un genere simile, ha un sistema di battaglia piuttosto unico. Durante il combattimento, clicchi sui cristalli per rivelare oggetti, buffs, mostri e così via. Inoltre, tutti gli eroi del gioco hanno abilità speciali che puoi usare durante le battaglie. A parte questo, c’è il sistema sasso, carta, forbice, tipo elementale, simile ad altri giochi del genere. Questo significa che ogni eroe è legato ad un certo elemento e ha un vantaggio contro un elemento mentre è debole contro un altro. 

Man mano che procedi nel gioco, guadagni livelli. In questo modo, ogni livello ti permette di scegliere alcuni bonus passivi che saranno disponibili per tutti i tuoi eroi, che è una caratteristica piuttosto interessante. Per quanto riguarda gli eroi, ce ne sono centinaia di diversi che puoi ottenere. Questo gioco ha una caratteristica interessante chiamata Hero Helper. Quindi cliccando questa opzione prima della battaglia, il tuo assetto sarà automaticamente regolato per combattere le unità nemiche che sono presenti in quella fase. Questo può essere estremamente utile, specialmente per i nuovi giocatori, il che è molto bello. 

Grafica

Visivamente, sembra abbastanza impressionante. Allora, il design dei personaggi è molto ben fatto e lo stile artistico è incredibile. Ogni eroe è disegnato con un sacco di dettagli e anche se hanno un aspetto un po’ cartoonesco, è più che probabile che inizi a piacerti, soprattutto se sei un fan di quello stile artistico. Inoltre, le animazioni stesse sono uno spettacolo da vedere. Nel complesso, gli sviluppatori hanno fatto un buon lavoro per lucidare tutti gli aspetti visivi di Battle Breakers e, a sua volta, il gioco sembra piuttosto bello.

Atmosfera

Questa è praticamente una delle migliori qualità del gioco. Quindi, fin dall’inizio, sentirai il tema musicale orecchiabile che ricorda molto gli spettacoli della vecchia scuola come Power Rangers. Anche se può sembrare estremamente stravagante, è stravagante in senso buono e ti farà sicuramente eccitare per l’azione a venire. Inoltre, l’emozione di raccogliere nuovi eroi e di potenziarli man mano che si progredisce aggiunge una bella atmosfera all’atmosfera generale del gioco.

Conclusione

Tutto sommato, Battle Breakers è un interessante gioco di collezionismo di eroi che ti fornirà molte ore di divertimento e intrattenimento. Quindi, se sei un fan del genere, ti sentirai sicuramente a casa giocando a questo titolo.

Consigli per Battle Breakers

In Battle Breakers, dovrai raccogliere e assemblare una squadra di eroi che ti aiuterà a catturare territori in tutta la mappa. In questo modo, inizierai con un solo eroe per cominciare e dopo aver finito diversi livelli e catturato territori, inizierai a guadagnare «martelli» che possono essere utilizzati per sbloccare nuovi eroi.

Battle Breakers combattimento

Una grande parte del gameplay è il combattimento a turni. A meno che tu non cerchi un combattimento, le battaglie inizieranno automaticamente nel gioco. In questo modo, devi distruggere le gemme che contengono nemici o che ospitano tesori. Ogni nemico può fare qualche tipo di attacco elementale, quindi scegli un eroe che abbia un vantaggio elementare su di lui.

Inoltre, devi combattere con eroi i cui colori corrispondono alle tessere sul campo di battaglia se vuoi approfittare di alcuni rinforzi nel mezzo della battaglia. Ogni tocco su una tessera cambia colore, quindi un personaggio dello stesso colore guadagnerà un aumento dei danni, insieme a un po’ di salute e rigenerazione del mana.

Scegliere il tuo eroe iniziale

La prima decisione che prendi dopo il tutorial è cruciale. In questo modo, devi selezionare uno dei tre eroi unici che hai giocato per essere il tuo antipasto. Questi sono Tessa, Laric e Mei.

Ognuno di loro mostra abilità con un elemento e un’arma specifici, quindi ognuno di loro è unico a modo suo. Familiarizza con ognuno dei loro punti di forza e poi seleziona quello che vuoi.

