Com’è la causa regionale della Catalogna

Immagine: Pubilles ed Hereus di Cambrils

In Spagna ci sono 17 comunità autonome , ognuna con le proprie tradizioni e folklore , che include che ognuna ha il proprio costume regionale . Questi abiti non sono più usati nell'abbigliamento quotidiano degli abitanti di ogni regione, ma sono spesso usati durante le feste locali e regionali. È il caso della Catalogna, dove l'abito regionale viene indossato in giorni speciali come l'elezione delle "pubilles" e "hereus", offerte nella festa della Vergine di Montserrat, ecc. In questo sito web .com spieghiamo com'è il costume regionale della Catalogna .

Potrebbe interessarti anche: Com'è il costume regionale dell'Andalusia Indice

  1. vestito femminile
  2. abito maschile
  3. Accessori
  4. Altri costumi regionali

vestito femminile

Il costume regionale catalano per donna è composto da vari elementi:

  • La " gandalla ", una rete di filo che adorna il loro capo, mentre raccoglie i loro capelli e li mette a proprio agio quando ballano.
  • Abito di velluto nero, nel caso dell'abito "pubilla" (come anticamente era chiamata la figlia erede di un patrimonio di famiglia), oppure camicia bianca per l'abito "catalano" (che lasciava intendere che si trattasse di una contadina, operaia).
  • La " mantellina " o "mantell" può essere di pizzo o di altri tessuti, che le donne indossano per coprirsi le spalle.
  • I " mitenes ", reti fatte dello stesso materiale dei gandalla e usate per coprire le braccia, dal gomito al centro del pollice e all'inizio delle altre quattro dita.
  • Sottogonne , che sono capi di abbigliamento bianchi e raffinati, che vanno sotto la gonna per aggiungere volume.
  • La gonna, realizzata in lino e decorata con motivi floreali.
  • Un grembiule posto sopra la gonna, solitamente anche di colore nero.
  • Scarpe col tacco alto, per il pubillas, e nel caso dei catalani, espadrillas sparto dette " set vetes ", poiché sono composte da sette vene per legarle alla gamba.

Immagine: sesrovires.cat

abito maschile

Nel caso degli uomini, il costume regionale catalano è composto da:

  • La " bartina " che è il berretto rosso e nero che copre le loro teste.
  • Camicia o blusa bianca in lino o cotone .
  • Il " jupetí ", un gilet di velluto nero che copre la maglia.
  • La " faixa ", una cintura larga tra i 30 ei 50 cm che tiene la maglia e il " jupetí " intorno alla parte bassa della schiena.
  • Pantaloni in velluto nero, arriva sotto il ginocchio.
  • Le calzature tradizionali erano anche le sparto espadrillas o "set vetes", anche se attualmente vengono utilizzate anche scarpe tipo mocassino.

Immagine: 324.cat

Accessori

A complemento di questo costume regionale, possiamo trovare:

  • Mantello , come capo di abbigliamento, solitamente nero e lungo fino alle caviglie. Sciolto con grandi voli e senza maniche, veniva utilizzato in eventi importanti.
  • I gioielli , con funzione ornamentale, comprendono spille e orecchini da donna.

Altri costumi regionali

In questo sito puoi vedere altri articoli sui costumi regionali delle altre comunità autonome: Aragona, Comunità di Madrid, Galizia, Isole Canarie, Comunità Valenciana, Principato delle Asturie, Regione di Murcia, Isole Baleari, Andalusia o Castilla-La Mancha , tra l'altro.

Se desideri leggere altri articoli simili a Com'è il costume regionale della Catalogna , ti consigliamo di accedere alla nostra categoria Artigianato e tempo libero.

Consigli

  • Promuove la cultura e il folclore popolare affinché non vada perso.

Reviews

Related Articles