Come avviare un vivaio vegetale

Terreno, semi e talee-può essere così semplice? Se hai un pollice verde, potresti avere quello che serve per guadagnare un po ‘di verde iniziando il tuo vivaio.

Sapevi che ci sono quasi 400.000 tipi di varietà vegetali? Quali sono più adatti alla tua posizione e obiettivi?

Puoi fare il tuo programma. E a meno che tu non parli con le tue piante, le operazioni commerciali sono belle e tranquille.

Che cos’è un asilo per piante?

In semplice definizione, un asilo per impianti è un’azienda in cui le piante vengono propagate, coltivate e vendute. Le piante possono essere vendute ai giardinieri domestici o a entità commerciali come compagnie paesaggistiche o generi alimentari.

Sia che i proprietari di vivaio coltivano grandi piante o piante più piccole, o specializzate nella coltivazione di alberi, le piantine o gli alberi vengono coltivati ​​fino a quando non sono pronti per l’acquisto del cliente previsto. In altre parole, cresciuto fino a una dimensione utilizzabile.

Quanto fai a iniziare un asilo nido?

Gli utili dei vivai al dettaglio variano, in base alla posizione e alle dimensioni del vivaio.

Gli vivai più piccoli, nel cortile, potrebbero guadagnare $ 7000 a $ 40.000 all’anno. Su una piccola scala del vivaio, un impianto in vaso potrebbe vendere per $ 1 mentre un impianto di specialità (come un’orchidea unica) potrebbe vendere per $ 100.

La gamma per i vivai su larga scala va da $ 40.000 a $ 625.000 all’anno. I grandi vivai vendono grandi quantità di piante, come acri di copertura del terreno o mille alberi. Negli ultimi anni, gli alberi più popolari sono gli aceri giapponesi.

Come stima generale, puoi aspettarti di guadagnare $ 20 per ogni piede quadrato che usi per coltivare piante.

Come fare soldi con un asilo per piante

Non è semplice come piantare un seme, allevare una pianta e venderlo, anche se hai il pollice più verde che si può e amare le piante.

Allo stesso tempo, hai bisogno di un’attenta pianificazione e esperto di business. Ecco alcuni suggerimenti: educazione

: fare tonnellate di lettura, lavorare per una serra e/o ottenere una formazione professionale. Dovrai essere in grado di identificare piante e problemi vegetali (come funghi, malattie e insetti).

Tecniche audio-Dalla vivaio a casa agli enormi vivai vegetali, una cosa è standard con asili nido di successo. È necessario seguire accurati passi dall’inizio alla fase “Sell Ready” di una pianta o di un albero.

Mescola-La maggior parte dei vivai al conteggio iniziale di avere la maggior parte delle vendite da un prodotto vegetale standard e facile da coltivare. Molti asili nido, anche piccoli coltivatori, aggiungono anche una pianta specializzata in dollari o propagano alberi. Il tuo oggetto specializzato potrebbe essere una pianta.

Pianificazione e tempistica-Se vivi in ​​una zona con una lunga stagione di crescita, ottimo. In caso contrario, inizierai le piante all’interno con illuminazione artificiale e calore. Questo costa più denaro, ma è l’unico modo per le piante pronte quando i clienti le desiderano.

Organized Set-up-Sia che tu abbia intenzione di vendere per camminare nei clienti o consegnare le tue piante e alberi agli acquirenti, devi essere organizzato. Dovrebbe essere facile annaffiare e curare le piante e facile spostarle.

Inizia in piccolo: l’avvio di un vivaio di piante può essere fatto nel tuo tempo libero, anche come un’impresa familiare. Il più piccolo dei bambini può spingere i semi nel terreno. Aggiungi dipendenti (anche dipendenti stagionali part-time) se necessario.

Tipi di asilo per le piante

I quattro tipi principali sono:

Fiori e piantine di fiori-Annuali all’aperto venduti come piante o fioritura Le piante vendute come fiori tagliati

Piantine vegetali

Ornamentals legnosi-possono essere coltivate da alberi

-possono essere venduti a radice nuda o in vaso con la sua palla di radice

Perenni esterni-margherite, hostas e lampadine

Piante d’appartamento indoor

Come avviare un asilo nido: 21 Passaggi cruciali per avere la propria attività di scuola materna

In questi tempi difficili, i vivai stanno crescendo come una piccola impresa (gioco di parole previsto). Le persone lavorano da casa e si divertono a lavorare sul loro ambiente domestico.

1. Impara il commercio

Leggi, lavora con esperti, segui corsi. Vai a spettacoli di piante e spettacoli da giardino. Scopri come avviare una fattoria di alberi o altro sui tipi di piante che desideri vendere.

2. Ricerca la concorrenza

Studia il mercato locale con un occhio per trovare le lacune.

3. Conosci il tuo mercato di riferimento

Chi è il tuo cliente ideale? Quali sono i tempi per le piante o gli alberi di cui il cliente avrà bisogno? Quali piante di alto valore dovresti coltivare?

4. Crea un piano aziendale impianto

Risparmierai iniziando in piccolo, come hanno fatto altri coltivatori di cortile? Prenderai in affitto o comprerai terreni? Per iniziare o man mano che gli affari cresce? Quante piante puoi crescere e vendere, lavorando da solo?

Avrai una passeggiata nelle vendite o consegnerai ai clienti? Venderai piante a vivai all’ingrosso o giardini? Venderai piantine di alberi o alberi in vaso?

A che punto assumerai dipendenti?

