Cosa sono i farmaci intelligenti e sono sicuri per gli imprenditori?

Il lancio di una startup è completamente e assolutamente estenuante. Gli imprenditori spesso rischiano tutto al fine di rendere una nuova attività di successo-e uno dei primi sacrifici da fare è di solito un sonno notturno.

Ecco perché sempre più imprenditori si sono rivolti a “Smart Drugs” nootropici per una mano. Solo nel 2015, il commercio globale di Nootropics ha portato oltre $ 1 miliardo e l’industria sta crescendo rapidamente.

Se volete continuare a leggere questo post su "Cosa sono i farmaci intelligenti e sono sicuri per gli imprenditori?" cliccate sul pulsante "Mostra tutti" e potrete leggere il resto del contenuto gratuitamente. ebstomasborba.pt è un sito specializzato in Tecnologia, Notizie, Giochi e molti altri argomenti che potrebbero interessarvi. Se desiderate leggere altre informazioni simili a Cosa sono i farmaci intelligenti e sono sicuri per gli imprenditori?, continuate a navigare sul web e iscrivetevi alle notifiche del blog per non perdere le ultime novità.

Seguir leyendo


I farmaci nootropi includono una vasta gamma di composti naturali e creati dall’uomo che alcuni esperti sostengono che abbiano la capacità di aumentare la memoria, la messa a fuoco, la motivazione e i livelli di energia. Alcuni dei nootropici più efficaci sono regolarmente prescritti dai medici, mentre altri sono controversi disponibili per un uso ricreativo limitato.

Ma prima di esaurire e provarli da solo, vale la pena sviluppare alcune conoscenze di base ferme sui nootropici, i loro potenziali effetti collaterali e il motivo per cui alcuni imprenditori sono inclini a prenderli.

Cosa sono i farmaci intelligenti?

Prima di tutto, vale la pena sottolineare che probabilmente stai già prendendo composti nootropici in una forma o nell’altra. La caffeina e la L-teanina, che si trovano entrambi nel caffè e nel tè, rientrano tecnicamente sotto l’ombrello di farmaci nootropi.

In parole povere, i nootropici sono una classe di sostanze chimiche che forniscono al cervello vari tipi di benefici cognitivi. Alcuni nootropici sono naturali, mentre altri sono realizzati dall’uomo, ma tutti hanno cinque cose in comune.

Secondo lo psicologo e chimico rumeno Dr. Corneliu E. Giurgea, che ha coniato il termine “nootropico” nel 1972, al fine di qualificarsi, una sostanza deve: migliorare la memoria e la capacità di imparare, aiutare il La funzione cerebrale in condizioni dirompenti, proteggere il cervello dagli assalti chimici, aumentare l’efficacia dei meccanismi di controllo degli incendi neuronali nel cervello e deve possedere pochi effetti collaterali ed essere praticamente non tossici.

Quell’elenco dei criteri è ciò che separa i cosiddetti farmaci intelligenti da “esaltatori cognitivi” simili come Adderall. A differenza dei potenziatori cognitivi, i nootropici reali devono essere neuroprotettivi e relativamente non tossici. Poiché Adderall possiede una serie di qualità stimolanti e effetti collaterali negativi, non può essere classificato come un farmaco nootropico.

Come punto di riferimento, esempi di farmaci nootropici popolari che sono ampiamente disponibili nella maggior parte degli stati statunitensi includono piracetam, fenibut, bitartrato colino e noopept.

Le droghe intelligenti sono sicure?

I nootropici sono entrambi sicuri per il consumo umano e non tossico per definizione. Sono appositamente progettati per avere effetti collaterali minimi e i composti che affermano di essere nootropici non possono essere veramente classificati come tali se sono apertamente dannosi. Detto questo, ciò non significa prenderli senza rischi.

Come in qualsiasi farmaco farmaceutico, i farmaci nootropici popolari e da banco influenzeranno intrinsecamente le tue funzioni cognitive in modo diverso da quanto potrebbero avere un impatto sugli altri. Alcuni di questi si riducono alla tua tolleranza alla droga personale, al tipo di farmaco che stai assumendo e una vasta gamma di condizioni mediche preesistenti. Ecco perché devi assolutamente consultare il proprio medico prima di decidere se assumere un determinato farmaco o un integratore alimentare che sostenga di fornirti funzioni cognitive migliorate.

Vale anche la pena notare che non sembra esserci molte prove che questi farmaci possono migliorare la cognizione negli individui senza menomazioni cognitive. Allo stesso modo, si noti che una serie di studi scientifici ha generalmente ammesso che i nootropici legittimi non sono di solito avvincenti se assunti a dosi terapeutiche. Tuttavia, una forte dipendenza dai nootropici può spesso portare a dosaggi sconsiderati, che alla fine possono causare gravi effetti collaterali ed essere tossici. Gli individui che consumano farmaci nootropici prodotti in modo sicuro e responsabile a piccole dosi non vivono generalmente importanti problemi di salute a causa diretto.

Fai i compiti

Per riassumere, se prese in modo responsabile, le autentiche sostanze nootropiche sembrano rappresentare una vasta gamma di benefici cognitivi temporanei accoppiati a effetti collaterali minimi. Ma ciò non significa che gli effetti collaterali siano inesistenti, e ciò non significa nootropico o altri cosiddetti farmaci intelligenti non hanno il potenziale per danneggiare il tuo corpo. Come con qualsiasi farmaco farmaceutico, il modo in cui i farmaci nootropici colpiscono varranno personalmente.

Ecco perché, se ritieni che i benefici netti superino il rischio potenziale, è fondamentale fare le tue ricerche in anticipo. Scopri di più, consultare un medico e esaminare i prodotti da banco per garantire che le sostanze che sei pronto a provare siano state realizzate in modo responsabile e in sicurezza.

Foto di pillole tramite Shutterstock 2 Commenti?

Video:Cosa sono i farmaci intelligenti e sono sicuri per gli imprenditori?

Reviews

Related Articles