Cos’è PIX? Scopri di più sul nuovo sistema di pagamento!

0
200

La Banca Centrale del Brasile ha annunciato a marzo di quest’anno il suo piano per lanciare un sistema di pagamento istantaneo, PIX. Come tale, dovrebbe essere pienamente operativo entro novembre 2020. Il nuovo sistema sarà obbligatorio per tutte le grandi banche in Brasile. 

Vedi anche come funziona Paypal!

Questo nuovo sistema permette, per la prima volta, trasferimenti di denaro peer-to-peer, bollette e pagamenti Boleto Bancário, così come tasse e tariffe di servizio in tempo reale. Pertanto, in modo simile al sistema SEPA europeo, i brasiliani saranno ora in grado di pagare e inviare fondi 24 ore al giorno, 7 giorni alla settimana (inclusi i giorni festivi), attraverso il mobile banking, l’online banking, gli ATM e altri individui e organizzazioni.

Cosa sono i pagamenti istantanei?

I pagamenti istantanei sono trasferimenti di denaro elettronico tra diverse istituzioni. Tuttavia, in esso, la trasmissione del messaggio di pagamento e la messa a disposizione dei fondi al beneficiario finale avvengono in tempo reale. Inoltre, il servizio è disponibile per l’utente finale 24 ore al giorno, 7 giorni alla settimana.

La Banca Centrale del Brasile ha visto la necessità di creare e regolare questo nuovo schema di pagamento a causa della digitalizzazione dell’e-commerce e l’attuale divario nei metodi di pagamento.

Cos’è PIX?

PIX è il sistema creato dalla Banca Centrale del Brasile per dare vita a pagamenti istantanei. È attraverso PIX che tutti i portafogli che utilizzano il QR Code saranno «interoperabili», il che significa che i trasferimenti e i pagamenti saranno consentiti da un portafoglio elettronico all’altro in tempo reale, 24 ore al giorno, 7 giorni alla settimana.

Economico, veloce, trasparente e sicuro

Come annunciato da BCB, i pagamenti PIX saranno abilitati attraverso:

  • QR Code: andando nel mobile o homebanking, seleziona PIX Payment e scansiona il QR Code fornito. In questo modo, i dati di pagamento vengono visualizzati affinché l’utente possa accettare e confermare il pagamento;
  • Chiavi di indirizzo: seleziona il tipo di chiave di indirizzo che identifica il destinatario, come il numero di cellulare, l’e-mail o CPF/CNPJ.  Pertanto, una volta che i dati del destinatario appaiono sullo schermo dello smartphone, l’utente può toccare per confermare;
  • Pagamenti per prossimità: connessione al PIX tramite tecnologie che permettono lo scambio di informazioni per prossimità, come la tecnologia NFC;
  • Manualmente: la compilazione delle informazioni è uno dei modelli meno popolari, ma è anche disponibile nel nuovo sistema. 

Il consumatore brasiliano è abituato ad aspettare fino a 24 ore per una conferma di pagamento. Ci si aspetta che PIX velocizzi le transazioni online non solo a beneficio degli utenti ma anche delle aziende di e-commerce, dato che la «soluzione» sarà visualizzata nella pagina di checkout, riducendo significativamente il tempo di attesa per le conferme d’ordine e la consegna.

Opportunità record per i commercianti internazionali

I commercianti che operano con un modello transfrontaliero in Brasile avranno un’opportunità unica di aumentare la portata locale cavalcando questa onda. Un potenziale di 45 milioni di adulti sarà incoraggiato ad utilizzare il nuovo sistema finanziario. Quindi, con modi migliori e più veloci per pagare online, i consumatori brasiliani dovrebbero godere della nuova facilità dei pagamenti online e iniziare a comprare nuovi prodotti e servizi. La differenza principale rispetto ad alcuni portafogli digitali, che già offrono transazioni in tempo reale in Brasile, è la portata di PIX, poiché tutte le principali banche del mercato devono soddisfare i requisiti BCB. 

Ci si aspetta che, grazie alle caratteristiche affidabili e veloci di questo nuovo sistema, alla fine diventerà il sistema di scelta in Brasile per i trasferimenti peer-to-peer. Soprattutto se consideri l’enorme mancanza di pagamenti online che il Brasile sta affrontando in questo momento. I commercianti internazionali non dovrebbero aspettare troppo a lungo per prepararsi a PIX, dato che le nuove implementazioni tecnologiche, come i nuovi metodi di pagamento online, aumenteranno gli affari.

