Come funziona Apple paga?

Apple Pay ha fornito un’opzione di pagamento mobile dal 2014. E ha costantemente guadagnato popolarità negli anni successivi. La comodità di pagare con un dispositivo mobile fa appello a molti consumatori, insieme alle prestazioni di sicurezza di lasciare le carte di credito a casa. Quindi offrirlo come opzione di pagamento può aiutare le aziende ad aumentare le vendite con questi clienti.

In che modo Apple paga funziona su iPhone?

Apple Pay consente agli utenti di iPhone di effettuare pagamenti in una varietà di impostazioni. Possono pagare nei negozi, online, in app store o anche in app di messaggistica. Per iniziare, gli utenti devono aggiungere una carta di credito al proprio dispositivo. Apple Pay è disponibile su vari dispositivi, tra cui iPhone, iPad e Apple Watch. Ma le informazioni sulla scheda devono essere aggiunte su ogni singolo dispositivo prima dell’uso.

Una volta aggiunte le informazioni della scheda, è necessario utilizzare una password verificata o un ID touch per utilizzare la funzione. Alcuni iPhone più recenti hanno anche un ID faccia per una maggiore sicurezza.

Impostazione di Apple Pay su iPhone

Se sei interessato a utilizzare Apple Pay sul tuo iPhone, devi prima aggiungere una carta di credito, una carta di debito o Apple Conto in contanti. Puoi anche aggiungere più metodi di pagamento se si desidera più opzioni. Ecco una guida passo-passo per impostare Apple Pay su iPhone:

  • Vai all’app Wallet sul tuo iPhone e tocca il pulsante +.
  • Immettere le informazioni della tua carta quando richiesto. Se hai già una scheda aggiunta al tuo account Apple su un altro dispositivo, selezionare quella scheda e immettere i codici di sicurezza.
  • Alcune banche e società di carte di credito possono spingerti a scaricare la loro app mobile per verificare le tue informazioni.
  • Una volta che hai attraversato tutti i passaggi, invia e attendi che la tua banca o l’emittente della carta verifichi la tua carta.
  • Una volta approvata la tua carta, puoi utilizzare Apple Pay in tutti i rivenditori e i siti Web che la accettano. Quelli che supportano Apple Pay includono generalmente il logo Apple sul o vicino ai loro terminali di pagamento.
  • Puoi anche aggiungere schede extra al tuo account ripetendo i passaggi sopra. Se necessario, modificare la scheda predefinita nelle impostazioni.
  • Come posso usare Apple Pay sul mio iPad?

    Apple Pay funziona in modo simile su iPad come su iPhone. Si avvia inserendo le informazioni della tua scheda all’interno delle impostazioni del dispositivo. Quindi la tua carta viene salvata e puoi usarla facilmente su acquisti qualificati. iPad Mini 3 e iPad Air 2 e tutti i dispositivi successivi sono dotati di ID touch per rendere gli acquisti facili e sicuri. E i dispositivi iPad Pro 11 e 12,9 pollici sono dotati di ID faccia.

    Naturalmente, il pagamento con un iPad non è così conveniente come l’utilizzo di un iPhone o un dispositivo più piccolo sugli acquisti in negozio. Ma è un’opzione se ti capita di portare con te un dispositivo. Tuttavia, Apple Pay funziona anche con altri acquisti come quelli effettuati online o in app. Quindi è probabile che utilizzerai Apple Pay con un iPad più frequentemente.

    Impostazione di Apple Pay su iPad

    Prima di utilizzare Apple Pay su un iPad, devi prima aggiungere una carta di credito, una carta di debito o un conto in contanti Apple. Puoi anche aggiungere più metodi di pagamento se si desidera avere più opzioni nel tuo account. Ecco una guida passo-passo per la configurazione di Apple Pay su iPad:

  • Vai all’app Impostazioni sul tuo iPad e seleziona “Wallet & Apple Pay.
  • Tocca” Aggiungi scheda “e segui i prompt per inserire le informazioni della tua scheda. Se si dispone di schede aggiunte su altri dispositivi, selezionare quella che si desidera utilizzare e immettere il codice di sicurezza.
  • Invia le tue informazioni e attendi la tua banca o l’emittente di carta per verificare le tue informazioni.
  • Una volta approvata la carta, inizia a utilizzare l’app per effettuare pagamenti online e negli app store. I siti Web che supportano Apple Pay includono generalmente il logo Apple nella pagina checkout.
  • Se necessario, aggiungi schede extra al tuo account ripetendo i passaggi sopra. Puoi anche modificare la scheda predefinita nelle impostazioni se desideri pagare più spesso con una carta diversa.
  • Come posso usare Apple Pay con Apple Watch?

