Come fare un walkie talkie fatto in casa – 4 passi

I walkie-talkie vengono utilizzati per comunicare con altre persone che non si trovano fisicamente nel nostro stesso posto. I walkie-talkie che trovi nei negozi di elettronica sono alimentati da onde radio, costano denaro e richiedono batterie. Ma se quello che vuoi è creare il tuo walkie-talkie e parlare con il tuo amico che vive proprio accanto, o quello che vuoi è raccontare qualsiasi cosa a tuo fratello, senza che i tuoi genitori se ne accorgano. Qui spieghiamo passo dopo passo come con due lattine e un filo, puoi creare un walkie-talkie gratuitamente e per di più riciclare la spazzatura.

Avrai bisogno di:

Potrebbe interessarti anche: Come fare l'argilla fatta in casa Passaggi da seguire:

uno:

Per iniziare a creare il tuo walkie-talkie, trova due lattine avanzate dalle cene con la tua famiglia e rimuovi il coperchio.

Due:

Fai due fori separati in ciascuna base e inserisci uno spesso spago di cotone di circa sette metri.

3:

Fai dei nodi alle estremità del filo in modo che non fuoriescano dall'interno delle lattine.

4:

Ti separi dal tuo partner per quanto la corda lo consente, in modo che la corda sia tesa, e quando parli con il tuo amico attraverso una lattina, lui ti sentirà attraverso l'altra lattina.

Se desideri leggere altri articoli simili a Come fare un walkie-talkie fatto in casa , ti consigliamo di visitare la nostra categoria Arte e artigianato.

Consigli

  • Il cavo può essere più o meno lungo di sette metri, l'importante è che quando parli con il tuo amico il cavo sia sempre teso in modo che le onde possano attraversarlo.
  • Quando togli i coperchi dalle lattine, fai attenzione a non tagliarti.

Reviews

Related Articles