«Il progetto sarà l’embrione di quello che credo sarà una trasformazione totale nella futura intermediazione finanziaria del paese e consoliderà quello che intendiamo come il nuovo modo di pagamento, con la nuova industria fintech e con l’open banking», ha detto Roberto Campos Neto, presidente della Banca Centrale del Brasile durante la presentazione del sistema.

Grandi aspettative in una misura necessaria

La Banca Centrale del Brasile ha lanciato l’iniziativa come piattaforma per l’inclusione finanziaria. Secondo João Manoel Pinho de Mello, Direttore del Sistema Finanziario e dell’Organizzazione di Risoluzione della Banca Centrale del Brasile, le aspettative per l’inclusione in PIX saranno ancora più alte dei recenti miglioramenti nei metodi di pagamento con carta.

Inoltre, la banca brasiliana ha notato che: «Avere un unico marchio è essenziale per gli utenti (pagatori e destinatari) per identificare chiaramente questo nuovo modo di fare pagamenti e trasferimenti. L’identità visiva faciliterà la comprensione e l’adozione dello strumento».

Cosa devono fare i commercianti interessati

Come ogni nuova infrastruttura finanziaria, ci si aspetta che questo rivoluzionario sistema di pagamento sollevi alcune questioni riguardanti la regolamentazione, le tasse, il comportamento degli utenti e le integrazioni tecniche.  Quando consideri di approfittare di questa nuova opportunità di pagamento, dovrai considerare quanto segue:

Quali sono le differenze chiave tra i portafogli digitali e i pagamenti istantanei (PIX)?

I pagamenti istantanei rappresentano un nuovo accordo all’interno del sistema finanziario brasiliano che permetterà transazioni in tempo reale 24/7 tra diverse istituzioni senza il bisogno di intermediari come i sistemi di carte o gli emittenti. D’altra parte, i portafogli digitali sono semplicemente aziende che oggi conservano le informazioni della carta di credito per gli utenti e permettono loro di ricaricare il saldo di un conto transazionale per facilitare il processo di checkout.

Un’altra grande differenza è il fatto che i pagamenti istantanei permetteranno l’interoperabilità di tutti i portafogli digitali, il che significa che un titolare di portafoglio elettronico «A» sarà in grado di trasferire fondi al titolare del conto del portafoglio elettronico «B» senza problemi e in tempo reale.

Entrambi usano la stessa tecnologia nella maggior parte dei casi (QR Code e NFC), ma i pagamenti istantanei sono il prossimo passo per i portafogli digitali.

Quali sono i principali benefici dei pagamenti istantanei?

I pagamenti istantanei offrono molti vantaggi per l’attuale mercato brasiliano. Costeranno meno perché non c’è bisogno di acquirer, schemi di carte o emittenti per partecipare all’affare. Inoltre, la transazione avviene in tempo reale, il che è un vantaggio rispetto al principale metodo di pagamento alternativo (Boleto Bancário). Questo permetterà «l’interoperabilità» per tutti i portafogli e gli utenti del QR Code come metodo di pagamento e non richiede che l’utente finale abbia un conto bancario.

FAQ

PIX è il sistema creato dalla Banca Centrale del Brasile per dare vita a pagamenti istantanei. È attraverso PIX che tutti i portafogli che utilizzano il QR Code saranno «interoperabili», il che significa che i trasferimenti e i pagamenti saranno consentiti da un portafoglio elettronico all’altro in tempo reale, 24 ore al giorno, 7 giorni alla settimana.

Il nome scelto dalla Banca Centrale non è un acronimo, ma un termine che si riferisce a concetti come tecnologia, transazione e pixel. L’idea è di essere semplice come una chat sui social network.

Il costo annuale per il governo per mantenere PIX è stimato in 9,4 milioni di €.

Ti è piaciuto? Cosa ne pensi? Lascia il tuo commento. Inoltre, non dimenticare di unirti al nostro gruppo Telegram. Basta cliccare su «Canale Telegram» che si trova nell’angolo in alto a destra della pagina!