    Apple Watches sono anche dotati di funzionalità di retribuzione Apple. Ciò consente agli utenti di sostenere semplicemente il polso a un terminale di pagamento o un dispositivo simile per completare i pagamenti. Fondamentalmente, semplifica ancora di più il processo e fornisce a portata di mano opzioni di pagamento per coloro che non hanno un iPhone o una carta di credito. La possibilità di utilizzare facilmente un orologio per i pagamenti anziché in denaro o debito e le carte di credito può eliminare molti ostacoli di acquisto. Gli orologi Apple sono anche con sicurezza integrata. Quindi è necessario inserire il tuo ID o il passcode per accedere all’app Wallet. Tuttavia, questi dispositivi non hanno attualmente funzionalità Touch o Face ID.

    Non imposti Apple Pay direttamente sul tuo orologio. Invece, devi avere un iPhone collegato o un altro dispositivo Apple per accedere alla maggior parte delle funzionalità, inclusa Apple Pay. Quindi puoi inserire la tua carta di pagamento o le carte di credito e di debito in quell’app e quindi iniziare a utilizzare l’orologio per i pagamenti.

    Come impostare Apple Pay su Apple Watch

    Se sei interessato a utilizzare Apple Pay sul tuo Apple Watch, devi prima aggiungere una carta di credito, addebito Card o conto in contanti Apple. Se lo desideri, puoi anche aggiungere più metodi di pagamento. Ecco una guida passo-passo per la configurazione di Apple Pay su un Apple Watch:

  • Sul tuo iPhone connesso, apri l’app Apple Watch e vai alla scheda “My Watch”.
  • Seleziona “Wallet & Apple Pay”, quindi segui i suggerimenti per inserire le informazioni della tua carta. Per utilizzare le schede che sono già state aggiunte su altri dispositivi, selezionare la scheda pertinente e inserire il codice di sicurezza.
  • Tocca “Avanti” e attendi che la tua banca o emittente di carta verifichi le tue informazioni.
  • Una volta approvata la tua carta, puoi utilizzare il tuo Apple Watch per pagare per gli acquisti nei negozi che supportano Apple Pay. Questi rivenditori includono generalmente il logo Apple sopra o vicino ai loro terminali di pagamento.
  • Se necessario, aggiungi schede extra al tuo account ripetendo i passaggi sopra. Puoi anche modificare la scheda predefinita all’interno dell’app Impostazioni sul tuo iPhone.
  • Dove puoi usare Apple Pay?

    Puoi utilizzare Applica Pay Online o utilizzare Apple Pay nei negozi. Puoi persino utilizzare Applica Pay per la tua attività. Ecco alcuni dei modi in cui puoi utilizzare questo sistema di pagamento unico solo per iniziare.

    Utilizzando Apple Pay per pagare le app sull’App Store

    Puoi utilizzare Apple Pay quando acquisti app nell’App Store. Oppure puoi usarli per gli acquisti in-app con il tuo ID touch o il tuo passcode. È anche disponibile per effettuare pagamenti per abbonamenti per vari servizi Apple come Apple Music, Apple News+, Apple Arcade e aggiornamento ICLoud Storage.

    Una volta impostata Apple Pay sui tuoi dispositivi, è uno dei modi più semplici per pagare app e servizi digitali. Sai già che i dispositivi Apple e gli app store accettano Apple Pay. Quindi posiziona semplicemente il dito su Touch ID o inserisci il passcode per pagare facilmente Apple o altri fornitori all’interno di questi mercati digitali.

    Come pagare sul Web

    Molti negozi online e fornitori di terze parti accettano Apple Pay per i pagamenti online. Funziona in modo simile all’utilizzo di una carta di credito o di debito. Ma invece di inserire manualmente i numeri dalla tua carta American Express, puoi semplicemente usare Touch ID o il tuo codice pass per pagare con una carta di credito o debito approvata invece di inserire tali numeri manualmente. Ciò consente agli utenti di evitare di cercare carte di credito e di inserire lentamente le loro informazioni. Quindi accelera i pagamenti e offre un’esperienza cliente più positiva.

    Per pagare sul Web, fai semplicemente clic sul pulsante di pagamento Apple quando si controlla. Quindi verifica le informazioni di fatturazione, spedizione e contatto. Per verificare il pagamento, posizionare il dito su Touch ID o utilizzare il passcode o l’ID faccia per verificare il pagamento.

