Come cambiare una scheda SIM – 5 passaggi

Le schede SIM sono smart card rimovibili utilizzate nei telefoni cellulari e in altri dispositivi. Queste carte hanno una piccola memoria in cui archiviano in modo sicuro contatti, SMS, password, ecc. Si trovano all'interno dei telefoni in un luogo facilmente accessibile. In questo articolo vedremo come cambiare una Sim card.

Se volete continuare a leggere questo post su "Come cambiare una scheda SIM – 5 passaggi" cliccate sul pulsante "Mostra tutti" e potrete leggere il resto del contenuto gratuitamente. ebstomasborba.pt è un sito specializzato in Tecnologia, Notizie, Giochi e molti altri argomenti che potrebbero interessarvi. Se desiderate leggere altre informazioni simili a Come cambiare una scheda SIM – 5 passaggi, continuate a navigare sul web e iscrivetevi alle notifiche del blog per non perdere le ultime novità.

Seguir leyendo


Avrai bisogno di:

Potrebbe interessarti anche: Perché il mio cellulare non riconosce la scheda SIM Passi da seguire:

uno:

Come abbiamo detto, all'interno dei nostri cellulari è nascosta una piccola smart card il cui scopo è identificare il nostro terminale sulla rete. Una pratica molto diffusa è quella di acquisire un cellulare tramite un operatore che includa al suo interno la sua Sim card. Ciò significa che queste carte Sim sono limitate all'uso solo sui telefoni cellulari di detto operatore. The Sim nella maggior parte dei casi equivale al nostro numero di telefono ed è sufficiente inserirlo in un altro terminale perché continui a funzionare. Oggi i cellulari gratuiti sono proliferati, rendendo facile l'utilizzo della nostra scheda SIM in qualsiasi altro terminale. Ora vedremo alcuni consigli pratici durante l'estrazione del nostro Sim.

Due:

Per prima cosa consiglio di staccare il terminale dal caricabatteria e di spegnerlo .

3:

Quindi prendiamo il cellulare nelle nostre mani. Non conosco il 100% dei cellulari che esistono, ma tutti quelli che conosco hanno la scheda SIM nel retro, sotto la batteria. I nostri telefoni sono solitamente composti da 2 pezzi, una cover frontale e una cover posteriore, e c'è sempre una molla, un pulsante o qualcosa che ci permette di far scorrere o aprire la cover posteriore. Posso assicurarvi che gran parte delle back cover si tolgono premendo un po' al centro e facendo scorrere verso il basso , ma in caso di dubbio vi consiglio di guardare le istruzioni del nostro terminale.

4:

Una volta rimossa la back cover, vedremo un pezzo che sarà quasi sicuramente rettangolare. Questa è la batteria e per rimuoverla basta usare l'unghia. È importante guardare la posizione in cui è posizionato e poi metterlo esattamente allo stesso modo. Sotto la batteria vedremo un pezzettino con il nome dell'operatore con cui abbiamo il servizio telefonico. Questo è il Sim e il modo per estrarlo è semplice, ma cambia a seconda del modello mobile. In alcuni casi sarà sufficiente farlo scorrere verso il basso e rimuoverlo. In altri casi sarà allegato e dovremo spostare qualche meccanismo per rilasciarlo.

5:

Una volta estratto il Sim, possiamo inserirne un altro al suo posto o mettere quel Sim in un altro terminale . Naturalmente, quando lo si posiziona, la parte con i trucioli deve essere posizionata al suo posto. Una volta posizionati il ​​Sim e la batteria, chiudiamo la custodia, accendiamo il cellulare e controlliamo che tutto funzioni bene.

Se desideri leggere altri articoli simili a Come cambiare una scheda SIM , ti consigliamo di visitare la nostra categoria Elettronica.

Reviews

Related Articles