Come investire in modo sostenibile in 8 passaggi

Per non perdere il gioco di parole, vale la pena dire che la moda sostenibile non è una moda passeggera. Il concetto di riciclare i vestiti e dargli una lunga vita è vecchio, ma è stato riportato in vita grazie ai cambiamenti di pensiero che stiamo vivendo oggi.

Con l'aumento dei consumi e dell'industrializzazione, la produzione di massa ha reso tutto usa e getta e un prodotto di breve durata. I vestiti erano un bene durevole, ma con il fast fashion , compri una camicetta solo per un evento e non la indossi mai più. Questo finisce per generare un maggiore accumulo di spazzatura e parti incustodite.

Se volete continuare a leggere questo post su "Come investire in modo sostenibile in 8 passaggi" cliccate sul pulsante "Mostra tutti" e potrete leggere il resto del contenuto gratuitamente. ebstomasborba.pt è un sito specializzato in Tecnologia, Notizie, Giochi e molti altri argomenti che potrebbero interessarvi. Se desiderate leggere altre informazioni simili a Come investire in modo sostenibile in 8 passaggi, continuate a navigare sul web e iscrivetevi alle notifiche del blog per non perdere le ultime novità.

Seguir leyendo


Per darvi un'idea, un sondaggio condotto dalla Ellen MacArthur Foundation ha rivelato che più di duemila chilogrammi di vestiti vengono sprecati ogni secondo nel mondo. scioccato? Quindi tieni questo fatto: 2.700 litri di acqua sono la quantità necessaria per produrre una singola camicia di cotone.

Per non far parte di questo scenario, molte persone si sono rivolte al consumo consapevole e alla moda sostenibile. L'idea di acquistare vestiti dai negozi dell'usato online, ad esempio allungando il ciclo di alcuni capi, ti rende meno dipendente dalla produzione di massa.

Se stai esaminando questo ora perché sei finalmente sveglio ! In inglese, il termine significa risveglio ed è ampiamente utilizzato nelle questioni sociali per simboleggiare la lucidità su un argomento.

Passo dopo passo per adottare una moda sostenibile

Se sei convinto di dover vivere con meno, ma non hai idea da dove cominciare, possiamo aiutarti. L'adozione di una moda sostenibile significa piccoli cambiamenti nelle abitudini. Quindi, ecco alcuni atteggiamenti che devi avere per essere più consapevole:

  1. Smettila di abusare del fast fashion : non comprare vestiti per comprarli o perché sono in saldo. Brama il pezzo e datalo finché non sei sicuro che lo indosserai davvero. Sperimenta sempre per evitare errori e sprechi. Inoltre, cerca di acquistare vestiti di buona qualità. Le parti di scarsa qualità durano meno e spesso subiscono i peggiori processi di produzione.
  2. Prenditi cura dei vestiti che hai già: vestiti molto resistenti! Chi si prende cura di sé sa che un paio di jeans può durare anni. Lavate i vostri capi rispettando l'etichetta, tra l'altro, lavate insieme i capi dello stesso tipo e colore per evitare danni e macchie. Conservare i vestiti in buone condizioni, ben piegati o appesi.
  3. Impara a cucire: riparare vecchi vestiti può aiutare il pianeta in due modi. Se sai cucire, ridurrai il numero di capi che andranno sprecati e riutilizzerai parti e tessuti usati in nuove creazioni. Se non lo sai, puoi aiutare a generare reddito per le sarte con piccole imprese. Ma fatti coraggio, avere un kit da cucito a casa per premere bottoni e fare piccole riparazioni ti fa risparmiare!
  4. Scommetti sui negozi di seconda mano: oggi comprare vestiti nei negozi di seconda mano è un atto politico. Per non parlare del fatto che puoi trovare pezzi vintage e retrò per completare quel look chic.
  5. Fai il mercato degli scambi: hai amici che indossano la stessa taglia? Invitali a un mercato di baratto. Raccogli i vestiti che non desideri più e li scambi tra loro.
  6. Dona abiti che non verranno venduti: conosci quei pezzi che non hai nessuno a cui dare o vendere? Dona ad associazioni o campagne di abbigliamento. Dona anche se il pezzo non è nelle migliori condizioni. Molte istituzioni riparano questi indumenti prima di darli ai più bisognosi.
  7. Lenzuola, asciugamani e altri tessuti: non buttarli via! Questi tessuti possono essere trasformati in vestiti e letti per cani randagi, copripiumini e altre cose (usa la tua immaginazione).
  8. Condividi questo testo: aiuta gli altri a conoscere l'argomento. Attraverso la comunicazione possiamo migliorare il mondo ed evitare sprechi.

