Domande di intervista più comuni per gli imprenditori

Una delle cose più utili che puoi fare per la tua crescita personale è sviluppare una mente curiosa. Una mente curiosa aprirà diverse prospettive di pensiero. Più domande ti piace porre, più risposte otterrai e più risposte avrai, più faciliterà la tua confusione. E 'così semplice.

Imparare dagli errori degli altri è di gran lunga il modo più semplice per limitare gli errori nella propria vita.

Se volete continuare a leggere questo post su "Domande di intervista più comuni per gli imprenditori" cliccate sul pulsante "Mostra tutti" e potrete leggere il resto del contenuto gratuitamente. ebstomasborba.pt è un sito specializzato in Tecnologia, Notizie, Giochi e molti altri argomenti che potrebbero interessarvi. Se desiderate leggere altre informazioni simili a Domande di intervista più comuni per gli imprenditori, continuate a navigare sul web e iscrivetevi alle notifiche del blog per non perdere le ultime novità.

Seguir leyendo


Certo, potresti affrontare tutti quegli errori da solo, scoprire nel modo più duro e poi ristabilire te stesso e la tua attività per anni. Oppure potresti semplicemente utilizzare la saggezza e l'esperienza degli altri per limitare gli errori che si verificano in primo luogo.

Proprio come se fossi uno studente che chiede agli esperti " per favore, fai i miei compiti " per imparare da loro.

Gli imprenditori sono diversi tipi di persone. Capiscono cosa serve per superare le difficoltà e creare un regno contro ogni previsione. Il fatto che siano di fronte a noi in ogni situazione è abbastanza evidente che hanno attraversato prove e hanno conoscenze utili da condividere con noi.

E molti di loro sono sorprendentemente entusiasti di condividere questa esperienza, che sia nel significato di networking informale di persona, in giurie a conferenze o anche corsi di apprendimento online.

Molti forti imprenditori prendono la loro vita e gli eventi aziendali e li raccolgono sotto forma di libri, corsi online e altro ancora.

Se hai la possibilità di impegnarti nel loro intelletto faccia a faccia, non dovresti mai sprecare quell'opportunità. Ma prima di passare alle domande, è necessario prepararsi per gli imprenditori. Condividiamo con voi alcuni suggerimenti per organizzare un incontro con loro che è un altro fattore cruciale di un colloquio.

Suggerimenti per la preparazione di incontri con gli imprenditori:

  • Il tempo è denaro: non arrabbiarti se tutti quelli a cui richiedi un colloquio non accettano di parlare con te. In effetti, non tutti quelli a cui ti rivolgi ti risponderanno. Le persone sono occupate, quindi quando chiedi una chiamata o un incontro, mantienilo conciso e amichevole.
  • Afferma il tuo caso: nella tua e-mail, dì chi sei e di cosa hai bisogno in non più di poche domande a cui rispondere. Spiega perché vorresti incontrarti e cosa vorresti scoprire sul loro lavoro.
  • Chiedi solo informazioni: rendi evidente che non stai richiedendo un lavoro. Se una persona pensa che gli chiederai un lavoro, gli mette troppa pressione e potrebbe non piacere a parlare con te.
  • Sii flessibile: chiedi se sarebbe pronto per incontrarsi per un caffè o parlare al telefono per 10-20 minuti. Conferma che lavorerai attorno al loro programma.
  • Studia su di loro: studia il più possibile sulla loro attività in modo da evitare di porre domande ovvie che le loro risposte possono essere trovate online. Cerca l'intervistato sia sul sito web della sua azienda che su LinkedIn e dai un'occhiata ai siti di social media dell'azienda.
  • Preparati: prepara le tue domande in anticipo, così non devi perdere tempo a pensare a cosa chiedere dopo.
  • Non fare affidamento sulla tua memoria: tieni un taccuino e una penna con te per annotare le loro esperienze di vita in modo da poter continuare a leggere questo e non perdere la concentrazione. Questo ti darà un prezioso riferimento a cui guardare indietro in futuro.

Una volta che sei ben preparato per sostenere un colloquio, ora permettici di aiutarti con alcune domande importanti che devi porre.