    Utilizzo di Apple Pay nei negozi

    Apple Pay offre un metodo di pagamento facile per l’utilizzo di una carta di credito o di debito in stazioni commerciali, ristoranti e stazioni di servizio. Dal momento che la maggior parte delle persone porta già con sé i loro telefoni, questo elimina la necessità di trasportare ulteriori debiti o carte di credito o persino contanti. Possono persino usare dispositivi indossabili come Apple Watch. È anche un’opzione abbastanza sicura, poiché è necessario posizionare il dito su Touch ID o inserire un passcode per completare i pagamenti senza contatto.

    Sia iPhone che Apple Watch sono perfetti a questo scopo. Per utilizzare le schede di credito predefinite, fai semplicemente clic sul pulsante laterale sul telefono, quindi inserisci il passcode o utilizza l’ID Face o Touch. Quindi tieni la parte superiore del tuo iPhone vicino al terminal dei pagamenti proprio come faresti con le carte di credito. Attendere fino a quando non viene visualizzato un segno di spunta sul display.

    Come utilizzare Apple Pay for Business

    Le statistiche sull’uso del portafoglio mobile stanno crescendo a un ritmo impressionante su tutta la linea. Apple Pay ha attualmente quasi 400 milioni di utenti in tutto il mondo, rendendolo una delle opzioni di pagamento mobile più importanti. E ci sono più di 1,5 miliardi di dispositivi Apple in uso. Quindi è probabile che il metodo dei pagamenti cresca ancora di più. Come azienda, la possibilità di accettare Apple Pay può aumentare la tua base di clienti. Man mano che sempre più consumatori smettono di trasportare contanti, debiti e carte di credito, i luoghi che accettano i pagamenti mobili attingeranno a tali pagamenti.

    Inoltre, Apple Pay semplifica in modo significativo il processo di pagamento, sia nei negozi che online. Ciò significa che i tuoi clienti trascorrono meno tempo a armeggiare per le carte o alla ricerca di informazioni di pagamento. Poiché questi ostacoli spesso portano a persone che ripensano gli acquisti, in particolare online, il supporto per Apple Pay può portare a vendite più completate. La facilità può anche risparmiare tempo alla tua squadra mentre raccolgono pagamenti di persona in negozi, ristoranti o altre aziende.

    Per iniziare ad accettare Apple Pay nei negozi, è necessario un terminale POS senza contatto che funzioni con Apple Pay. Questo generalmente funziona con qualsiasi lettore che accetta Transazioni senza contatto di Discover Debit. Ma contatta il tuo provider POS per scoprire con certezza se il tuo lettore può accettare Apple Pay. Da lì, visualizza il logo Apple Pay al terminal dei pagamenti e ovunque tu fornisca informazioni di pagamento per far sapere ai clienti.

    Per utilizzare Apple Pay per i pagamenti online, scegli un fornitore di pagamenti online che funziona con Apple Pay. Questi includono opzioni popolari come Shopify, Squarespace, WooCommerce, Stripe e WorldPay, tra gli altri. Oppure puoi andare a Apple Pay per gli sviluppatori per configurare il tuo sistema di pagamenti che supporterà Apple Pay.

    Invia e ricevi denaro

    Accettare i pagamenti dei clienti non è l’unico motivo per cui le aziende a utilizzare Apple Pay. Può anche fornire una piattaforma facile e sicura per le tue transazioni. In effetti, Apple Pay ti consente di inviare e ricevere facilmente pagamenti nell’app dei messaggi del tuo iPhone o di altri dispositivi Apple. Questo può essere utile se stai mandando messaggi con un cliente o condividendo le spese con un collega durante un viaggio d’affari. Invece di utilizzare un’app di pagamenti di terze parti o dover prelevare contanti, puoi semplicemente inviare e ricevere denaro nelle app che già usi.

    Per utilizzare questa opzione, è necessario impostare Apple Pay con una carta di credito o di debito. Quindi apri l’app dei messaggi e inizia una conversazione con la persona a cui desideri inviare denaro. Tocca l’icona delle app accanto alla casella di testo, quindi fai clic sul logo Apple Pay. Immettere l’importo, fare clic sul pulsante Invia, quindi confermare il pagamento utilizzando l’ID passcode, faccia o tocco. Gli utenti possono anche inviare una richiesta di pagamento, a quel punto si conferma l’importo e inviare il pagamento appropriato.

