Costo del chiosk del centro commerciale – nel 2022 – The Pricer

Se stai pensando di avviare un'attività in proprio in un centro commerciale, la soluzione ideale sarebbe un chiosco situato all'interno del centro commerciale per via dei costi di partenza e delle sue dimensioni. Queste attività si trovano principalmente lungo i corridoi che molti clienti percorrono passando da un negozio all'altro. In commercio, l'area in cui si trova il tuo negozio può fare la differenza tra successo e fallimento. Poiché gli spazi stradali sono difficili da trovare, soprattutto nelle zone centrali delle città, sempre più rivenditori iniziano a cercare un posto in un nuovo centro commerciale.

Il costo dell'affitto di un chiosco al centro commerciale può variare a seconda della posizione del centro commerciale (nelle grandi città è più alto che in quello piccolo) e della posizione del chiosco all'interno del centro commerciale.

Qual è il costo dell'affitto di un chiosco al centro commerciale?

Il costo medio pagato per affittare un chiosco al centro commerciale è compreso tra $ 600 e più di $ 6.000. Un chiosco nel centro commerciale costerà molto di più a seconda di dove si trova, quanto è grande e se quel luogo ha o meno molto traffico pedonale. Ad esempio, se si dispone di un chiosco di fronte all'ingresso con facile accesso a un'area ristorazione, ciò può richiedere tariffe mensili più elevate rispetto a uno che si affaccia su un corridoio senza uscita. Inoltre, nei mesi di novembre e dicembre, quando è molto probabile che le persone vadano da un negozio all'altro per acquistare regali per le feste, potresti pagare un prezzo maggiore per l'affitto.

Invece di chiedere una certa tariffa mensile, alcuni centri commerciali potrebbero richiedere una percentuale fissa sulle vendite, quindi potresti pagare un affitto di $ 3.000 al mese o il 15% delle tue vendite mensili.

Secondo Entrepreneur.com, potresti affittare un chiosco situato nel Mall of America al prezzo di $ 2.300 al mese o il 15% delle tue vendite mensili. Inoltre, stanno richiedendo una commissione "key money" di $ 1.500 .

Potrebbero piacerti anche i nostri articoli sul costo dell'avvio di un'attività, sul prezzo della pubblicità nei centri commerciali o sui cartelloni pubblicitari.

Inoltre, uno degli articoli del Los Angeles Times ha menzionato il fatto che qualcuno che ha avviato un'attività con un chiosco di gioielli situato nella Third Street Promenade di Santa Monica stava pagando $ 3.500 al mese per l'affitto.

Dettagli sui chioschi del centro commerciale

Se sei interessato a possedere e gestire un chiosco di un centro commerciale, la prima cosa che dovrai fare è scoprire se c'è spazio libero disponibile per l'affitto. Inoltre, la maggior parte dei centri commerciali ha requisiti specifici per quanto riguarda il tipo di prodotto o servizio che può essere offerto attraverso i propri negozi. È importante sapere che tipo di prodotti e servizi si desidera offrire in modo che siano conformi alle leggi locali e alle disposizioni stabilite da organizzazioni come i centri commerciali che potrebbero non consentire determinati articoli in loco ma vorrebbero comunque venderli nelle vicinanze.

Se vuoi avviare il tuo chiosco, vai all'ufficio di leasing. Saranno in grado di aiutarti a stabilire un contratto e darti un'idea del tipo di spazio che hanno a disposizione per l'affitto. Questo incontro può aiutarti a elaborare piani per la tua attività e a firmare contratti, quindi tienilo a mente. Alcuni centri commerciali potrebbero rifiutare la tua richiesta se non ritengono che sia conforme alle linee guida del centro commerciale; tuttavia, questo non significa che dovresti rinunciare a ottenere il permesso per il momento. Le principali preoccupazioni dell'ufficiale di leasing sono il tipo di esperienza che hai e perché i clienti vorrebbero scegliere il tuo prodotto o servizio rispetto ad altri. Offrono anche informazioni come la quantità di traffico pedonale che potrebbe esserci nel luogo in cui si desidera che i rispettivi chioschi vengano allestiti insieme a suggerimenti su come raggiungere gli obiettivi.

