Come bloccare le e-mail? Guarda il tutorial!

0
51

Chiamalo reset fisico, reset di fabbrica o formattazione del telefono – sono tutti termini «spaventosi». E dovrebbero esserlo. Perché? Perché le ripercussioni sono gravi. Quali sono queste ripercussioni? Scopri la risposta in questo post, dove ti diciamo cosa succede quando fai un reset di fabbrica del tuo Android o iPhone. Inoltre, alla fine del post ti mostriamo anche come formattare un telefono cellulare (Android e iPhone).

Vedi anche come fare il backup del tuo telefono velocemente e facilmente!

Il reset di fabbrica cancella tutto ciò che è presente nella memoria interna del tuo telefono. Così, molte cose come app, file, impostazioni, dati come contatti, messaggi e altri sono presenti nella memoria interna. Ma cosa gli è successo?

Abbiamo intenzione di chiarire la tua confusione. Vediamo cosa succede quando un telefono viene formattato.

Cosa succede al sistema operativo del sistema?

Ti starai chiedendo cosa succede al tuo sistema operativo quando formatti il tuo telefono. Hai bisogno di installarlo di nuovo? La risposta è no. La formattazione del telefono non rimuove il software corrente sul telefono. Pertanto, intendiamo che la versione del software che era attiva sul tuo telefono prima del reset sarà ancora presente.

Per esempio, se il tuo telefono Android è arrivato con Android 9.0 Pie ed è stato poi aggiornato ad Android 10, la formattazione ripristinerà la versione Android 10 e non Android Pie. Lo stesso vale per iOS. In questo modo, se hai installato l’ultima versione, il telefono conserva quella parte in un’area sicura della tua memoria e la usa come backup per ripristinare le cose allo stato di fabbrica.

Cosa succede alle app quando resetti il tuo telefono?

Per mantenere le cose chiare, la maggior parte delle app preinstallate rimangono e ritornano alla versione di fabbrica del sistema operativo. Tuttavia, tutte le applicazioni che installi manualmente da Google Play Store (Android) o App Store (iPhone) vengono rimosse quando formatti/resettimizzi il tuo telefono. Pertanto, dovrai reinstallarli.

Inoltre, perderai i dati associati a queste applicazioni a meno che non offrano una funzione di backup e tu non le usi. Per esempio, se hai il gioco Candy Crush installato sul tuo telefono, la formattazione del telefono lo cancellerà. Ma se sei collegato con un account al gioco, sarà allo stesso livello quando lo installerai di nuovo.

Se hai acquistato un’applicazione, non avrai bisogno di pagare di nuovo dopo aver formattato il tuo telefono. Quindi, installalo usando lo stesso account Google (Android) o Apple ID (iPhone) usato per scaricarlo.

Al contrario, le applicazioni che erano preinstallate sul tuo telefono riappariranno automaticamente quando formatti il tuo telefono. Tuttavia, anche i dati di queste applicazioni saranno cancellati e sarebbe saggio se tu facessi un backup.

Cosa succede al registro delle chiamate, ai contatti e ai messaggi?

Alcune delle principali preoccupazioni quando si formatta o si resetta il telefono sono i Contatti, i Messaggi e il Registro chiamate. Quindi, quando formatti il tuo telefono, perderai la cronologia delle chiamate e i messaggi a meno che tu non abbia fatto un backup. Pertanto, usa la funzione di backup nativa disponibile su Android e iPhone o scarica applicazioni di backup di terze parti.

Quando si tratta di contatti, anche questi saranno cancellati. Ma se usi Google o iCloud per sincronizzare i contatti, puoi ripristinarli quando aggiungi gli stessi account ai telefoni dopo la formattazione.

Cosa succede ai dati nella memoria e nella scheda SIM?

La formattazione del telefono non influenzerà i dati memorizzati nella memoria o nella scheda SIM. Pertanto, le tue foto e altri dati sulla tua scheda SD e i contatti sulla tua scheda SIM sono al sicuro. Inoltre, nel caso in cui tu voglia formattare anche loro, dovrai formattarli separatamente. Tuttavia, ti suggeriamo di rimuoverli dal telefono prima di formattarlo.

Cosa succede alle impostazioni?

Dato che un reset completo cancella tutto, ciò significa che ripristinerà anche tutte le tue personalizzazioni ai loro valori predefiniti. Quindi le tue password Wi-Fi, i dispositivi Bluetooth accoppiati, le personalizzazioni della schermata iniziale, la selezione del tocco e altre impostazioni saranno rimosse.

Se non vuoi impostare di nuovo il tuo dispositivo da zero, fai un backup del tuo telefono prima di formattarlo. In questo modo, quando lo farai, le personalizzazioni che hai fatto alle impostazioni si rifletteranno di nuovo quando ripristinerai il telefono. Scopri come fare il backup del tuo telefono qui sotto.

Cosa succede alle foto?