    In alternativa, se un cliente o un collega ti invia denaro utilizzando Apple Pay nell’app Messaggi, devi solo accettare i termini e le condizioni per ricevere il pagamento. Il denaro viene automaticamente aggiunto al tuo conto in contanti Apple. Lì, puoi spenderlo con Apple Pay, inviarlo in un altro messaggio o trasferirlo su un conto bancario connesso.

    Fai pagamenti senza contatto

    Apple Pay può anche semplificare i pagamenti effettuati ai venditori o ad altre aziende nella tua zona. Supponi che devi ritirare alcune provviste per anche un hosting. Mentre fai commissioni, puoi fermarti rapidamente in un negozio nella tua zona e effettuare un pagamento solo con il tuo iPhone o Apple Watch. Non è necessario mantenere le carte di credito o di debito in ogni momento. E puoi persino utilizzare la tua scheda o account Apple Cash per completare i pagamenti con i soldi che hai ricevuto di recente dagli altri. Questo processo è molto semplice; Tieni semplicemente il tuo iPhone o Apple Watch fino a un lettore di carte per utilizzare Apple Pay. Tuttavia, alcuni paesi e regioni hanno imposto limiti a quanto puoi pagare ai terminali senza contatto. Di solito, se superano questi limiti, devi solo inserire un pin o una firma per completare l’acquisto. Negli Stati Uniti, potrebbe essere necessario firmare per gli acquisti di paga di Apple oltre $ 50.

    Oltre ai pagamenti senza contatto che sono un’opzione conveniente per gli acquisti aziendali, è anche sicuro. Face ID, Touch ID e/o il passcode sono necessari per completare gli acquisti. Quindi puoi evitare di trasportare le tue carte di credito e di debito con te, in particolare durante i viaggi di lavoro o in eventi in cui potrebbero essere difficili da tenere traccia. E poiché Apple Pay ti consente di aggiungere più carte, puoi utilizzare Apple Pay per gli acquisti aziendali e personali. Ma non devi preoccuparti che i tuoi acquisti senza contatto si mescolino.

    Controlla la cronologia delle transazioni

    Apple Pay semplifica anche tenere traccia delle tue transazioni. Come azienda, è importante monitorare le spese a fini di contabilità. Senza Apple Pay, la maggior parte delle aziende deve entrare nella propria carta di credito e dichiarazioni bancarie per trovare la loro storia completa delle transazioni. Questo può essere particolarmente complicato se si utilizza più carte di credito e debito, insieme ad altri metodi di pagamento. In generale, è necessario accedere a ciascuno di questi account separatamente. E può essere difficile tenere traccia di quali acquisti effettuati con ogni carta o account.

    Tuttavia, Apple Pay ti consente di monitorare tutta la tua attività in un unico posto. Puoi aggiungere più carte di credito e debito alla tua app per il portafoglio per controllare facilmente l’attività in un unico posto. Anche se non hai intenzione di utilizzarli tutti per i pagamenti mobili, aggiungendoli al tuo dispositivo può semplificare la contabilità.

    Inoltre, Apple Pay può aiutarti a identificare e agire rapidamente su eventuali acquisti fraudolenti. Una volta aggiunta una carta al tuo account Apple Pay, puoi impostare notifiche in modo da avvisare quando viene utilizzata quella carta. Invece di dover monitorare tutti i tuoi account e contattare i commercianti quando individua qualcosa di pesce, puoi agire subito quando noti un acquisto che non hai fatto.

    Beneficia di una carta Apple Rewards

    Apple Pay funziona con una grande varietà di carte di credito e debito di terze parti da marchi come Visa e American Express. Ma la società offre anche una propria opzione di carta Apple Cash. Ti candidi per una carta Apple come faresti con una normale carta di credito. Ma poi le informazioni vivono sui tuoi dispositivi Apple. I vantaggi non includono commissioni, funzionalità di sicurezza come Face ID e Touch ID e Cash Back.

    Se usi Apple Pay regolarmente, questi premi possono aiutarti a evitare gli interessi e le commissioni che paghi con altre carte di credito. Apple incoraggia inoltre gli utenti aziendali a pagare meno interessi fornendo informazioni sul pagamento del saldo. E non ci sono limiti ai contanti giornalieri per gli utenti qualificati.

    Apple Pay è sicura?

