Chi è la figlia di Tim Burton, Nell Burton? Verità su di lei

Nell Burton è una celebrità figlia dell'attrice inglese, Helena Bonham Carter, e del suo fidanzato regista, Tim Burton. Nell è il secondo figlio di Bonham Carter e Burton dopo il loro figlio, Billy Raymond Burton.

Nata alla fine degli anni 2000, Nell è ora un'adolescente. I suoi genitori sono stati insieme per più di due anni anche se non si sono mai sposati (prima di separarsi). Nell è apparsa insieme ai suoi genitori famosi in troppe uscite, sia dentro che fuori dallo schermo.

Se volete continuare a leggere questo post su "Chi è la figlia di Tim Burton, Nell Burton? Verità su di lei" cliccate sul pulsante "Mostra tutti" e potrete leggere il resto del contenuto gratuitamente. ebstomasborba.pt è un sito specializzato in Tecnologia, Notizie, Giochi e molti altri argomenti che potrebbero interessarvi. Se desiderate leggere altre informazioni simili a Chi è la figlia di Tim Burton, Nell Burton? Verità su di lei, continuate a navigare sul web e iscrivetevi alle notifiche del blog per non perdere le ultime novità.

Seguir leyendo


È stata nei film da quando era nel passeggino. Quindi, Nell è ancora interessato a recitare nei film? Com'è stata la sua vita da figlia di una coppia di Hollywood? Scopri tutti questi nell'articolo qui sotto.

Nell Burton ha origini spagnole ed ebraiche

Nell è nata il 15 dicembre 2007 . Dal punto di vista materno, il nonno di Burton proveniva da un'importante famiglia politica britannica. Era un banchiere d'affari e negli anni '60 ha servito come direttore britannico alternativo in rappresentanza della Banca d'Inghilterra presso il Fondo monetario internazionale a Washington, DC.


La figlia di Helena Bonham Carter, Nell Burton, ha origini spagnole ed ebraiche. Fonte: persone

Allo stesso modo, la nonna materna di Nell, Elena, è una psicoterapeuta. Sua nonna ha avuto un esaurimento nervoso ed è stata malata per tre anni. È di origine spagnola e per lo più ebrea i cui genitori erano il diplomatico spagnolo Eduardo Propper de Callejón e la pittrice la baronessa Hélène Fould-Springer.

Il defunto nonno paterno di Nell, William "Bill" Burton (1930–2000) era un ex giocatore di baseball della lega minore che lavorava per il Burbank Parks and Recreation Department. Da parte di padre, Nell ha un po' di lignaggio tedesco, norvegese, croato, polacco, russo e svedese.

Nell aveva due anni quando è apparsa nel suo primo film

Figlia di Tim e Bonham Carter, Nell ha anche pochi crediti nei film. L'ormai tredicenne è apparso come Baby at Dock in Alice nel Paese delle Meraviglie. All'epoca aveva solo due anni. In seguito, ha recitato nel ruolo di Girl at Station in Dark Shadows e in un Art Show Kid in Big Eyes .

Nell ha sette cugini

Attraverso sua madre, Nell ha sette cugini. I loro nomi sono Rosie, Maud Vanna, Tobias, Fred, Harry, Matilda e George. Rosie Bonham Carter è nota per film come The Heart Of Me 2002 e 2006 Home of The Brave (come art director).

Anche l'altro cugino di Nell, Fred, lavora nell'industria cinematografica principalmente come corridore di scena e set, nonché assistente alla regia. È stato anche un membro aggiuntivo della troupe in film come The Take, The Danish Girl, Cenerentola e Burnt.

I genitori di Nell Burton sono famosi nel mondo dello spettacolo

La madre di Nell, Helena Bonham Carter, come accennato è un'attrice molto famosa. È nota per il suo lavoro in film indipendenti e blockbuster su larga scala.

Bonham Carter ha ricevuto vari riconoscimenti, tra cui un British Academy Film Award e tre Screen Actors Guild Awards. Inoltre, ha anche ricevuto cenni per due Academy, nove Golden Globe, quattro British Academy Television e cinque Emmy.

I film che spingono Bonham Carter alla celebrità includono Hamlet , Howards End , Frankenstein di Mary Shelley , Mighty Aphrodite , Fight Club , Wallace & Gromit: The Curse of the Were-Rabbit e la serie di Harry Potter.

In Like Manner, il padre di Nell, Tim Burton è un regista e produttore, noto per i suoi film horror e fantasy gotici. Alcuni dei suoi super successi includono Beetlejuice , Edward mani di forbice , Ed Wood , Sleepy Hollow , Corpse Bride (2005), Sweeney Todd: The Demon Barber of Fleet Street e Frankenweenie.

