Come scannerizzare documenti sul tuo cellulare: scopri come usare e quali sono le applicazioni mobili

0
43

Hai mai avuto bisogno di una versione digitale di un documento cartaceo? Per esempio, se hai bisogno di inviare un documento a qualcuno velocemente, puoi inviare una copia digitale via e-mail invece di spedirla per posta o fax. Le copie digitali sono anche un ottimo modo per fare il backup di documenti importanti nel caso in cui gli originali vengano persi o danneggiati. Quindi capisci come scannerizzare i documenti dal tuo telefono.

Potresti già avere esperienza nel creare copie digitali con uno scanner da tavolo, simile ad una fotocopiatrice. Tuttavia, molti smartphone e tablet possono catturare scansioni di alta qualità di documenti cartacei con le loro fotocamere integrate, il che rende il processo più veloce e conveniente di uno scanner tradizionale.

Scaricare un’applicazione scanner

Prima di poter scansionare un documento con il tuo smartphone, dovrai scaricare un’applicazione mobile separata per il tuo dispositivo. Queste app possono convertire documenti di testo in file PDF, cosa che la maggior parte delle app integrate nella fotocamera non possono fare. Ci sono molte app tra cui scegliere, ma tutte funzionano nello stesso modo di base. Alcune delle app per scanner più popolari includono Tiny Scanner (Android e iOS) e Scanner Pro (iOS), ma puoi anche cercare nell’app store del tuo dispositivo per trovare ancora più opzioni.

Per scansionare un documento con il tuo telefono:

  • Posiziona il documento che vuoi scansionare su una superficie piatta, come un tavolo.

  • Apri l’applicazione scanner sul tuo cellulare e segui le istruzioni che appaiono. Il processo esatto dipenderà dalla tua applicazione, ma generalmente dovresti posizionare il dispositivo direttamente sopra il documento e poi usare la fotocamera del dispositivo per scattare una foto.
  • Il documento verrà salvato come immagine o file PDF sul tuo dispositivo. Puoi inviare il file via e-mail a qualcun altro, inviarlo al tuo computer o semplicemente salvarlo sul dispositivo per i tuoi dati.

Suggerimenti di scansione per dispositivi mobili

Scansionare documenti su un dispositivo mobile è facile e veloce, ma i risultati non sono sempre coerenti come quelli che puoi ottenere con uno scanner da tavolo. Ecco alcuni consigli per migliorare la qualità complessiva delle tue scansioni mobili:

  • Usa un’illuminazione luminosa e diretta sul tuo documento. Le ombre e la luce indiretta possono rendere illeggibili alcune parti del documento dopo la scansione.
  • Tieni il dispositivo direttamente sopra il documento per evitare distorsioni di scansione. Nell’immagine qui sotto, il cellulare non è direttamente sopra il documento, quindi l’applicazione ci chiede di spostarlo prima della scansione.

Migliori app di scansione

Adobe Scan

Migliore app di scansione

Gratuita, semplice e divertente, Adobe Scan è l’app perfetta se tutto ciò di cui hai bisogno sono PDF puliti e riconoscimento affidabile del testo.

Adobe Scan (per Android e iOS) è ottimo per catturare i tipi di documenti che la vita ti lancia di tanto in tanto – cose come moduli di sconto, documenti fiscali e l’occasionale biglietto da visita. Non è complessa o potente come app come CamScanner o la nostra selezione di aggiornamento, Scanbot, e può esportare solo i PDF. Ma la sua semplicità significa che è estremamente facile da usare e le sue scansioni sono ancora meglio di altre applicazioni di scansione di fascia alta. Memorizza automaticamente tutte le scansioni acquisite in Adobe Document Cloud, così le tue scansioni sono accessibili da qualsiasi telefono, tablet o computer. E le sue pratiche modalità di scansione dedicate significano che puoi aggiungere nuovi contatti di biglietti da visita e compilare moduli direttamente sul tuo dispositivo.

Microsoft Office Lens

Se hai bisogno di esportare del testo formattato

Office Lens è particolarmente buono se usi Microsoft Office, ma è una solida opzione per chiunque voglia scansionare gratuitamente con risultati OCR (per lo più) formattati correttamente.

Se ti piace la semplicità di Adobe Scan, ma passi molto tempo a lavorare con la suite Microsoft Office, Microsoft Office Lens (Android e iOS) è la strada da seguire. La sua interfaccia utente è semplificata, ma le opzioni di output includono documenti Word e diapositive PowerPoint, oltre ai PDF. Le sue scansioni non sono così pulite come Adobe Scan o Scanbot e potresti trovare le opzioni di condivisione fastidiosamente limitate. Ma il suo riconoscimento del testo di classe mondiale compensa quasi questi inconvenienti.

Scanbot

Costoso ma potente

Le funzioni extra e le opzioni di condivisione di Scanbot lo rendono un’applicazione più versatile e potente di Adobe Scan o Office Lens. Ma questa versatilità ha un costo, specialmente per gli utenti iOS.

Scanbot (Android e iOS) è un’applicazione più completa di Adobe Scan o Office Lens, offrendo cose come cartelle personalizzate per una migliore organizzazione, denominazione intelligente dei file, sincronizzazione iCloud e caricamento automatico su una scelta di più di una dozzina di servizi di cloud storage. Scanbot produce scansioni di bell’aspetto su una varietà di tipi di documenti, inclusi libri, biglietti da visita e anche foto. Può eseguire OCR in 60 lingue e i risultati sono molto buoni, se non i migliori della categoria. Tuttavia, l’applicazione iOS si basa su un modello di abbonamento relativamente costoso e l’applicazione Android più economica (senza abbonamento) non è sviluppata come la versione iOS (anche se è ancora più ricca di funzioni rispetto alle altre opzioni). In definitiva, pensiamo che Scanbot abbia senso solo per le persone che hanno davvero bisogno delle funzioni extra.

Fonti: Edu gcfglobal e Nytimes

Sei stato in grado di imparare come scannerizzare documenti sul cellulare? Pensi che abbiamo dimenticato qualche applicazione nella lista? Lascia il tuo commento. Inoltre, non dimenticare di unirti al nostro gruppo Telegram. Basta cliccare sull’icona blu del social network a lato!