Come aumentare le entrate del sito Web

Editori digitali: puoi migliorare i guadagni del tuo sito Web correggendo errori tecnici nel tuo sito e migliorando i contenuti esistenti. Aggiungi la giusta fonte di entrate pubblicitarie per buoni guadagni e puoi trasformare la tua pubblicazione in una macchina per le entrate ricorrenti.

Perché se sei come molti siti Web, potresti ottenere l’80 % dei risultati dal 20 percento delle tue pagine. Questo è particolarmente vero su siti più vecchi o più grandi. Il nuovo contenuto tende a seppellire i contenuti più vecchi e rendere le pagine più grandi più difficili da raggiungere. Inoltre, i collegamenti e le immagini si rompono. Nel tempo quelle pagine danno sempre meno valore.

Ma la soluzione non è necessariamente quella di eliminare i vecchi contenuti! Il contenuto più vecchio ha valore. Invece, correggi i problemi e migliora i tuoi contenuti. E trova il modo di portare i contenuti più vecchi nella luce.

Di seguito abbiamo delineato alcuni dei passaggi che abbiamo fatto per fare proprio questo. È un lavoro in corso e abbiamo ancora molto da fare. Ma devi iniziare da qualche parte, giusto?

Comprensione dei tuoi guadagni: regola 80/20

Usiamo Ezoic come partner di entrate pubblicitarie. Ma c’è una gemma nascosta in ezoica: è l’analisi dei big data ezoici. Per la prima volta in assoluto, abbiamo dati che ci dicono esattamente quanto guadagniamo in base a una pagina per pagina. Prima, gli unici dati che avevamo era una grande macchia amorfa.

Non potevamo dire da quali parti del sito o da quali pagine provenivano le entrate. Ora con Ezoic possiamo. E quello che abbiamo imparato è stato scoppiare gli occhi. Abbiamo appreso che il nostro sito era un perfetto esempio della regola 80/20. Riceviamo l’80% delle nostre entrate da meno del 20% delle nostre pagine.

Tutto ciò a cui potevamo pensare, era quale opportunità!

Se stavamo guadagnando dal 20% delle nostre pagine, e se l’avessimo raddoppiato? Quindi potremmo quasi raddoppiare le nostre entrate. E mi ha fatto pensare al nostro sito in modo molto diverso.

Vedi, siamo sempre stati nella modalità di creazione di nuovi contenuti. Ma vedendo cosa stava effettivamente facendo gran parte delle entrate, ci siamo resi conto che erano per lo più pagine stagionate che avevano superato la prova del tempo. E così abbiamo iniziato a guardare i nostri contenuti più vecchi esistenti come base per un modello di entrate ricorrenti.

Questo è il Santo Graal dei modelli di business-dove guadagni più volte facendo qualcosa una volta.

E abbiamo pensato, è così che dobbiamo pensare al sito e alla sua crescita. E se non dovessimo generare tanti nuovi contenuti? E se ci fossimo concentrati maggiormente sui nostri contenuti esistenti e lo facessimo contribuire a un flusso di entrate ricorrenti?

Il processo per aumentare le entrate del sito Web

Abbiamo deciso di utilizzare uno strumento di audit SEO per diagnosticare i problemi e identificare quali pagine necessitano di correzioni. Abbiamo pensato che questo ci avrebbe dato uno schema di cosa correggere. Quindi ci siamo ramificati da lì per creare miglioramenti.

Primo: trovare e risolvere i problemi tecnici. Risolvi i collegamenti rotti e altre cose rotte.

Secondo: scavare in profondità per identificare le pagine per migliorare.

Terzo: valutare e migliorare l’architettura del sito. Cose come la navigazione e le categorie e le pagine interconnesse.

Quarto. Implementa modifiche al design. Non una riprogettazione completa. Ma modifica il design, il layout e così via esistenti.

Passaggio uno: tecnico

Potresti avere collegamenti rotti, immagini rotte, incorporate video rotti.

Se sei su WordPress come noi, un problema fin troppo comune con i siti più vecchi è i plugin che non sempre giocano bene insieme o qualcosa va in tilt.

Questo può provocare pagine rotte che non caricano o non possono essere strisciate dai ragni del motore di ricerca. A volte non sai che le pagine sono rotte perché potrebbero essere sepolte su pagine che hanno 8 o 10 anni.