    Apple Pay è generalmente considerata sicura, grazie a funzionalità come Touch ID e Face ID. Il programma memorizza le informazioni sulla tua carta di credito su dispositivi come il tuo iPhone o Apple Watch. Quindi può essere vulnerabile se i tuoi dispositivi cadono nelle mani sbagliate. Ma le persone avrebbero anche bisogno del tuo passcode o dell’accesso di accesso biometrico per recuperare effettivamente questi dati. Inoltre, Apple Pay può avvisarti sul tuo iPhone o Apple Watch quando vengono utilizzate le carte di credito e di debito. Quindi puoi contattare rapidamente le società di carte di credito se noti attività insolite.

    Dove è disponibile Apple Pay?

    Apple Pay è stata lanciata per la prima volta negli Stati Uniti, quindi è disponibile su dispositivi come iPhone e Apple Watch in tutto il paese. È disponibile anche in Canada e selezionati paesi in Africa, Asia-Pacifico, Europa, America Latina e Caraibi e Medio Oriente.

    In termini di negozi, Apple Pay è disponibile attraverso un’enorme varietà di rivenditori di partner negli Stati Uniti e oltre. Alcuni grandi nomi includono Best Buy, Costco, Office Depot, Whole Foods, Target, CVS e Staples. Le attività di vendita al dettaglio indipendenti, i ristoranti, le stazioni di servizio e altre aziende possono anche utilizzare facilmente Apple Pay fintanto che hanno approvato i terminali delle carte che supportano la funzionalità di Apple Pay.

    Quali carte sono compatibili con Apple Pay?

    Apple Pay supporta una vasta gamma di carte di credito, carte di debito e banche in varie parti del mondo. Negli Stati Uniti, Apple supporta tutte le principali carte di credito tra cui Visa, MasterCard e American Express. Supporta anche Apple Cash e Apple Rewards Card. E puoi usarlo con i conti di quasi tutte le principali banche statunitensi. Tuttavia, alcune banche non approvano l’utilizzo delle carte con Apple Pay. Quindi contatta il tuo istituto finanziario se hai domande.

    Come puoi cambiare la tua carta predefinita su Apple Pay?

    In Apple Pay, la tua carta predefinita è quella che puoi utilizzare facilmente nei rivenditori e online solo con un rapido clic del pulsante laterale e abilitando il tocco o l’ID faccia. Quindi è importante avere la scheda che usi più salvata come impostazione predefinita. Per le aziende, ciò può significare aggiungere la tua carta di credito aziendale principale che offre i migliori premi.

    Puoi usare altre carte all’interno del tuo account. Ma devi effettivamente aprire il tuo dispositivo e selezionare la scheda corretta prima di completare il pagamento. Quindi è un processo molto più semplice se hai salvato la scheda corretta come impostazione predefinita sul tuo iPhone o un altro dispositivo Apple. Tuttavia, se hai mai bisogno di modificare questa impostazione in un’altra carta in qualsiasi momento, ecco come:

  • Vai alle impostazioni sul dispositivo e fai clic su “Wallet & Apple Pay.
  • Scorri verso il basso per trovare la sezione” Transazioni predefinite “e fare clic sull’opzione” scheda predefinita.
  • Scegli una nuova carta dalla tua lista.
  • Se non si dispone della scheda che desideri aggiungere alla tua paga Apple su quel dispositivo, aggiungi le informazioni sulla scheda prima di completare i passaggi precedenti.
  • Quante carte posso aggiungere a Apple Pay?

    Puoi aggiungere fino a 12 carte su nuovi dispositivi, tra cui Apple Watch Series 3, iPhone 8 e iPhone 8 Plus e modelli successivi. Su modelli precedenti di iPhone, Apple Watch, iPad e MacBook, puoi aggiungere fino a otto carte su ciascun dispositivo. È necessario aggiungere schede su ciascun dispositivo, anche se sono connessi allo stesso account Apple. Quindi puoi teoricamente avere diverse opzioni di scheda disponibili su vari dispositivi.

    Apple paga anche con le carte di pagamento federali statunitensi?

    Sì, queste opzioni di pagamento sono generalmente supportate nei rivenditori e nei siti che utilizzano Apple Pay. Le carte di pagamento federali statunitensi includono quelle utilizzate per cose come la previdenza sociale, la GSA SmartPay e i benefici dei veterani. Questi sono spesso forniti attraverso le carte di debito emesse dal governo, che sono generalmente supportate tramite Apple Pay. Puoi vedere un elenco completo di banche, carte di credito e opzioni di pagamento che supportano la funzionalità di Apple Pay qui

    Video:Come funziona Apple paga?

    Reviews

    Related Articles