Come pulire i gioielli fantasy dorati

Esistono molti tipi di gioielli e la bigiotteria, realizzata con metalli preziosi e pietre, è tra i più preziosi. Pertanto, è molto importante mantenerli puliti e ben curati, per mantenerli in perfette condizioni e non danneggiarli.

Se vuoi sapere come pulire la bigiotteria d'oro , presta attenzione ai seguenti trucchi di OneHOWTO. Scopri i metodi e i consigli più appropriati affinché i tuoi gioielli siano sempre perfetti.

Potrebbe interessarti anche: Come pulire il quarzo bianco Index

  1. Come pulire i gioielli appannati
  2. Come lavare a secco i gioielli
  3. Come pulire i gioielli con il sapone
  4. Come pulire i gioielli con un solvente per unghie
  5. Come NON pulire bigiotteria d'oro
  6. Come evitare che i gioielli si arrugginiscano

Come pulire i gioielli appannati

Esistono diversi metodi per pulire i gioielli in oro che sono diventati anneriti o sporchi. Questi pezzi sono spesso realizzati con pietre e metalli che sono meno costosi e quindi possono durare meno della gioielleria. In questo modo, le tecniche di pulizia devono essere delicate e attente se non vogliamo danneggiare i nostri gioielli. I metodi principali per pulire questo tipo di gioielli sono:

  • lavaggio a secco
  • pulizia con sapone
  • Pulizia con solvente per unghie

Tuttavia, se vuoi rivolgerti a un professionista e hai la fortuna di vivere nella capitale spagnola, a Madrid troverai vari gioiellieri che ti aiuteranno a pulire i gioielli anneriti, che di solito è il problema principale di questo tipo di gioielli.

Come lavare a secco i gioielli

Il lavaggio a secco è il metodo più sicuro per pulire la bigiotteria, in quanto assicurerà che non rimangano tracce di detersivo e che i gioielli non vengano danneggiati dall'uso di saponi aggressivi. Per effettuare il lavaggio a secco dei tuoi gioielli devi seguire questi passaggi:

  1. Trova un luogo ben illuminato per lavorare meglio con i gioielli. Luci artificiali o luoghi bui creano spesso ombre, cosa sconsigliata. Scommetti su una lampada in grado di illuminare direttamente la superficie su cui lavorerai.
  2. Usa uno spazzolino da denti o un'altra spazzola morbida per pulire la superficie del gioiello. In questo modo sarete in grado di rimuovere la polvere che si trova sulla superficie.
  3. Spruzzare una bomboletta di aria compressa sui gioielli . Dovresti posizionare la lattina a 2 o 3 cm di distanza. In questo modo sarai in grado di sciogliere la polvere e lo sporco dalle fessure.
  4. Con l'aiuto di una lente d'ingrandimento, controlla se c'è ancora dello sporco in qualche angolo del gioiello e usa uno stuzzicadenti di legno per rimuoverlo. Evita gli stuzzicadenti di metallo, poiché potrebbero graffiare i gioielli.
  5. Passare infine un panno morbido e asciutto per lucidare il gioiello, rimuovere impronte o macchie superficiali e ridare lucentezza al pezzo.

Come pulire i gioielli con il sapone

Questo è un metodo non aggressivo che mira a pulire più a fondo la bigiotteria. Per eseguire la tecnica, eseguire i seguenti passaggi:

  1. Mescola una parte di sapone neutro (non molti prodotti chimici) con tre parti di acqua tiepida.
  2. Immergi uno spazzolino da denti o una spazzola a setole morbide nella soluzione.
  3. Prima di spazzolare i gioielli, rimuovere la soluzione in eccesso dal pennello. L'idea è di utilizzare il meno possibile della miscela. Quindi, passalo sopra i gioielli per pulirlo.
  4. Una volta spazzolato, sciacquatelo con acqua tiepida. Cerca di farlo velocemente per non danneggiare il gioiello. Attento! Non lasciare il pezzo in ammollo o immerso per molto tempo.
  5. Asciugalo con un panno asciutto e morbido. Quindi, adagiamo il pezzo su un tovagliolo di carta e finiamo di asciugare con il phon, utilizzando l' opzione freddo , poiché il calore potrebbe danneggiare il gioiello. Infine, lucidalo di nuovo con un panno asciutto e morbido e… i gioielli brilleranno!