I problemi più seri e quelli che devi risolvere sono quelli che romperanno le pagine, non permetteranno loro di caricare completamente o che impediscono inavvertitamente i motori di ricerca di spiderli e indicizzarli.

Non ha senso lavorare su nient’altro-contenuto o navigazione, ecc.-Se non si fissa gli errori più gravi.

Quando abbiamo eseguito il nostro primo audit usando Semrush, ha mostrato migliaia di “errori”. Allora da dove inizi?

Bene, la bellezza di uno di questi strumenti software di audit è che identificano esattamente quali problemi ci sono-e esattamente quali pagine si trovano.

Abbattilo in blocchi

Inizia da qualche parte. Scegli un tipo di errore e tratta tutto come un “secchio”. Risolvi tutto in quel secchio in modo da poter accumulare un senso di realizzazione. Passa al secchio o al pezzo successivo.

Puoi utilizzare gli strumenti di gestione dei progetti, se lo desideri, ma abbiamo scoperto che fogli e documenti di Google andavano bene per noi.

È fondamentale entrare in una routine regolare con un progetto di pulizia. Se lo imposti di lato e dici “ci affronteremo quando abbiamo tempo” non hai mai tempo.

Crea una routine

Pianifichiamo un audit da eseguire ogni sabato. Puoi eseguire questi audit tutte le volte che desideri o il tuo piano lo consente e puoi pianificarli automaticamente.

Ne eseguiamo uno ogni settimana. Quindi esaminiamo i risultati. Quindi assegniamo progetti di miglioramento a vari membri del team per finire entro la fine della settimana. Quindi risciacquare e ripetere.

In questo modo siamo in grado di fare un certo importo ogni settimana e inseriti in un enorme progetto di miglioramento nella nostra attività senza interrompere troppo altre attività o sostenere spese aggiuntive.

Lezioni tecniche e migliori pratiche per aumentare le entrate del sito Web

Crea tempo di squadra. Avevamo determinato in anticipo che non volevamo aumentare il personale o le spese da questo progetto. Quindi dovevamo fare questo progetto internamente.

Affinché il nostro team lavorasse su questo, abbiamo dovuto dedicare tempo ai loro tempi. Quindi abbiamo ridotto il nostro nuovo programma di pubblicazione dei contenuti per trovare il tempo.

Impara a dire di no. Abbiamo dovuto dire di no agli accordi ad alta intensità di lavoro. Preferiamo dedicare quel tempo a migliorare il sito, quindi possiamo guadagnare su base ricorrente dal contenuto.

Educa te stesso e la tua squadra. Raccomandiamo corsi online presso la Serush Academy e la Yoast Academy. Semrush Academy ha un ottimo corso sul SEO tecnico. Yoast Academy ha grandi corsi su SEO per principianti e sulla struttura in loco.

Utilizzare gli strumenti. Nella maggior parte delle pubblicazioni più piccole ti dirai molto più velocemente se equipaggia il tuo team non tecnico di alcuni strumenti per apportare miglioramenti.

Il nostro team editoriale si basa su alcuni strumenti personalizzati e plug-in WordPress per tracciare un sacco di lavoro di contenuti che stiamo facendo in questo momento. Avere questi strumenti di tracciamento elimina molto il mistero da alcune cose.

Devi lavorare con la natura umana, non contro di essa. Ciò significa che tutti devono essere impegnati in un grande progetto di miglioramento come questo. Perché parte del lavoro può essere mentale intorpidito.

Strumenti

Alcuni degli strumenti che utilizziamo per creare contenuti e migliorare il sito includono:

  • Semrush
  • Plugin yoast seo
  • Broken Link Checker
  • Calendario editoriale
  • Creatore di Zoho
  • >Ezoico speedtest
  • Test web test
  • Pagesense
  • Checklist pre-pubblica
  • Trello

Passaggio due: contenuto

La potatura del contenuto è un argomento di tendenza in alcuni ambienti. Leggerai molti articoli che dicono “sbarazzarsi di tutti quei vecchi contenuti-è marciume.

Siamo qui per dirti, non, in nessun caso eliminare grandi fasce di contenuti. Te ne pentirai.

Non abbiamo visto l’obiettivo qui come tagliare i contenuti. Lo vediamo come migliorare il tuo sito, rendendolo il meglio. Se sei troppo aggressivo ed elimina i vecchi contenuti, puoi finire per eliminare parte di ciò che dà al tuo sito la sua autorità e la capacità di fare denaro.

