Come riutilizzare le uova

Sempre più persone sono incoraggiate a riutilizzare gli oggetti di uso quotidiano per dare loro una nuova vita e contribuire così a un mondo più ecologico e senza così tanti imballaggi scartati. Se sei una di quelle persone, amerai le idee che ti proporremo in questo sito qui sotto con le quali imparerai come riutilizzare i portauova e trasformarli in lampade, giocattoli per bambini o originali portagioielli. Continua a leggere questo articolo e scopri come ottenere il massimo dalla scatola in cui arrivano le uova.

Potrebbe interessarti anche: Come riutilizzare le lattine Indice

  1. fare una scatola da cucito
  2. fare una scatola
  3. Ghirlande con portauova
  4. come un gioielliere
  5. Portauova per piante
  6. per incartare un regalo
  7. Per piantare i tuoi semi
  8. come vassoio per cupcake
  9. Una lampada con portauova

fare una scatola da cucito

Un modo molto originale per riutilizzare i portauovo è sfruttare la loro forma per utilizzarli come se fossero una scatola da cucito . Invece di avere fili, aghi e forbici sparsi per un cassetto o incastrati in una scatola da scarpe, puoi riciclare questi oggetti e dare loro un nuovo utilissimo utilizzo e con un risultato estetico perfetto.

Nell'immagine allegata vedrai che la parte superiore è stata foderata per poter appendere le forbici, così potrai sfruttare al massimo la capienza della scatola. Se vuoi, puoi colorarlo con i toni che più ti piacciono o, se preferisci, lasciarlo nel suo colore originale, come preferisci!

Immagine: crazy-for-micasa.blogs.micasarevista.com

fare una scatola

Un portauovo può essere utilizzato anche per riporre qualsiasi tipo di oggetto che hai sparso per casa. Ad esempio, puoi mettere pulsanti, chiavi, giocattoli più piccoli, ecc. Questa è una buona idea per creare una scatola che organizzi la stanza dei più piccoli poiché puoi dargli il tocco che desideri quando la decori e la personalizzi con diversi motivi.

Ad esempio, nell'immagine allegata potete vedere come il portauovo è stato trasformato in una simpatica scatolina per riporre le bambole russe, il design è ideale sia per arredare l'ingresso di una casa che per posizionarlo nella cameretta di un bambino.

Immagine: artigianato.facilisimo.com

Ghirlande con portauova

Successivamente vi proponiamo un'idea molto originale per riciclare i portauova e, così, dargli un nuovo uso. Si tratta di sfruttare le parti più arrotondate per trasformarle in divertenti ghirlande che puoi posizionare in aree della tua casa come l'ingresso, nel tuo camerino, ecc.

Per farlo, dovrai solo ritagliare queste parti del portauovo e aprirle un po' per dare loro la forma a fiore che proponiamo nell'immagine. Quindi, dovrai far passare le luci attraverso il suo interno per ottenere, quindi, che l'illuminazione sia perfetta. Se vuoi, puoi dare un tocco di colore al portauovo e farlo integrare con l'ambiente della tua casa.

Immagine: yellowgreenandblue.com

come un gioielliere

Uno degli usi più pratici che puoi dare a un portauovo è sfruttare una delle sue parti per costruire un semplice e prezioso portagioielli in cui riporre i tuoi anelli e orecchini. Come puoi vedere nell'immagine, l'idea è che i fori dove solitamente vengono poste le uova siano usati, ora, come riparo dei tuoi gioielli e bigiotteria.

Per dargli un tocco elegante puoi dipingerlo di bianco ma se la tua stanza è colorata o in essa predomina un tono, ti suggeriamo di adattare questo nuovo oggetto alla decorazione e, così, sarà perfetto.

Se questa idea ti è piaciuta, ti invitiamo a leggere un altro articolo in cui ti diciamo come realizzare un portagioie in cartone.

Immagine: ecologyblog.com

Portauova per piante

I portauova possono anche fungere da contenitore per le tue piante più piccole e creare così qualcosa di simile a una fioriera molto ecologica e sostenibile . Per fare ciò, dovrai solo sfruttare una delle parti di questo oggetto di uso quotidiano e inserire nei fori le piante più piccole.

Questa idea è, soprattutto, consigliata per piante come i piccoli cactus per dare un tocco naturale alla tua casa. Per realizzare questo mestiere, dovrai solo acquistare queste piccole piante (disponibili presso fioristi e/o negozi di articoli da regalo) e metterle all'interno.

Immagine: miamandarinablog.wordpress.com

per incartare un regalo

Un buon modo per riutilizzare un portauovo è trasformarlo in una bella scatola per incartare un regalo . È un'idea molto originale e sicuramente la persona a cui fai il regalo lo adorerà. Soprattutto, questo mestiere si adatterà a regali più piccoli, come un set di gioielli.

Affinché il risultato finale abbia una buona presenza, è meglio personalizzare il portauovo dandogli un tocco di colore specifico e mettendo un fiocco attorno alla scatola; in questo modo lo fai sembrare un regalo. Per evitare i buchi all'interno, potete optare per l'idea dell'immagine, ovvero ricoprirli con un po' di cartapesta di colore diverso da quello con cui l'avete dipinta, in modo da mettere in risalto anche il regalo di più. Lo amerai!

Immagine: artigianato.facilisimo.com

Per piantare i tuoi semi

I portauova possono anche essere usati come contenitori per piantare i tuoi semi e quindi far crescere nuove piante. Per questo dovrai solo procurarti della terra da piantare e i semi che vuoi, soprattutto assicurati che non siano flora che cresce molto perché il contenitore non lo permetterà a meno che tu non decida di spiantarlo e metterlo in un altro contenitore più grande .

Questa è una buona idea per le famiglie che vogliono mostrare ai propri figli come funziona la natura facendo questo esperimento educativo a casa.

Immagine: organicusweb.com

come vassoio per cupcake

Puoi anche sorprendere i tuoi amici o la tua famiglia sfruttando la forma dei portauovo per mettere piccoli dolci come cupcakes o mini cupcakes. È un modo molto originale e divertente per presentare il tuo dolce , oltre ad essere 100% biologico.

Su questo sito web ti consigliamo che se hai intenzione di usarlo per questo, astieniti dal dipingere il portauovo poiché la tossicità delle sostanze chimiche nella vernice potrebbe essere dannosa. È meglio pulire accuratamente la scatola per rimuovere lo sporco residuo e posizionare i cupcakes all'interno, sempre coperti con un foglio di carta per mantenerli isolati.

Immagine: rinnovabili.com

Una lampada con portauova

Un'idea più elaborata ma esteticamente incredibile è quella di riciclare i portauova per costruire lampade come quelle che vi mostriamo nell'immagine. Per realizzare questo mestiere vi serviranno diverse scatole per le uova (sempre a seconda delle dimensioni che volete dargli) e tagliatele a metà.

Il modo per realizzare questa lampada è incollare o graffare tutte le scatole e dargli una forma arrotondata o quadrata, come preferisci. Cerca di assicurarti che i portauova siano ben fissati tra loro per evitare che si rompano o che qualche parte cada. Quindi, dovrai inserire la lampadina all'interno e creare un supporto nella parte superiore della lampada per tenerla.

Se ti è piaciuto questo mestiere, in questo articolo su questo sito ti diciamo come realizzare una lampada con un sacchetto di carta.

Immagine: interiors.alterblogs.com

Se desideri leggere altri articoli simili a Come riutilizzare i portauova , ti consigliamo di visitare la nostra categoria Arte e artigianato.

Reviews

Related Articles