Cosa fare se il cellulare è bagnato – 5 passi

Immagine: phone-fix.com

Logicamente, se hai raggiunto questo articolo, è perché, sfortunatamente, il tuo cellulare ha subito un piccolo incidente e vuoi assicurarti di poterlo recuperare e farlo funzionare di nuovo. Prima di tutto, calmati! Non sai quante volte è successo qualcosa di simile a migliaia di persone, ma alcuni rimedi casalinghi possono aiutarti a spalare i danni e far funzionare di nuovo il tuo dispositivo. Su questo sito .com spieghiamo cosa fare se il tuo cellulare si bagna .

Se volete continuare a leggere questo post su "Cosa fare se il cellulare è bagnato – 5 passi" cliccate sul pulsante "Mostra tutti" e potrete leggere il resto del contenuto gratuitamente. ebstomasborba.pt è un sito specializzato in Tecnologia, Notizie, Giochi e molti altri argomenti che potrebbero interessarvi. Se desiderate leggere altre informazioni simili a Cosa fare se il cellulare è bagnato – 5 passi, continuate a navigare sul web e iscrivetevi alle notifiche del blog per non perdere le ultime novità.

Seguir leyendo


Potrebbe interessarti anche: Cosa fare con i vecchi cellulari Passaggi da seguire:

uno:

La prima e più logica cosa è portare il telefono fuori dall'acqua o completamente lontano dall'umidità che ha causato il caos. Se un cellulare si bagna, anche se non si spegne, è fondamentale asciugarlo bene , altrimenti potrebbe verificarsi un cortocircuito che finisce per fondere il dispositivo e lasciarti senza.

Due:

Sappiamo che sei disperato, ma dopo che un cellulare si è bagnato NON DEVI accenderlo fino a quando non è completamente asciutto, perché come abbiamo spiegato nel passaggio precedente puoi causare danni maggiori.

Smontalo invece completamente rimuovendo il coperchio, la batteria, la SIM card e la memory card se presente. Asciugate tutto molto bene con un canovaccio per eliminare il liquido in eccesso.

3:

Quindi ricorre al classico trucco per salvare un cellulare bagnato : mette tutte le parti in un barattolo pieno di riso fino a coprirle lui stesso. Questo cereale è un ottimo alleato per assorbire l'umidità e aiutare il tuo cellulare ad asciugarsi efficacemente.

Dovresti lasciarlo lì per 24 ore . A quel punto, posiziona la SIM e la batteria e prova ad accenderla, se non riesci rimettila nel riso per altre 24 ore.

4:

Nel caso in cui il tuo telefono non funzioni dopo 48 ore all'interno del riso, dovresti portarlo al servizio tecnico per una revisione. Spiega chiaramente cosa è successo in modo che possano risolverlo in modo rapido ed efficace.

È anche opportuno ricordare che i nuovi cellulari hanno un adesivo all'interno che cambia colore quando viene a contatto con l'acqua, quindi il produttore o i tecnici sapranno che il telefono non è stato adeguatamente curato, perdendo la garanzia. Ecco perché ignorare questo dettaglio quando si porta il cellulare al servizio tecnico non sarà necessariamente positivo.

5:

Se il tuo telefono si bagna, non dovresti mai :

  • Asciugarlo con l'asciugatrice, poiché il suo calore potrebbe danneggiare in modo permanente i componenti del dispositivo. Inoltre, non è consigliabile utilizzare un ventilatore.
  • Scuotilo mentre lo asciughi, poiché l'acqua potrebbe intaccare altri componenti che non ha toccato prima.
  • Metterlo nel microonde per asciugarlo, semplicemente non ha senso, ma è anche pericoloso.
  • Collega il cellulare per caricarlo, potresti fulminarti o causare una pericolosa scossa elettrica.

Se desideri leggere altri articoli simili a Cosa fare se il telefono si bagna , ti consigliamo di visitare la nostra categoria Elettronica.

Reviews

Related Articles