In siti e pubblicazioni informative, quelle vecchie pagine in realtà costituiscono l’autorità del tuo sito:

  • Traffico: i siti informativi più vecchi tendono a ottenere un numero limitato di visite molte pagine. Collettivamente si sommano.
  • Collegamenti interni: quelle pagine possono collegarsi internamente ad altre pagine, aggiungendo peso a pagine migliori. Non crederesti alla potenza del collegamento interno su un sito più vecchio.
  • Segnali sociali: quelle vecchie pagine possono avere segnali sociali che puntano a loro-Mi piace, condivisioni, tweet. Commenti anche sulla pagina.
  • Backlink: possono avere backlink da loro da altri siti.
  • Rank di ricerca: possono classificarsi nei motori di ricerca-per qualcosa.

Miglioralo. L’opzione migliore è cercare di migliorare i contenuti.

Riscriverlo o consolidarlo. In tal caso, reindirizza il vecchio URL al nuovo pezzo. Se lo reindirizza, può passare molto del suo peso esistente a una nuova pagina, a condizione che lo contrassegnano un codice di intestazione 301. 301 significa “mosso permanentemente” nel motore di ricerca.

Elimina, come ultima risorsa. Se lo elimini, contrassegnalo con un’intestazione 410, il che significa che la pagina è permanentemente sparita. Il codice 410 dice al mondo e ai motori di ricerca e alla tua squadra, che intendevi sbarazzarti di quella pagina per sempre.

Allena il tuo team di contenuti su queste cose e dai loro strumenti per gestire direttamente i codici di intestazione. Usiamo il plugin Yoast SEO. Ha caratteristiche di reindirizzamenti ordinati, quindi il nostro team di contenuti può effettivamente aggiungere questi reindirizzamenti direttamente dal dashboard di WordPress. Se non usi WordPress, a volte la tua azienda di hosting semplifica l’aggiunta di codici di reindirizzamento.

La maggior parte delle pagine più vecchie dovrebbe essere inserita nel secchio “Migliorarlo”, se possibile. Ma se hai molte pagine, allora devi dare la priorità a quelle.

Quelli su cui lavorare per primi sono quelli che stanno ottenendo un po ‘di traffico oggi, sono nell’indice di Google e si classificano per qualcosa oggi. Cerca opportunità in cui la tua classifica è posizione da 11 a 30 e c’è abbastanza volume di ricerca. Hai il potenziale per migliorare e ottenere un traffico aggiuntivo significativo.

Allora dove ottieni questi dati di classifica? Avrai bisogno di un rapporto da uno di questi strumenti SEO che traccia le classifiche. Semrush può fornire informazioni sulle classifiche sulle pagine esistenti. Quindi ordinare i dati per probabili possibilità.

Non scartare il tuo giudizio su ciò che pensi potrebbe essere più prezioso per i lettori se lo avessi migliorato.

Se ricordi alcuni ottimi pezzi che hai scritto o hai alcune pagine popolari che potrebbero essere in calo nel traffico, ma inizialmente avevano ricevuto una buona accoglienza, come molti commenti o condivisioni sociali, loro, loro, sono loro può anche essere quello che target e spolverare. Migliora e inizia a condividere sui social media o nella tua newsletter. E un collegamento incrociato a loro.

Un caso di studio

Vogliamo darti un piccolo caso di studio su come migliorare una vecchia pagina può fare la differenza per il tuo sito. Caso in questione: una pagina di 8 anni. Il traffico era gradualmente diminuito. Era sepolto così in profondità sul nostro sito che stavamo per lo più traffico di ricerca organica. La pagina sembrava terribile e ci aveva rotto. Ma era un argomento sempreverde con molte informazioni fantastiche.

Prima di aggiornarlo nel dicembre 2018, aveva 79 visite per il mese. All’inizio di gennaio del 2019, l’abbiamo aggiornato e migliorato. Quasi immediatamente, in pochi giorni, abbiamo visto risultati. Nel febbraio del 2019, dopo essere stato migliorato, ha ottenuto 1075 visite-un aumento di oltre 1000 visite. Ed è ancora in aumento.

Facciamo un po ‘di matematica rapida per vedere le possibilità di entrate.

Immagina se potessi migliorare 100 pagine nel tuo sito e ottenere in media 1000 visite al mese, in media, su ciascuna di quelle. Sono 100.000 altre visite. Al mese!