Domande di intervista più comuni per gli imprenditori

Di seguito sono riportate le 14 domande comuni per la tua guida.

1. Sei soddisfatto e cosa cambieresti?

La soddisfazione è importante. Alcuni imprenditori hanno sacrificato la loro sanità mentale, salute e felicità nella caccia al denaro. Tuttavia, quelli che sono veramente contenti sono quelli che hanno scoperto un modo per bilanciare tutti i diversi aspetti della loro vita.

Gli imprenditori soddisfatti saranno più che entusiasti di dirti tutto ciò che hanno raggiunto nella loro posizione attuale, e gli imprenditori infelici saranno più che lieti di darti consigli su come non finire come loro.

In entrambi i modi, questa domanda offre l'opportunità di capire davvero la persona e imparare dalla sua esperienza di vita personale. Ecco una semplice formula per essere felici e soddisfatti nella tua avventura imprenditoriale condivisa da Ken Field.

“Devi innamorarti di quello che fai, perché essere un imprenditore è molto faticoso e superare molte avversità. Da quell'amore verrà la dedizione che ti farà alzare dal letto alle 4 del mattino a causa di una grande idea che hai appena avuto e che ti farà lavorare fino alle 23:00 e non sentirti stanco". Ken Campo

2. Come riconoscere l'idea giusta che hai?

Una delle cose sfortunate dell'avere una mentalità orientata al business è che siamo persone creative. Le persone spesso ci chiamano " il tuttofare. ” Ogni giorno sviluppiamo nuove idee di business e come possiamo realizzarle il prima possibile.

Con tutte queste nuove idee, può essere difficile capire quale azzerare e su cui concentrarsi. Ogni imprenditore è passato attraverso questo almeno una volta. Chiedere loro come hanno determinato dove dirigere la loro attenzione potrebbe informarti su cosa dovresti concentrarti su te stesso

“Se sai troppo prima dell'inizio, sarai sopraffatto. Vieni con un'idea originale e non copiare perché non ci sarà passione. Hai bisogno di quella passione ultraterrena. Inizia e basta". Jeni Britton Bauer

3. Come pensi di espandere la tua attività?

Un business che non cresce mai sta lentamente affondando. Anche se vuoi mantenere il tuo attuale livello di progresso, dovrai avere una strategia di crescita futura sostenibile per stare al passo con l'economia e i pregiudizi demografici.

Chiedere ad altri imprenditori come pianificano il futuro può darti un buon progetto su come strutturare la crescita futura della tua azienda nei prossimi anni.

"La forza e la crescita vengono solo attraverso lo sforzo e la lotta continui." Colle Napoleone

4. Quali sono le qualità di un buon leader?

Per gestire un'attività di successo, hai bisogno di una squadra, devi avere alcune buone capacità di leadership per mantenerli motivati ​​e impegnarti tanto quanto te. Le capacità di leadership sono tra le cose migliori che puoi imparare da un collega imprenditore, soprattutto se è più anziano e ha più conoscenze di te.

“C'è una differenza tra essere un leader ed essere un capo. Entrambi si basano sull'autorità. Un capo esige obbedienza cieca; un leader guadagna la sua autorità attraverso la comprensione e la fiducia”. Klaus Balkenhol

5. Pianifichi la pensione?

Alcune persone sono imprenditori perché amano lavorare e hanno sempre bisogno di qualcosa su cui lavorare. Queste persone probabilmente non andranno mai in pensione fino a quando il loro medico non le farà tornare un giorno. Altri proprietari di piccole imprese sono lì per guadagnare i loro soldi, uscire e vivere lussuosamente per il resto della loro vita. Questa è sempre una domanda interessante e le risposte che ottieni possono aiutarti a dare un senso ai tuoi obiettivi aziendali e finanziari.

“La preparazione alla vecchiaia dovrebbe iniziare non più tardi dell'adolescenza. Una vita che è vuota di scopo fino ai 65 anni non si riempirà improvvisamente al momento del pensionamento. -Arthur E. Morgan

6. Quali sono alcuni degli errori che volevi evitare?

Quando inizi un'attività per la prima volta, commetterai degli errori. È inevitabile. Meno errori fai, però, meglio è.