Sbloccare i nuovi eroi dei Rompiballe

Puoi sbloccare gli eroi completando certe fasi o salendo di livello. Alcuni possono anche far parte delle tue ricompense giornaliere. Il modo più costoso ma più semplice per ottenere eroi è quello di spendere diamanti nel negozio per comprarli.

In questo modo, usa un martello per rompere un cristallo quando possibile e sbloccherai un nuovo eroe. Più eroi hai a disposizione, più equilibrata sarà la tua squadra. Inoltre, la valutazione a stelle di ogni eroe ti aiuta a capire quanto sono forti o deboli.  Ti consigliamo di utilizzare quelli con un numero più alto di stelle.

Concentrati sul livellamento dei tuoi migliori eroi

I punti XP non sono esattamente illimitati, quindi cerca di andare il più lontano possibile senza spenderli. Pertanto, questo ti permette di scegliere più eroi e lentamente capire quali sono i migliori. Questi tendono ad essere quelli con più stelle, quindi concentrati ad usarli di più.

Sfida del nuovo giocatore

Se vuoi iniziare un po’ prima, prova questa sfida permanente. In questo modo hai 8 fasi di sfida che ti richiedono di eseguire determinati compiti in cambio di alcune ricompense piuttosto interessanti. Come risultato, ottieni un piccolo vantaggio mentre familiarizzi con i fondamenti del gioco.

Inoltre, questa sfida sarà aperta solo per due settimane prima di scomparire, quindi buttati.

Posizionare i tuoi eroi

Devi fare una strategia se vuoi distinguerti durante le battaglie in Battle Breakers. Il tuo obiettivo dovrebbe essere quello di mettere i tuoi muscoli davanti per un danno massiccio, mentre alcuni eroi a lungo raggio sono proprio dietro per dare una mano. Per questo motivo, metti i tuoi migliori eroi di classe tank in prima fila per fare un po’ di danni in mischia. Inoltre, tieni gli eroi con armi a lungo raggio in seconda fila.

Il tuo comandante può aiutare molto la tua squadra fornendo un grande buff per lui. Ecco perché è importante che tu lo scelga molto saggiamente. Infine, ricorda che puoi cambiare la posizione in qualsiasi momento controllando la configurazione della squadra.

Gli edifici ti aiutano a salire di livello

Ogni volta che sblocchi e crei un nuovo edificio, avrai la possibilità di ottenere nuovi vantaggi. In questo modo, spesso ricevi ricompense gratuite che ti aiutano a far salire di livello gli eroi. Per questo motivo, ti consigliamo di costruire spesso e di visitare questi edifici il più spesso possibile per ottenere ricompense in Battle Breakers.

Combattimenti con i boss

I boss richiedono più tempo per essere sconfitti e hanno una grande quantità di HP. Ricevono anche il supporto dei loro tirapiedi durante le battaglie con te, quindi dovresti concentrarti prima sulla sconfitta dei tirapiedi. Concentra i tuoi attacchi per far fuori questi eroi più piccoli fino a quando tutto ciò che rimane è la tua squadra e il boss. Questo aiuta a rendere la lotta molto meno frenetica.

Se necessario, usa gli oggetti speciali che trovi durante queste battaglie per aiutare la tua squadra a sopravvivere più a lungo.

Riassegnazione dei punti abilità

Puoi assegnare i punti abilità a due abilità in Rompighiaccio. In questo modo puoi scegliere di aumentare la tua difesa, attacco, salute e così via. Tuttavia, se ti penti delle tue scelte, puoi facilmente riassegnare questi punti cliccando sul pulsante che mostra il tuo livello attuale di giocatore e selezionando «Respec». Ora puoi riorganizzare i punti abilità secondo le tue preferenze.

Ti è piaciuto? Cosa ne pensi? Lascia il tuo commento. Inoltre, non dimenticare di unirti al nostro gruppo Telegram. Basta cliccare su «Canale Telegram» che si trova nell’angolo in alto a destra della pagina!