Successivamente, moltiplicalo per i guadagni stimati da quelle visite extra. Se sei con ezoico hai i dati. Sono i tuoi guadagni medi per migliaia di visite (EPMV). Supponiamo che sia $ 13. Moltiplicalo per le visite extra, quindi dividi per 1000, perché è per mille. Sono $ 1300 in più al mese. Solo dalle tue pagine esistenti.

Ora moltiplicalo per 12 e hai i tuoi guadagni annuali migliorando quelle 100 pagine. $ 15.600.

Non stiamo dicendo 1000 visite per miglioramento della pagina è ciò che puoi aspettarti. Ti stiamo solo dando una parte posteriore del metodo della busta per pensare a come il miglioramento delle pagine possa portare direttamente alle entrate. E come contribuisce a quel modello di entrate ricorrenti.

Tornando al nostro esempio, ci abbiamo trascorso circa 3 ore. Quindi ci vuole del tempo. Ma 3 ore per ottenere 1.000 visite o più al mese potenzialmente per gli anni a venire? Ne vale la pena.

Fase tre: architettura

Correggi ciò che è rotto per primo. Quindi non oscuri semplicemente errori. O compostarli. Ecco perché non siamo nemmeno entrati nella struttura del sito fino a quando non siamo stati in profondità nella risoluzione di problemi tecnici e contenuti.

Pensa al numero di clic. Quanti clic ci vogliono per raggiungere le pagine chiave nel tuo sito? Troppi clic e i tuoi contenuti diventano invisibili. Questo è un grosso problema nei siti più vecchi.

Leva il collegamento interno. Una delle più grandi risorse di un sito più grande più grande è molte opportunità per il collegamento interno. Quello che accade nei siti più vecchi è che tendi a collegarsi sempre alle stesse pagine. Le tue pagine forti diventano più forti, ma le tue pagine deboli si deboli. Tieni un elenco di ciò a cui vuoi essere sicuro di collegarti.

Comprendi le conseguenze. Apportare i cambiamenti della struttura con parsimonia. Hai sentito “Misura due volte, tagliato una volta”. Bene, con la struttura, è “analizza due volte, cambia una volta” abbiamo usato le cose senza pensarle. Potremmo estrarre una categoria dalla navigazione, senza renderci conto che eravamo in effetti orfano o seppellire il contenuto in quella categoria troppo in profondità nel nostro sito. Non sarebbe mai stato trovato.

Passaggio quattro: design

Le riprogettazioni complete sono una cattiva mossa per molti siti. Interrompono il tuo sito, mangiano un sacco di tempo e possono causare problemi non intenzionali se si cambia navigazione, struttura URL e così via.

Quindi vai per le modifiche al tuo design esistente.

Focus sull’esperienza utente. Alcune cose relativamente piccole possono aiutare molto. Come cambiare caratteri e immagini di caricamento pigre.

Metti alla prova la velocità della tua pagina. Ci sono molti strumenti là fuori. Due in cui abbiamo trovato valore sono WebPageTest.org e il nuovo test Ezoic SiteSpeed. Entrambi in modi diversi ti danno un’idea di cosa fare per migliorare la velocità di pagina.

Per coloro che desiderano un modo semplice per testare l’impatto dei layout del sito, provare il tester di layout ezoico. Non è un tester per annunci: è qualcosa di diverso che mantiene la struttura di base del tuo sito, ma sposta alcuni elementi sulla pagina. È per i siti WordPress. Potrebbe valere la pena dare un’occhiata. Conosco altri editori che lo usano e ne ottengono valore.

Questo progetto è ancora in corso.

Ma la lezione che speriamo che tu porti via è: sì, puoi migliorare il tuo sito migliorando i vecchi contenuti. E può aiutare a posizionare il tuo sito per aumentare le entrate ricorrenti dagli stessi contenuti e avvicinarti a quella macchina ricorrente di generazione di entrate.

Ulteriori letture:

  • Come migliorare la classifica delle ricerche per vecchi contenuti
  • Non eliminare vecchi articoli sul tuo sito web , Riutilizzarli
  • Guadagna più entrate di Google AD dai contenuti esistenti
  • Come creare la struttura di collegamento interna perfetta per SEO
  • Guida definitiva alla struttura del sito
  • Aumenta la classifica dei contenuti nei risultati di ricerca

Video:Come aumentare le entrate del sito Web

Reviews

Related Articles