Un inquilino di un centro commerciale può firmare un contratto che va da meno di un mese a più di 12 mesi. La durata del contratto dipende da quanto stabilito nel contratto di locazione.

Dopo aver inviato la domanda e pagato una tassa amministrativa, ti verrà fornito un contratto con i dettagli della data di inizio e le informazioni sull'affitto mensile che include tutte le commissioni (come le tasse ove applicabili), i requisiti di deposito cauzionale e altri termini del contratto. Una volta approvata dalla direzione del centro commerciale o del centro commerciale in cui si trova il tuo negozio, la maggior parte dei centri commerciali richiede di fornire documentazione, inclusa una licenza/permesso commerciale insieme a un numero di identificazione fiscale.

Quali sono i costi aggiuntivi?


Prima di iniziare le trattative, devi sapere che per ottenere uno spazio in un nuovo centro commerciale, hai bisogno di qualcosa di più del denaro dell'affitto. Per prenotare un posto per il tuo chiosco, dovrai pagare una quota iniziale che varia da $ 800 a $ 2.500 . I proprietari di centri commerciali e gallerie commerciali addebitano anche una serie di altre tasse. In generale, tutti gli importi pagati sono espressi, così come il valore del canone, in dollari/mq/mese.

Coloro che si trasferiscono in un centro commerciale in costruzione dovranno pagare una quota una tantum, relativa al marketing e alla promozione del centro commerciale, prima del suo lancio. La quota è destinata a coprire le spese relative alla pubblicità e agli eventi organizzati in occasione dell'inaugurazione ufficiale.

Indipendentemente dall'orario di noleggio, tutti i commercianti devono pagare una serie di canoni relativi alla manutenzione delle aree comuni, dei parcheggi e dell'esterno del centro commerciale. A questi si aggiungono i costi relativi a pulizie, luce, acqua, ecc.

È importante ricordare che gli spazi dei centri commerciali in costruzione vengono consegnati non ancora finiti. Questo ti dà il vantaggio di poter personalizzare e organizzare il negozio secondo i tuoi desideri, ma ha anche lo svantaggio di comportare un altro costo aggiuntivo che deve essere preso in considerazione. Ad esempio, un solo registratore di cassa costa da $ 100 a $ 500 .

Infatti, la sistemazione dello spazio è un obbligo dell'inquilino, che deve prendere provvedimenti per terminare i lavori prima della data di inaugurazione del centro commerciale. Questo per evitare le situazioni in cui il centro commerciale è aperto, ma i visitatori sono disturbati dai lavori di costruzione in corso.

Oltre alle tasse già citate, più recentemente, i centri commerciali hanno iniziato ad addebitare un canone aggiuntivo – “canone fatturato”. Ciò rappresenta una percentuale (generalmente compresa tra il 7% e il 10%) del fatturato realizzato dal locatario rivenditore.

Cose importanti da considerare

Se stai pensando di aprire un chiosco al centro commerciale, assicurati di fare le tue ricerche. Hanno altre attività che vendono prodotti simili? Con quale frequenza scorre il traffico pedonale in quest'area del centro commerciale e quanto spendono le persone per visita? Tutti questi fattori influiranno sul fatto che valga la pena aprire un negozio in uno spazio di mercato sconosciuto.

Suggerimenti per risparmiare denaro

Potresti essere in grado di risparmiare sull'affitto se negozi con il centro commerciale. La maggior parte dei posti non ha prezzi di affitto fissi, quindi non è esagerato chiederne uno più basso. In generale, contratti più lunghi possono darti offerte migliori perché i centri commerciali in genere vogliono attrarre inquilini a lungo termine.

Un ottimo modo per avviare la tua attività è affittare uno spazio per un mese al centro commerciale. Questo ti darà abbastanza tempo per valutare se le vendite sono quelle che dovrebbero essere e quindi prendere una decisione informata se vale la pena o meno indebitarsi di più con l'affitto di proprietà prima di impegnarsi finanziariamente per 12 mesi.

Reviews

Related Articles