5. Imposta un conto bancario aziendale

Anche se sei un asilo nido nel cortile, apri un conto bancario aziendale e acquisisci una carta di credito aziendale.

6. Scegli una posizione

Un asilo nido di successo trova l’equilibrio-un buon spazio per crescere e un buon posto dove vendere. Un vivaio di piccole città avrà successo se è facile da trovare e accessibile agli acquirenti delle città più grandi vicine.

7. Registrati, marchio e nomina la tua attività

La tua attività dovrebbe essere registrata presso il tuo segretario di Stato-dove dovresti anche controllare per assicurarti l’attività prescelta Il nome non è già preso.

Un asilo per impianti di successo ha un nome di facile ricordo che riassume la sua posizione sul mercato. Ad esempio, se prevedi di specializzarti in alberi da frutto, scegli un nome che riflette questo focus.

8. Scegli un’entità aziendale

Molte piccole imprese scelgono la società a responsabilità limitata o LLC. La LLC separa la tua attività come propria entità, proteggendo le tue risorse personali.

9. Ottieni permessi e licenze

Se hai intenzione di spostare qualsiasi tipo di pianta attraverso le linee statali, avrai bisogno di un permesso dal Dipartimento di Stato del Dipartimento di Stato Agricoltura per farlo. Avrai anche bisogno di un permesso da parte del Dipartimento di AG se importi o esportano piante in altri paesi.

Nella maggior parte degli stati, avrai bisogno di una licenza floreale di scuola materna (per ciascuna delle tue sedi) e/o di una licenza per vendere stock di scuola materna.

Avrai bisogno di un permesso di venditori aziendali perché venderai un articolo imponibile.

10. Ordina le tue tasse

Oltre all’imposta sulle vendite, pagherai l’imposta immobiliare su qualsiasi terreno che acquisti per le tue operazioni.

Se sei un unico proprietario, utilizzerai un programma C per segnalare entrate e spese.

Soprattutto quando inizi, impiega un professionista fiscale che può dirti il ​​modo migliore per impostare la tua attività.

11. Ottieni un’assicurazione

Oltre all’assicurazione generale di responsabilità generale delle imprese, potrebbe essere necessario un’assicurazione specifica per affari. Ad esempio, se stai crescendo all’aperto su larga scala, potresti essere in grado di acquistare un’assicurazione per le colture (in modo da poter fare un reclamo per danni in caso di danni catastrofici, come grandine o alluvione.

12. Acquista l’attrezzatura necessaria e trova i fornitori

Il letame della mucca è un ingrediente vitale del fertilizzante, ma non tutto il letame è lo stesso. Ad esempio, il tipo” fresco “può essere caricato con semi di erbacce; usati solo commercialmente insaccati o ben invecchiati.

Oltre al fertilizzante, ecco alcune altre esigenze di attrezzatura di base:

  • Alcune mani Strumenti
  • Terriccio
  • Vasi e contenitori
  • Semi, piante di avviamento (per le talee)
  • Guanti di giardinaggio
  • Attrezzatura di irrigazione

13. Scegli il tuo metodo di irrigazione

Dato il costo dell’acqua misurata, il tuo meglio Scommetto è fornire l’acqua dal tuo bene.

Puoi trasportare a mano l’acqua se stai operando in uno spazio più piccolo o se più grande, impostare un IRR Sistema di ignificazione.

14. Crea una presenza online

Crea un sito Web professionale con molte immagini a colori. Collega un’e-mail al sito Web. Assicurati di apparire su una ricerca su Google.

Usa i social media come FB per promuovere la tua attività.

15. Imposta i tuoi prezzi

Analizza ciò che i tuoi concorrenti stanno caricando. Elenca i prezzi sul tuo sito Web e sugli account di social media. Se aperto al pubblico, assicurati che i prezzi siano chiaramente visualizzati.

16. Cerca istituti di credito

Ad un certo punto vorrai espandere la tua attività. Non è mai troppo presto per vedere quali opzioni potresti avere in futuro.

17. impiega personale e ottieni un ein

Un Ein è un numero di identificazione del datore di lavoro e ne avrai bisogno una volta che assumi dipendenti. Utilizzerai quel numero per segnalare le tasse sui salari allo stato.

18. Inizia a coltivare piante o acquista piante

Inizierai le piante dai semi o continuerai a coltivare piante iniziate. Puoi anche acquistare piante come ornamentali legnosi che utilizzerai per le talee.

19. commercializzare la tua attività

Invia biglietti da visita insieme a ogni vendita, per raggiungere più potenziali clienti.

Raggiungi punti vendita come negozi di fiori, generi alimentari e paesaggi.

Puoi scrivere una colonna di consigli su un giornale locale o sui social media? Usa la pagina FB della tua attività per fornire questo servizio. È una forma fantastica di pubblicità gratuita.

20. Vendi le tue colture

A meno che la tua azienda non sia esclusivamente “cammina in” clienti, avrai bisogno di un veicolo di consegna affidabile per la vendita di impianti. A seconda del clima in cui vivi, potresti aver bisogno di un veicolo refrigerato. Questo è un modo sicuro per assicurarti che offrirai piante sane.

21. Scala la tua attività

Una piccola impresa di successo è sempre alla ricerca di modi per crescere. Non mettere tutte le tue piante in un cestino o in pentola. Diversificare.

Ora sai come avviare il vivaio di piante; È ora di iniziare!

Speriamo di aver fornito semi di riflessione. È ora di mettere il pollice verde al lavoro.

Video:Come avviare un vivaio vegetale

Reviews

Related Articles