Se le foto sono memorizzate nella memoria interna del tuo telefono, saranno cancellate dal reset completo. Tuttavia, se usi servizi di archiviazione delle foto come Google Photos o iCloud Photos, non devi preoccuparti perché queste applicazioni fanno il backup delle tue foto. Pertanto, le tue foto saranno al sicuro anche dopo aver formattato il tuo telefono. Un’altra alternativa è quella di spostarli sulla scheda microSD, se il tuo telefono supporta uno «slot» di espansione.

Cosa succede ai file e agli altri dati?

Simile ad altre cose, anche i tuoi file come PDF, audio e altri saranno rimossi dopo aver resettato il telefono. Quindi, dovresti spostarli sulla scheda SD, se il tuo telefono la supporta, o utilizzare i servizi di cloud storage.

Il reset di fabbrica cancella i file di Google Drive e iCloud?

La risposta breve è no. Dal momento che entrambi sono servizi cloud, i dati al loro interno sono sempre sincronizzati sul cloud. Così non perderai i tuoi file di Google Drive o i dati in iCloud quando formatti il tuo telefono. Tuttavia, dovrai accedere nuovamente a questi servizi per visualizzare i dati.

Come fare il backup del tuo telefono?

Per eseguire il backup delle impostazioni del dispositivo, dei registri delle chiamate, degli SMS e dei contatti, dovresti utilizzare la funzione di backup disponibile su Android e iPhone.

Quindi, per accedervi su Android, vai su «Impostazioni > Sistema > Backup». Ora, attiva il backup dei dati del tuo telefono.

Su iPhone, apri le Impostazioni e tocca il tuo nome. Poi tocca su iCloud seguito da Backup iCloud. Infine, attiva il toggle per il Backup di iCloud.

Come fare il backup dei dati prima di formattare il telefono Android?

FOTO E VIDEO: Per prima cosa, apri l’applicazione Google Foto e, in basso, tocca Foto. In questo modo, tutte le foto che non vengono salvate avranno l’icona della nuvola barrata.

Ora, per attivare o disattivare il backup e la sincronizzazione, apri l’applicazione Google Photos e nell’angolo in alto a sinistra troverai un menu, cliccaci sopra. Seleziona «Impostazioni > Backup e sincronizzazione». E in alto, accendi o spegni.

FILES: carica i file necessari su Google Drive. Apri l’applicazione Google Drive e tocca il simbolo «+» per aggiungere e tocca Carica. Poi scegli dalla lista dei file per i quali hai bisogno di creare un backup.

MUSICA: Scarica e installa l’applicazione Music Manager. Apri l’applicazione dal menu (PC). Poi, dopo aver effettuato l’accesso al tuo account Google, seleziona la posizione in cui conservi i tuoi file musicali e segui le istruzioni sullo schermo.

BACKUP DATI CON IL SERVIZIO DI BACKUP ANDROID: Nel menu delle impostazioni del tuo dispositivo, tocca l’opzione «Personale» e tocca «Backup & Reset». Infine, clicca su «Backup dei miei dati» e attivalo.

Per ripristinare i dati di backup, apri il menu delle impostazioni e tocca «Personale > Backup e ripristino > Ripristino automatico».

Come formattare il tuo telefono?

Controlliamo i passi per resettare il tuo Android e iPhone.

Come formattare il telefono Android

2. Ora, tocca «Reset». Poi, tocca «Ripristina le impostazioni di fabbrica» o «Cancella tutti i dati». Ora conferma nella schermata successiva.

Come resettare l’iPhone

2. Tocca Reset. Poi vai su «Cancella tutti i contenuti e le impostazioni».

Quando dovrei formattare il mio telefono?

Il reset di fabbrica è come passare ad un nuovo cellulare, almeno in termini di software. Pertanto, dovresti riavviare il tuo telefono solo quando è assolutamente necessario. Per esempio, se stai vendendo il tuo telefono, è altamente raccomandato resettare e formattare il telefono insieme alla tua scheda microSD.

Se hai dei problemi con il tuo telefono, resettarlo dovrebbe essere la tua ultima risorsa. Di solito, la maggior parte dei problemi si risolve seguendo diversi consigli per la risoluzione dei problemi e un reset non è necessario. Pertanto, fallo solo se il problema persiste a lungo. Dopo aver deciso di formattare il tuo telefono, crea un backup prima di fare il passo più difficile.

Naturalmente, se esegui la procedura con molta attenzione e segui i passi di cui sopra, non avrai alcun problema a formattare il tuo telefono. Ma ricorda di fare la formattazione solo come ultimo strumento per migliorare le prestazioni del tuo telefono o quando stai per passare il dispositivo «in avanti».

Inoltre, prima di formattare assicurati che il tuo backup sia stato fatto nel miglior modo possibile. In questo modo non perderai nessun dato importante. Tuttavia, se hai eseguito la procedura in modo errato, puoi essere sicuro che alcuni dati andranno persi. Pertanto, fai molta attenzione ad eseguire tutti i passi di questa procedura.

Se hai qualche dubbio sul processo di backup, visita questo link.

Fonte: Guiding Tech

Ti è piaciuto? Cosa ne pensi? Sei riuscito a formattare il tuo telefono? Lascia il tuo commento. Inoltre, non dimenticare di unirti al nostro gruppo Telegram. Basta cliccare sull’immagine blu qui sotto.