Come pulire i gioielli con un solvente per unghie

Se nessuno dei metodi precedenti ha funzionato per te, dovresti passare ad altre risorse più forti. Naturalmente, se non sei sicuro di farlo, puoi sempre andare in una gioielleria per avere professionisti che lucidano e puliscono la tua bigiotteria. Tuttavia, se decidi di pulire i pezzi da solo, come ultima risorsa ti consigliamo di utilizzare un detergente più forte : un solvente per unghie. Per farlo correttamente, segui questi passaggi:

  1. Usa un solvente per smalto senza acetone o un detergente delicato per gioielli. Assicurati che sia adatto per bigiotteria, poiché se contengono alcol o aceto potrebbero danneggiare il pezzo.
  2. Immergere minimamente un batuffolo di cotone con il solvente o il detergente per smalto e rimuovere il prodotto in eccesso prima di applicarlo sui gioielli.
  3. Strofinare delicatamente il pezzo per pulirlo, evitando, per quanto possibile, le zone dove sono presenti pietre attaccate, poiché il prodotto potrebbe sciogliere la colla.
  4. Una volta terminato, sciacquare rapidamente il pezzo in acqua tiepida.
  5. Rimuovere l'umidità in eccesso con un panno morbido e asciutto. Quindi, lascia asciugare il gioiello su un tovagliolo di carta e completa la tecnica applicando aria fredda da un essiccatore .
  6. Infine lucidare il pezzo passandolo nuovamente con un panno morbido e asciutto.

Come NON pulire bigiotteria d'oro

Il fatto di utilizzare prodotti non o per nulla adatti alla pulizia di questo tipo di gioielli è diventato molto popolare tra le reti, poiché, sebbene si creda il contrario, il loro utilizzo danneggerebbe il pezzo. Tra questi metodi che non dovresti mai usare, spiccano i seguenti:

  • Pulizia dei gioielli con bicarbonato di sodio
  • Pulire i gioielli con la Coca Cola

Entrambi i prodotti sono molto resistenti per questo tipo di materiale, quindi se stai cercando come recuperare gioielli in oro, NON usare bicarbonato di sodio o Coca Cola .

Come evitare che i gioielli si arrugginiscano

La pulizia della bigiotteria d'oro richiede tempo, pazienza e cura. Ci sono gioiellerie professionali che possono aiutarti in questo compito. Tuttavia, puoi applicare le tecniche di pulizia discusse sopra a casa. In questo modo, il modo migliore per evitare che i gioielli in oro si arrugginiscano è prendersene cura, pulendoli frequentemente .

Inoltre, per mantenere e preservare i tuoi gioielli, ti consigliamo di conservarli in luoghi freschi e asciutti . Ognuno in uno scomparto o nella propria borsa per evitare graffi o danni.

Il gioiello invece dovrebbe essere l'ultima cosa che indossi e la prima che togli , in questo modo eviterai il contatto con sostanze chimiche o altri prodotti che possono danneggiare il pezzo.

Per quanto riguarda l'acqua, dovresti evitare il contatto con i tuoi gioielli. Alcuni metalli possono reagire e danneggiare il pezzo. Pertanto, le tecniche di lavaggio a secco sono più consigliate.

Ora che sai come pulire la bigiotteria d'oro, potresti essere interessato anche a questo altro articolo di OneHOWTO su Come regalare un anello di fidanzamento sulla spiaggia.

Se desideri leggere altri articoli simili a Come pulire la bigiotteria d'oro , ti consigliamo di visitare la nostra categoria Arti e mestieri.

Reviews

Related Articles