Se sei brillante, prenderai in considerazione tutti gli errori che le aziende hanno commesso prima di te e li eviterai come la malattia.

Il modo migliore per scoprire alcuni di questi errori evitabili è chiedere a un imprenditore. Il dolore del fallimento è difficile da ignorare e avranno sempre alcune storie su come sono riusciti a trovare una soluzione e cosa hanno fatto per rimanere saldi.

“Riconosci che ci saranno dei fallimenti e riconosci che ci saranno degli ostacoli. Ma imparerai dai tuoi errori e dagli errori degli altri, perché c'è ben poco da imparare nel successo". Michele Dell

7. Come hai gestito le avversità e i dubbi?

I tuoi amici dubiteranno di te, la tua famiglia ti esorterà a fare la mossa affidabile e gli estranei con cui non hai mai nemmeno coinciso si siederanno a pianificare la tua caduta.

Il mondo degli affari non è molto piacevole e qualsiasi uomo d'affari salato che è vissuto per raccontare la storia avrà alcune storie su come gestire le avversità e sopraffare sia l'insicurezza che il dubbio degli altri. Spesso ti daranno l'ispirazione di cui hai bisogno per tenere la testa alta e andare avanti.

Paul, fondatore di PJG Financial Limited, un'azienda impegnata ad aiutare le persone nel Regno Unito a trovare i prestiti più economici a loro disposizione, ci ha dato il seguente consiglio: " Mantieni le cose semplici, qual è l'obiettivo finale ed è quello che stai facendo ora davvero per avvicinarti? Semplifica e concentrati su ciò che è importante ”.

Un altro consiglio che riceviamo da Fred Smith,

“Ho avuto tutti i tipi di avversità, ma penso che tu debba mettere queste cose in prospettiva. Devo tornare alla mia esperienza nel Corpo dei Marines. La mia vita è stata una passeggiata nel parco rispetto alle avversità che molte persone hanno visto. Mi è piaciuto ogni momento di mettere insieme l'azienda. Anche le parti brutte da cui ho imparato. Mi è piaciuto immensamente e mi piace quello che sto facendo oggi. Mi piace gestire l'azienda".

8. Come hai creato la tua squadra?

Raggiungere grandi cose ha bisogno di una squadra di classe A. Per quanto a ogni imprenditore piaccia essere quel self-made man che ha fatto tutto da solo, questo è solo un sogno irrealizzabile che è meglio dimenticare. Anche se guardi alcuni degli artisti e musicisti più famosi della nostra epoca, sarebbero nell'oblio senza il loro team di produttori, promotori e fan.

“Il lavoro di squadra è la capacità di lavorare insieme verso una visione comune, la capacità di indirizzare i risultati individuali verso obiettivi organizzativi. È il carburante che permette alle persone comuni di raggiungere risultati non comuni”. — Andrew Carnegie

9. Come promuovi la tua attività?

Il branding e le connessioni sono cruciali. Ma la singola azione più significativa che possiamo intraprendere per promuovere la nostra attività è svolgere un lavoro sostanziale e fornire il servizio Tiffany. Il passaparola è una cosa potente.

Tuttavia, oggi, con tutti i cambiamenti di marketing, siamo passati dal vecchio marketing " push " al marketing " pull ". Le persone ricevono numerosi messaggi ogni giorno. Devi dare loro una logica convincente per sintonizzarsi e prestare attenzione al tuo messaggio. Devi fornire contenuti utili e coinvolgenti correlati in modo che le persone vogliano accettare. Devi essere disposto a fornire gratuitamente alcune indicazioni e informazioni. Devi stabilire la tua azienda come The Experts e devi sostenerla con parole e fatti.

