Costo per correggere una luce di coda – nel 2022 – il Pricer

Stai guidando lungo un'autostrada buia e deserta durante la notte. Un veicolo ti supera e lampeggia con le luci, quindi un altro veicolo fa esattamente la stessa cosa. Senti il ​​rumore delle sirene e ti fermi. L'ufficiale di polizia ti informa che una delle tue luci posteriori è spenta. Mentre ti dà un biglietto, inizi a chiederti quanto ti costerà tutto questo. Gran parte di esso dovrà dipendere dal tipo di veicolo che hai. Anche il numero di luci che dovrai cambiare è piuttosto importante.

Prezzo di sostituzione del fanale posteriore

Se una lampadina smette di funzionare sul fanale posteriore, la sua sostituzione costerà circa $ 20. Se l'assemblea dovrà essere modificata le spese varieranno notevolmente. Se vai in un concessionario di automobili o in un negozio di ricambi per automobili per ottenere un gruppo fanale posteriore nuovo di zecca, pagherai tra $ 200 e $ 2000 per ogni assemblaggio. Se hai un veicolo di fascia alta, pagherai molto di più. Se lo fai da solo, puoi ottenere la spesa a una tariffa compresa tra $ 30 e $ 250 per assemblaggio.

Problemi tipici del fanale posteriore

Se volete continuare a leggere questo post su "Costo per correggere una luce di coda – nel 2022 – il Pricer" cliccate sul pulsante "Mostra tutti" e potrete leggere il resto del contenuto gratuitamente. ebstomasborba.pt è un sito specializzato in Tecnologia, Notizie, Giochi e molti altri argomenti che potrebbero interessarvi. Se desiderate leggere altre informazioni simili a Costo per correggere una luce di coda – nel 2022 – il Pricer, continuate a navigare sul web e iscrivetevi alle notifiche del blog per non perdere le ultime novità.

Seguir leyendo


C'è un filo all'interno della lampadina che produce luce che si chiama filamento. Un modo per determinare una lampadina difettosa è estrarla dalla presa in cui si trova e dare un'occhiata al filamento. Se il filamento è rotto dovrai cambiare la lampadina.

Se sostituisci la lampadina e non funziona, potrebbe esserci uno dei pochi altri problemi con l'assemblaggio.

Un cattivo fusibile

La scatola del circuito è la prima cosa da cercare quando un elemento elettrico non funziona. Un fusibile è un pezzo di metallo all'interno di un alloggiamento di plastica. Quando la corrente che lo attraversa è troppo forte, si romperà. Può essere davvero una buona cosa quando si rompe poiché proteggerà le altre parti dell'impianto elettrico da eventuali danni. Ci sono un certo numero di posizioni diverse in cui può essere situata una scatola di circuiti.

Potrebbero piacerti anche i nostri articoli sul costo dell'installazione dei fendinebbia, sulla riparazione del padiglione dell'auto e sui fendinebbia laser.

Per prima cosa dovrai cercare nella scatola dei fusibili principale che potrai trovare sotto il cofano. Vedrai una scatola nera a cui sono collegati molti fili. Basta rimuovere il coperchio per accedere ai fusibili all'interno.

La seconda posizione che devi guardare è all'interno dell'abitacolo dell'auto. Tende ad essere sul lato dei passeggeri anteriori. Devi guardare dietro un pannello di plastica che noterai sotto il cruscotto. In alcune auto, dovrai aprire completamente la portiera del passeggero per vederlo.

Fusibile del fanale posteriore difettoso

Ogni fusibile è collegato a una parte elettrica. Noterai dove va ogni miccia e cosa fa quando estrai la copertura per raggiungere la miccia. Puoi trovare queste informazioni anche nel manuale del proprietario. Puoi anche cercare un anno, creare, progettare o un diagramma particolare online.

Quando trovi il fusibile che fa funzionare le luci posteriori dell'automobile, puoi verificarlo con un tester per circuiti automobilistici. Il tester si accende se il fusibile funziona. Se non si accende, il fusibile deve essere sostituito con uno simile perché deve avere lo stesso identico amperaggio. Ci sono alcuni fusibili in cui puoi vedere un'interruzione nel filo metallico quando il fusibile non funziona.