Tim ha anche diretto i film sui supereroi Batman e Batman Il ritorno, il film drammatico fantasy Big Fish, il film d'avventura musicale Charlie e la fabbrica di cioccolato e i film fantasy Alice nel paese delle meraviglie e Miss Peregrine's Home for Peculiar Children.

Il padre di Nell ha ottenuto nomination per due Academy Awards e tre BAFTA Awards e ha vinto un Emmy e un Golden Globe.

I genitori di Nell Burton si sono incontrati nel 2001

Bonham e Burton si sono incontrati sul set del 2001 Il pianeta delle scimmie . Il regista all'epoca usciva con Lisa Marie. Ironia della sorte, Helena pranzava sempre con Marie durante le riprese di Il pianeta delle scimmie.

Bonham Carter, d'altra parte, aveva già frequentato Kenneth Branagh.

Dopo Il pianeta delle scimmie, Tim ed Helena hanno lavorato insieme in molti film. Alcuni di questi includono film come Big Fish, Charlie e la fabbrica di cioccolato, Sweeney Todd: Il diabolico barbiere di Fleet Street e Alice nel paese delle meraviglie .

La coppia notoriamente non si è sposata durante la loro relazione e ha vissuto in modo non convenzionale in due case adiacenti a Londra con i loro due figli.


I genitori di Nell Burton, Helena Bonham Carter e Tim Burton si sono incontrati nel 2001 durante le riprese di Planets Of The Apes

Burton e Bonham Carter si sono separati nel dicembre del 2014. Nel settembre 2015, quest'ultimo ha aperto per la prima volta la rottura. Anche se si è rifiutata di discutere pubblicamente del motivo preciso per cui lei e Burton hanno preso strade separate, ha detto che "non se n'è andata".

Da allora la madre di Nell esce con Rye Dag Holmboe, una scrittrice e storica dell'arte norvegese di 21 anni più giovane di lei.

Johnny Depp è il padrino di Nell Burton

L'attore di Pirati dei Caraibi , Johnny Depp, che è anche la star costante di Tim Burton, è anche il padrino dei suoi figli Billy e Nell Burton. Depp è stato a lungo vicino ai genitori di entrambi Nell. L'attore ha lavorato con Helena e Tim in innumerevoli film.

È interessante notare che il regista Tim stava conversando con Johnny durante le riprese di Charlie e la fabbrica di cioccolato. Il regista, tuttavia, non ha potuto chiedere all'attore di diventare il padrino di suo figlio. Quindi, un paio di minuti dopo, la madre del figlio appena nato di Tim, Carter, ha parlato con Johhny al telefono a nome del suo partner.

Il principe William ha rifiutato di essere il padrino di Nell

Bonham Carter ha detto che una volta ha chiesto al principe William di essere il padrino di sua figlia mentre era ubriaca, e lui l'ha rifiutata.

"Non ero così ubriaco, ma abbastanza ubriaco da permettermi di non bere più", ha detto Carter durante un'apparizione in "Watch What Happens Live" di Bravo nel novembre 2019. La madre di Burton ha rivelato che il reale le ha risposto in modo gioioso.

Secondo l'attrice-mamma, la reale le ha detto: "Non vuoi che io sia il padrino di tuo figlio". Ha anche rivelato di aver incontrato il Duca prima del suo matrimonio con Kate. Bonham Carter poi rimase su Mustique e a un certo punto si ubriacò molto. Ha poi chiesto al principe di essere un padrino per sua figlia, a cui Helena dice: "Ha detto abbastanza saggiamente di no".

La madre di Nell spiega che quando è nato suo figlio, gli ha dato undici padrini, tutti provenienti dall'industria cinematografica. Ha aggiunto che quando si trattava di sua figlia, non ce n'erano. Quindi ha pensato che il principe William fosse una buona scelta.

La madre attrice di Nell trova sollievo quando a volte non deve vedere i suoi figli

Mentre parlava con il Guardian nell'ottobre 2020, la madre di Nell ha discusso di come lei, Burton e i loro figli stessero affrontando la loro separazione.


La madre di Nell Burton è sollevata dal fatto che a volte non debba vedere i suoi figli.

L'attrice ha rivelato che i loro figli, inclusa Nell, stavano bene. Ha detto che Billy e Nell devono aver avuto una doppia vita. Carter ha ammesso quanto sia stato orribile per lei abituarsi, non avere i suoi figli in giro [l'affidamento condiviso]. La mamma di Nell ha però rivelato che anche lei può godersi alcune settimane libere.

“Oh, ho questa settimana libera! Alcune parti sono assolutamente da consigliare", ha detto l'attrice della CBE.

Reviews

Related Articles