Cos’è un franchising?

Immagina che la tua anima gemella sia arrivata a casa dal lavoro entusiasta di avviare una nuova attività. Immagina che il nuovo business implicherebbe il raccolto di cacca per cani.

Nel 1999, ascoltando Talk Radio durante il suo tragitto da lavoro, Jacob D’Aniello ha sentito un chiamante parlare di un problema di cacca di cane. Una volta a casa, disse con impazienza al suo fidanzato Susan dei suoi piani.

E sì, si sono ancora sposati. Hanno messo un annuncio classificato in un giornale locale che descrive un servizio chiamato DoodyCalls. Nel 2004 entrambi avevano lasciato il lavoro e lavoravano a tempo pieno a Doodycalls, con sede a Charlottesville, in Virginia.

Sopraffatto dalle chiamate, presto iniziarono a franchising. Oggi DoodyCalls opera in 23 stati, coprendo 57 territori.

La società stima che oltre 10 milioni di “depositi” siano raccolti all’anno. E anche molti soldi sono depositati!

Che cos’è un franchising?

In parole povere, un franchising è un clone. Un’entità è il franchisor. Il franchisor consente a un’altra festa, il franchisee, di gestire un clone dell’attività originale. Il franchising può coinvolgere prodotti o servizi.

Il franchisee è la persona o la società che può fare affari utilizzando il nome del franchisor e il modello di business. Il franchising è generalmente autorizzato a fare affari in una posizione o territorio specificata, che è descritta dal franchisor. “Modello di business di franchising

Il franchisor consente al franchisee di aprire e eseguire una derivazione del business originale. Il franchisee ha il diritto di utilizzare il marchio e il comprovato modello di business.

Naturalmente, il nome del marchio insieme al comprovato sistema di fare affari non è gratuito. Ci sono commissioni iniziali e in corso applicate nei sistemi di franchising.

In cambio, il franchisee non deve avviare un’attività da zero. Insieme al diritto di utilizzare il marchio, il franchisee può ottenere consigli, formazione e supporto durante l’esecuzione del franchising.

È un franchising o una licenza? Nel settore del franchising, il franchisee utilizza un marchio e un modello di business. Nelle licenze, un’azienda vende licenze ad altre società per utilizzare la proprietà intellettuale, il marchio o il design o il programma aziendale. Le licenze possono essere vendute a aziende che competono tra loro.

1. Sistema di franchising

Se il franchising coinvolge prodotti o servizi, la tassa iniziale e le commissioni in corso che il franchisee paga si basa di solito sul fatturato del franchisee. La commissione in corso può essere compresa tra il 4% o il 5% o la commissione può arrivare fino al 20%.

Le commissioni di franchising si basano spesso sul livello di supporto fornito dal franchisor. Ad esempio, il franchisor può aiutare con la fatturazione o aiutare a utilizzare il marchio per costruire vendite e portare nuovi clienti in franchising.

Vuoi acquistare un franchising o vuoi in serie la tua attività? Gli studi hanno dimostrato che un franchisee ha maggiori probabilità di avere successo rispetto a qualcuno che avvia un’attività da solo.

Non importa quale sia il sistema di fare affari, quasi ogni modello può diventare un franchisor. Che la tua azienda fornisca servizi, come un negozio di bellezza o un servizio di pulizia, sia un prodotto, non dovresti considerare il franchising a meno che la tua azienda non abbia già successo.

Il franchising non è una soluzione per le imprese in difficoltà

Il franchising non è una soluzione per aiutare un’azienda in difficoltà. I franchising gestiscono utilizzando gli elementi della prima attività di successo, come vendite e marketing, personale, account e operazioni.

Se stai pensando di diventare un franchisor, assicurati che sia la soluzione giusta per un sistema di franchising. La tua azienda potrebbe fare altrettanto bene con qualcun altro che lo gestisce? Come franchisor, sei in grado di reclutare, allenare e supportare i franchisee?

Se un’azienda genera abbastanza profitti per un franchisee per guadagnarsi da vivere, è pronto a diventare un franchising. In caso contrario, gli affiliati non saranno in grado di pagarti, il franchisor. Prima di vendere ad altri il diritto di utilizzare il nome della tua azienda, vuoi assicurarti che i franchisee sostengano il valore del marchio e qualsiasi servizio associato per la tua attività di franchising.