Lampadine posteriori difettose

Se i fusibili sono funzionanti, ti consigliamo di dare un'occhiata alle lampadine delle luci posteriori stesse. È molto probabile che tu debba rimuovere il coperchio del fanale posteriore. Tuttavia, alcune auto hanno un modo per accedere al pannello. In questo caso, ruota la lampadina fuori dalla lente.

Guasto della presa

A volte le prese della tua auto potrebbero smettere di funzionare. Se una lampadina viene pizzicata in una presa danneggiata, non funzionerà. L'umidità che entra nella presa può far fallire una presa. Una presa potrebbe anche smettere di funzionare se è cablata in modo errato.

Se la lampadina e il fusibile sembrano entrambi a posto, dovrai estrarre la lampadina e analizzare la presa. Se la presa è macchiata o se i pin sono rotti o piegati, è molto probabile che la presa sia difettosa.

Puoi anche controllare la corrente elettrica alla presa con un multimetro. Se non c'è energia elettrica che raggiunge i pin, il tuo veicolo potrebbe avere un problema elettrico significativo.

Cablaggio elettrico usurato

Se l'energia elettrica non viene inviata alla presa e i fusibili sono tutti funzionanti, potrebbe esserci un filo difettoso o rotto in qualsiasi punto della linea. Questo è il punto in cui le cose possono diventare piuttosto complicate e potresti dover portare il tuo veicolo in un negozio.

Se scegli di continuare a controllare il veicolo da solo, dovrai procurarti uno schema elettrico. Dovrai assicurarti che i cavi non abbiano custodie divise o rotte.

Dovrai dare un'occhiata anche alla cinghia di terra. La cinghia di messa a terra è lo spesso filo nero che si collega al terminale negativo della batteria al telaio dell'auto. Una cinghia di messa a terra rotta non sarà in grado di fornire energia elettrica alle prese in modo efficace.

Guasto interruttore di controllo

I fanali posteriori potrebbero anche smettere di funzionare a causa del fatto che l'interruttore sul cruscotto che li gestisce è difettoso. Se i cavi sembrano integri, dovrai dare un'occhiata all'interruttore di controllo.

Lo stesso interruttore in genere accende i fari, le luci di posizione e le luci posteriori. Dovrai estrarre l'interruttore dal cruscotto e controllarlo con un multimetro per scoprire se funziona.

Un sensore di luce ambientale danneggiato


Le auto più recenti hanno un sensore di luce ambientale che può essere visto sul cruscotto. Ciò consente al sistema informatico del veicolo di modificare la luminosità dei fari e delle luci posteriori in base alla luminosità o al buio durante il viaggio.

Alcuni sensori di luce ambientale disattivano anche le luci di marcia diurna. Se le luci dei freni si accendono ma le luci di posizione e i fari non si accendono, potrebbe esserci qualcosa di molto sbagliato nel sensore di luce ambientale.

Quando questa unità di rilevamento è danneggiata o sporca, non rileverà se è chiaro o buio all'esterno, quindi non accenderà affatto le luci. Se i fari funzionano quando li accendi manualmente, sei praticamente sicuro di avere un problema con il sensore ambientale.

La ricerca del motivo del guasto elettrico può essere piuttosto difficile. Tuttavia, le lampadine dei fanali posteriori generalmente hanno un proprio circuito, quindi il problema può essere determinato molto rapidamente.

Tieni presente che le luci dei freni e le luci posteriori tendono ad essere collegate a circuiti diversi.

Quando le luci posteriori non funzionano, devi farle riparare immediatamente, perché sono una parte importante dell'equipaggiamento di sicurezza del tuo veicolo.

Se desideri cambiare tu stesso le luci posteriori, avrai bisogno di strumenti specifici e del tempo.

Strumenti necessari per modificare un gruppo fanale posteriore

Gli strumenti necessari per la sostituzione del fanale posteriore dipenderanno dal tuo veicolo. Dovrai consultare il manuale del tuo proprietario o Google il tuo veicolo e "sostituzione gruppo fanale posteriore" per informazioni. Tuttavia, probabilmente avrai bisogno di cacciaviti, ingranaggi e vetro infrangibile.

Dovresti portare a termine il lavoro da solo?

