Come salvare GIF: come fare questo compito sul tuo telefono o PC!

    0
    39

    Abbiamo fatto molta strada dai giorni in cui dovevamo premere un solo pulsante diverse volte solo per ottenere un carattere dall’alfabeto. In questo modo, nel corso degli anni, le nostre vecchie e noiose conversazioni sono diventate più tollerabili con funzioni come le Emoji. Ma ora il mondo sta andando avanti con le GIF. Quindi, oggi, la risposta alla domanda «Come salvare GIF?» è molto semplice in quanto è possibile salvare e utilizzare GIF sulla stragrande maggioranza dei dispositivi come PC, mobile iOS e anche mobile Android.

    Vedi anche come mettere GIF sul tuo Instagram!

    Inoltre, le GIF sono diventate un punto fermo in Gboard (la tastiera di Google) così come in altre applicazioni di tastiera, rendendole lo standard nei messaggi di testo più freschi e attraenti. Ma dato che non puoi scaricare GIF da queste app per tastiera, ecco come puoi trovare non solo GIF belle e divertenti su internet, ma anche scaricarle e condividerle comunque sui tuoi dispositivi

    Quindi, leggi l’intera storia per sapere come salvare GIF sul tuo PC, telefono Android e anche sul tuo telefono iOS. Dai un’occhiata:

    Come salvare GIF sul tuo telefono Android

    Metodo 1: usare la ricerca su Google

    Google è probabilmente la fonte principale della maggior parte delle tue informazioni online. Perché non dovrebbe essere la migliore fonte anche per le GIF? Quindi utilizzando la ricerca di Google, puoi cercare GIF di tutti i tipi e scaricarle direttamente sul tuo dispositivo Android. Inoltre, dato che il formato GIF è supportato dal sistema operativo Android, non hai bisogno di un’applicazione speciale di visualizzazione delle immagini per scaricare, visualizzare e condividere le GIF.

    • Per esempio, se vuoi le immagini «OK» in GIF, digita «OK GIF» in Ricerca Google.

    Inoltre, puoi premere il «pulsante Condividi» che si trova nell’angolo in alto a destra dello schermo e utilizzare l’immagine GIF in molte applicazioni diverse liberamente, comprese WhatsApp e Instagram.

    Metodo 2: utilizzare app di terze parti come GIPHY

    Nel caso in cui tu sia un «dipendente» dell’uso delle GIF tutto il tempo e il supporto interno della tastiera non sia sufficiente, puoi passare all’app GIPHY. È praticamente un’enorme libreria di tutte le GIF di Internet e un ottimo modo per creare le tue GIF. In questo modo, GIPHY è la tua fonte unica per trovare i migliori video in slow motion «silenziosi».

    Inoltre, puoi anche creare i tuoi file GIF utilizzando un video o una collezione di foto. Questo è senza dubbio uno dei principali differenziali di GIPHY, dato che non solo ti permette di scaricare GIF, ma anche di creare le tue GIF.

    Come salvare GIF sul tuo PC

    I file GIF animati sono composti da una serie di immagini diverse o da una breve clip di un file video più grande. In questo modo, puoi «proteggere» tutte le GIF che incontri mentre navighi sul web o leggi le e-mail. Se salvato in modo errato, tuttavia, solo un’immagine della GIF animata viene salvata sul tuo computer. Pertanto, salvare il file nel formato corretto e aprirlo in un formato adeguato ti permette di visualizzare e persino modificare le GIF.

    Salvare GIF sul tuo PC

    Aprire GIF

    Salvare GIF sul tuo telefono iOS

    Se vuoi inviare GIF divertenti ai tuoi amici in messaggi o e-mail, o semplicemente salvare alcuni preferiti sul tuo telefono per divertimento, sei fortunato – a condizione che tu abbia un iPhone o iPad con sistema operativo iOS 10 o più recente.

    Altrimenti, probabilmente puoi ancora salvare le GIF su un dispositivo iOS – basta scaricare un’app come Google Photos o l’app Giphy.

    Un’altra nota: mentre puoi salvare e inviare GIF da un sistema iOS 10, solo i telefoni (o tablet) iOS 11 e successivi ti permettono di riprodurre effettivamente la GIF nella tua libreria fotografica. Pertanto, sono i telefoni e i tablet con questa capacità che copriremo da qui in poi.

    Scopri come scaricare GIF sul tuo dispositivo iOS qui sotto:

    Salvare la GIF

    2. Poi, cerca una GIF in Google Immagini tramite il tuo browser mobile;

    3. 3. Una volta trovata, tocca la GIF per aprirla il più possibile (in modo da non visualizzarla nei risultati di ricerca, per esempio);

    4. Poi, tieni premuto il dito sulla GIF fino a quando si apre un nuovo menu;

    5. In questo nuovo menu, tocca le parole «Salva immagine».

    Visualizzare la GIF

    Se vuoi visualizzare la GIF che hai appena salvato, segui questa procedura:

    3. Ora scorri verso il basso fino alla lista che legge «Tipi di media» e tocca «Animato»;

    4. Sarai quindi indirizzato a tutte le tue GIF salvate – da qui, puoi visualizzarle, condividerle o eliminarle come desideri.

    Fonte: Business Insider

    Ti è piaciuto? Cosa ne pensi? Sei riuscito a salvare la GIF sul tuo PC? Sei riuscito a salvare la GIF sul tuo telefono Android o iOS? Lascia il tuo commento. Inoltre, non dimenticare di unirti al nostro gruppo Telegram. Basta cliccare su «Telegramma» che si trova in alto a destra della pagina!