Come fare il cambio?

In primo luogo, il cambiamento deve venire da ciascuno. Costringere qualcuno a cambiare il proprio modo di vivere non è il modo migliore per svegliarlo alla realtà che lo circonda. La consapevolezza di essere parte di questa logica industriale è il passo più importante. Il cambiamento inizia quando ci rendiamo conto che possiamo essere migliori!

Il calo degli acquisti è un fattore, ma non l'unico. La moda sostenibile consiste nel trattare i tuoi vestiti con amore e cura. Riparare i pezzi e dare loro nuovi usi rispetterà anche la natura. In questo modo eviti gli sprechi e impari persino a creare pezzi diversi per il tuo guardaroba.

Cosa possiamo imparare?

Può non sembrare, ma l'industria della moda è oggi una delle più inquinanti e dannose del mondo. Hai notato che la maggior parte delle tue etichette di abbigliamento riporta il Made in China? Bene, questo significa che questi pezzi sono stati realizzati da persone che lavorano in semi-schiavitù, guadagnando pochi centesimi l'ora.

Inoltre, la produzione in serie di abbigliamento per le grandi aziende di moda consuma risorse naturali, come l'acqua, ad esempio. Milioni di litri vengono sprecati in modo da poter avere una canotta elegante o persino mutandine. Ma non preoccuparti, non devi farti prendere dal panico e non comprare mai più nulla. Il segreto è imparare come possiamo ridurre gradualmente il nostro impatto, dopotutto, non possiamo assolutamente sfuggire al sistema capitalista.

Brech online: sapere dove acquistare e vendere i tuoi capi

Altri modi per applicare la moda sostenibile

Come hai già visto, ci sono molte cose che puoi iniziare a fare oggi per entrare a far parte di questo universo della moda sostenibile. E non pensate che queste piccole azioni non abbiano alcun impatto, vedete? Lo fanno e inizi a sentirlo in pratica in pochissimo tempo. Vuoi aiutare di più? Quindi dai un'occhiata a queste idee su come riciclare alcune parti che abbiamo trovato!

La tua maglietta ha una stampa peeling? Senza stress! Un po' di alcol e hai di nuovo una maglietta normale. Sii paziente e ama i tuoi vestiti e puoi trovare il modo di rimetterli a posto.

Dove posso acquistare la mia coppetta mestruale?

La parte è molto degradata? Possiamo trovare altri usi, come trasformarlo in un ornamento per vasi di fiori, realizzare un portariviste, ecc. Ci sono molte cose che puoi creare dal tessuto.

Planner: cosa, come fare e dove scaricare?

Acquista da produttori locali e naturali

I prodotti naturali, che non contengono additivi chimici e sono fatti a mano, hanno un processo produttivo molto meno inquinante. Con internet è facile trovare questo tipo di prodotto e produttore vicino a te. Stanno emergendo molti gruppi di donne, compreso quello che insegna come realizzare la propria biancheria intima con cotone naturale al 100%. C'è anche chi riutilizza i capelli che cadono dagli animali domestici per produrre lana naturale, per esempio.

Libri femministi di scrittrici attuali che DEVI leggere!

La scarpa è un prodotto in gomma. Il materiale è di difficile decomposizione, poiché deriva dall'estrazione naturale di gomma o derivati ​​del petrolio. In altre parole, il flip-flop è un prodotto dello sfruttamento delle risorse naturali. La buona notizia è che è riciclabile al 100% e puoi abbellirlo usando la tua creatività.

Reviews

Related Articles