La sostituzione del fanale posteriore richiede del tempo, tuttavia, è uno dei tipi molto più semplici di lavori di riparazione dell'auto che puoi eseguire da solo. Se dovessi commettere un errore, dovrebbe essere molto più facile riparare che se provassi a riparare i freni da solo. Tuttavia, se lo fai in modo improprio, può danneggiare la tua auto. Le misure di sicurezza sono essenziali poiché puoi ferirti mentre hai a che fare con i cavi elettrici.

Azioni richieste per la sostituzione di un fanale posteriore

Prima di iniziare, consulta il manuale del proprietario. Potrebbe essere necessario eliminare il paraurti posteriore per raggiungere il fanale posteriore.

Un gruppo ottico posteriore convenzionale utilizzerà piccole lampadine. Devi tenere a mente che ogni macchina ha il suo sistema. È necessario esaminare le specifiche della tua auto e sapere che questa è semplicemente una guida generale.

Come rimuovere un gruppo fanale posteriore

  • Indossa il vetro infrangibile prima di fare qualsiasi cosa.
  • Staccare il cavo negativo della batteria.
  • Se devi rimuovere il paraurti posteriore, fallo. Potrebbe essere necessario utilizzare entrambi i tipi di cacciaviti per questo. Quando togli il paraurti dovresti essere in grado di ottenere un modo chiaro per il gruppo fanale posteriore.
  • Separare i bulloni e le viti che fissano il gruppo in posizione.
  • Estrarre il gruppo dal veicolo. Se sono presenti fermagli che fissano l'assieme in posizione, spostarsi con estrema cautela mentre si separa l'assieme dalle clip.
  • Rimuovere gli accessori elettrici dal retro del gruppo.
  • Se il gruppo ottico posteriore sostitutivo non include lampadine nuove di zecca, dovrai prendere le vecchie lampadine e prese e metterle da parte in modo da poterle riutilizzare. In molti veicoli, dovrai ruotare il portalampada in senso antiorario per separarlo dal gruppo ottico posteriore.

Come impostare il nuovo gruppo fanale posteriore

  1. Assicurati che il gruppo fanale posteriore nuovo di zecca corrisponda a quello vecchio.
  2. Se necessario, rimetti le lampadine e le prese.
  3. Ricollegare gli accessori elettrici.
  4. Montare il gruppo fanale posteriore. Deve entrare nelle clip di fissaggio che sono collegate alla parte posteriore dell'automobile.
  5. Riattaccare i bulloni o i dadi del gruppo fanale posteriore. Stringili finché non sono al sicuro, ma assicurati di non stringerli troppo. Le informazioni sui lavori di riparazione in fabbrica devono fornire le specifiche su quanto devono essere stretti. Si consiglia di utilizzare una chiave dinamometrica.
  6. Riattaccare il paraurti posteriore o il rivestimento interno, se necessario.
  7. Ricollegare il cavo negativo della batteria.
  8. Le luci posteriori sono fatte di plastica che non è così resistente. Prenditi abbastanza tempo e attenzione quando sostituisci queste parti.

Se tutto questo ti sembra troppo faticoso, tieni presente che puoi sempre portare il tuo veicolo da un meccanico per questo lavoro. Se scegli di farlo, avrai una serie di alternative su dove andare per i lavori di riparazione.

Portare la tua automobile in una carrozzeria

La maggior parte delle persone pensa che le carrozzerie siano l'alternativa migliore per i lavori di riparazione. Costano meno dei meccanici di una concessionaria di auto e puoi parlare con loro direttamente.

Devi chiedere se hanno la licenza per il tuo modello di auto e ottenere un preventivo scritto da loro. Controllali sul sito di Bbb e assicurati che non abbiano problemi o recensioni negative.

Portare il tuo veicolo in concessionaria

Puoi anche portare la tua auto in concessionaria per i lavori di riparazione. Potrebbero essere più costosi di altri meccanici, tuttavia, saranno ben addestrati nella marca e nel design del tuo veicolo. Ancora una volta, i gruppi ottici posteriori differiscono da macchina a macchina e sono fragili, quindi in questo caso potrebbe essere utile rivolgersi a un concessionario di automobili. Avranno anche tutte le parti necessarie a portata di mano, il che può significare meno tempo di attesa per te.

Reviews

Related Articles