Se sei uno dei franchisee, sei responsabile della gestione del franchising in conformità con gli standard stabiliti dal franchisor. Stai rappresentando il marchio e devi fornire un servizio clienti stellare.

Come uno degli affiliati, sei responsabile del mantenimento del personale e della formazione dei dipendenti. Se il franchisor ha incluso linee guida su come promuovere il marchio o i servizi, è necessario pubblicizzare e promuovere come spiegato in tali istruzioni.

2. Documento di divulgazione del franchising

Un documento di divulgazione in franchising (FDD) è un documento legale che viene presentato ai potenziali acquirenti di franchising nel processo di divulgazione pre-vendita. Prima del 2007, era chiamato il franchising uniforme che offre circolare (UFOC) (o documento di divulgazione del franchising uniforme). Il documento legale è stato sviluppato dalla Federal Trade Commission.

Se stai pensando di acquistare un franchising, non puoi mai avere troppe informazioni. Studia attentamente il documento di divulgazione del franchising. Il franchisor dovrebbe fornire la documentazione per supportare le richieste di utili nel suo sistema di franchising.

Il franchising è un rapporto commerciale contrattuale. Il franchisor sta vendendo al franchisee il diritto di utilizzare il marchio e il metodo definito per fare affari o fornire servizi per l’azienda, in cambio di una commissione. Ogni franchising può avere requisiti diversi nel suo modello di business.

Hai bisogno di un avvocato per rivedere la FDD? Prima di firmare sulla linea tratteggiata per diventare un franchisor o acquistare un franchising, avere un avvocato specificamente addestrato in contratti in franchising per rivedere i documenti.

L’FTC ha la regola del franchising. La regola del franchising richiede a un franchisor di fornire al franchisee le informazioni necessarie per valutare i rischi e i benefici del franchising. La regola del franchising richiede che il documento di divulgazione includa informazioni su 23 elementi specifici.

Gli stati individuali hanno anche leggi sui loro libri relativi a franchising e franchising. Se sei negli Stati Uniti e acquisti un franchising da un altro paese o stai pianificando di gestire un franchising in un altro paese, ci saranno senza dubbio ulteriori requisiti legali.

3. Due diligenza

Tutti i franchising hanno avuto successo? Parla con altri franchisee per scoprire cosa hanno imparato. Il franchisor ha fornito il supporto promesso? Le commissioni sono state addebitate in modo equo?

Mentre stai facendo la dovuta diligenza per acquistare un franchising, anche il franchisor sta controllando il tuo background. Qualsiasi buon franchisor vuole che il marchio aziendale abbia successo. Prima di venderti il ​​diritto di diventare uno dei franchising, il franchisor vorrà sapere di te:

  • Sei adatto al franchising?
  • Excel nell’apprendimento di cose nuove?
  • Adebirai ai requisiti della gestione dell’azienda?
  • E, sei pronto-finanziariamente e mentalmente-per apportare il cambiamento dall’occupazione regolare alla gestione di un’azienda di franchising?

4. Accordo di franchising

Se il controllo va bene da entrambe le parti, sia il franchisor che gli affiliati firmeranno un accordo. L’acquisto di un franchising può essere estremamente complicato, con un sacco di legale su cui riflettere nell’accordo.

L’accordo dovrebbe precisare il grado di coinvolgimento e supporto del franchisor nell’impresa di franchising. Una delle sfaccettature più attraenti del franchising è il territorio definito, che riduce la concorrenza per i franchisee. Chiedi informazioni sui franchising vicini per la stessa attività e assicurati di capire come sono definiti i confini.

5. Commissioni

Il franchisee paga una commissione iniziale per acquistare nel franchising, di solito una somma forfettaria pagata al franchisor per il diritto di gestire l’azienda. Il franchisee paga anche commissioni in corso, chiamata royalty tasse o commissioni. Il franchisor potrebbe anche richiedere di acquistare prodotti o materiali che dovrai fornire servizi.

6. Relazione in corso

Che cos’è un franchising? Per il franchisee, è un nuovo inizio. Una volta superata le ricerche e gli obblighi contrattuali, l’acquisto di un franchising è un’impresa entusiasmante. Una delle cose migliori del franchising è che non sei da solo.

Il modello di business in franchising richiede una relazione in corso tra le parti, che dura spesso un decennio o più. Entrambe le parti devono rispettare gli impegni contrattuali e lavorare insieme affinché ci sia successo nell’impresa di franchising.

Video:Cos’è un franchising?

Reviews

Related Articles