Come fare maschere in gesso – 12 passi

Il cerotto in benda è un materiale utilizzato soprattutto in campo medico, anche se talvolta viene utilizzato anche in attività ricreative e artistiche. È il caso delle maschere in gesso; un mestiere divertente che puoi fare ovunque con persone di tutte le età, anche se quando si tratta di bambini è essenziale che procedano sotto la supervisione di un adulto. Se vuoi sapere come realizzare mascherine in gesso, leggi i consigli che ti do qui sotto (Foto: Mónica Lou)

Avrai bisogno di:

Potrebbe interessarti anche: Come realizzare una maschera di alluminio Passaggi da seguire:

uno:

Vai in una farmacia o in una farmacia e compra un calco per bendaggi . Questo tipo di intonaco arriva già preparato e richiede solo un po' d'acqua.

Due:

Lavora come una squadra . Si consiglia di eseguire questa pratica insieme a un'altra persona. In questo modo sarà lei a modellare il tuo viso e viceversa.

3:

Ricordati di indossare abiti vecchi e di preparare lo spazio di lavoro con plastica o giornali per non fare disordine. Ora sei pronto per iniziare.

4:

Prendete un paio di forbici e tagliate il rotolo di gesso in strisce di diverse dimensioni . Quelli lunghi serviranno per coprire grandi aree e quelli piccoli per i dettagli. Sistemare tutte le strisce in un vassoio o contenitore.

5:

Prendi un altro contenitore, come una bacinella, e riempilo d'acqua .

6:

Applicare la vaselina sull'intera area della pelle che si intende coprire per evitare che i capelli si attacchino al materiale. Puoi anche usare una crema molto grassa (tipo nivea) e strisce di carta igienica incollate su tutto il viso. Ciò ti assicurerà di rimuovere la maschera molto facilmente, poiché si staccherà dalla faccia insieme alla carta.

7:

Molto importante: Coprire tutto il viso tranne occhi, naso e bocca . Puoi anche lasciare 2 fori sui lati per tenere la maschera quando è finita.

8:

Bagnare le strisce nell'acqua e iniziare applicando strisce larghe, stendendo bene la benda ed evitando che si raggrinzisca. Posiziona le strisce incrociate , così ti assicurerai che la tua maschera goda di una struttura robusta. Cerca di mantenere lo stesso spessore su tutta la maschera.

9:

Puoi aggiungere nuove funzionalità alla tua maschera applicando più bende, manipolandole e creando con esse nuovi volumi.

10:

Dopo circa 10 o 15 minuti, la maschera inizierà ad asciugarsi , diventerà rigida e si staccherà dal viso. Scolatela e tagliate con cura i bordi a vostro piacimento. Essendo asciutto puoi carteggiare le imperfezioni.

undici:

Non avere fretta e lascia asciugare bene prima di verniciarlo . Puoi far passare un giorno. Dipingi la maschera a tuo piacimento con colori acrilici o a tempera.

12:

Per finire puoi applicare uno strato di lacca o vernice per fissare il dipinto. Una volta asciutta, legare due lacci ai lati per appendere la maschera . Se vuoi dargli un tocco carnevalesco, puoi decorarlo con nastri e glitter.

Se desideri leggere altri articoli simili a Come realizzare maschere in gesso , ti consigliamo di visitare la nostra categoria Artigianato e tempo libero.

Consigli

  • Tieni lo stampo alla luce per assicurarti che non ci siano aree con poco materiale. In tal caso, riparali aggiungendo più benda di gesso.

Reviews

Related Articles