  • Twitter
  • Facebook
  • Sito web
  • Blog
  • Partnership
  • Eventi e seminari
  • Chiamata a freddo
  • Chiamata calorosa

“Il marketing del passaparola è sempre stato importante. Oggi è più importante che mai grazie alla potenza di Internet". Joe Pulizzi e Newt Barrett

10. Cosa hai imparato dai fallimenti?

I fallimenti sono distinti dagli errori. Ogni imprenditore commetterà alcuni errori durante la propria vita, ma questi sono normalmente facili da recuperare e funzionano come lezioni importanti su cosa non fare in futuro. Un uomo d'affari che può migliorare da un fallimento totale e migliorare se stesso è qualcuno con cui vuoi avere una conversazione.

La conoscenza che imparerai da questa particolare conversazione potrebbe facilmente meritare più di qualsiasi altra domanda sopra elencata. La prossima volta che affronterai momenti difficili, sarai equipaggiato e preparato per tirarti fuori dalla buca e continuare a lavorare per farti notare.

“Puoi incontrare molte sconfitte, ma non devi essere sconfitto. In effetti, potrebbe essere necessario andare incontro alle sconfitte, così puoi sapere chi sei, da cosa puoi risollevarti, come puoi ancora uscirne". Maya Angelou

11. Quale attività devo scegliere?

Di solito, l'attività più adatta a te è quella in cui sei più competente e appassionato. Ad esempio, se sei formato come bibliotecario per bambini, potresti dover pensare alla narrazione. Quando valuti le tue opzioni, è consigliabile consultare esperti locali e uomini d'affari sulle opportunità della tua zona. Coordinare il tuo background con gli aspetti del mercato locale aumenterà le tue probabilità di successo.

"Un vincitore è qualcuno che riconosce i suoi talenti dati da Dio, lavora per svilupparli in abilità e usa queste abilità per raggiungere i suoi obiettivi". Larry Bird

12. Che tipo di impresa devo costruire?

Gli oggetti personali degli imprenditori dovrebbero anche imparare la dimensione target delle attività che avviano. L'impresa di un imprenditore dello stile di vita non ha bisogno di crescere molto. In effetti, un'impresa che diventa troppo grande potrebbe impedire al fondatore di godersi la vita o di continuare a impegnarsi personalmente in tutti gli aspetti del lavoro. Al contrario, gli imprenditori che cercano guadagni in conto capitale devono creare aziende sufficientemente grandi da sostenere un'infrastruttura che non necessiti del loro intervento quotidiano.

"Non costruisci un business, costruisci persone, poi le persone costruiscono il business." – Zig Ziglar

13. Quali rischi e sacrifici comportano una tale richiesta di impresa?

Imprenditori che lavorano su piccola scala o stile di vita, le imprese affrontano incertezze e paure diverse. Le persone di talento di solito ignorano le aziende che non offrono opportunità di stock e solo limitate opportunità di crescita personale, quindi le lunghe ore dell'imprenditore potrebbero non finire mai. Poiché i franchising privati ​​sono difficili da vendere e spesso si aspettano l'aspetto quotidiano del proprietario, i fondatori possono rimanere bloccati nelle loro attività. Possono incontrare disagio finanziario se si ammalano o semplicemente si esauriscono.

"Il rischio più grande è non correre alcun rischio… In un mondo che sta cambiando molto rapidamente, l'unica strategia che sicuramente fallirà è non correre rischi". – Mark Zuckerberg

14. Cosa cerchi in un dipendente?

  • Dobbiamo guardare alle persone che sono auto-motivate e che non hanno bisogno di essere gestite.
  • Abbiamo bisogno che siano ciò che descriviamo triplice minaccia: devono essere in grado di fare il lavoro.
  • Devono essere in grado di lavorare e interagire con i loro coetanei.
  • Devono essere in grado di lavorare e interagire con i clienti.

“Qualcuno una volta ha detto che nella ricerca di persone da assumere, cerchi tre qualità: integrità, intelligenza ed energia. E se non hai il primo, gli altri due ti uccideranno. Ci pensi; è vero. Se assumi qualcuno senza [integrità], vuoi davvero che sia stupido e pigro". Warren Buffett

Gli imprenditori sono persone che lavorano sodo. Se hai la possibilità di imbatterti in alcuni di quelli di maggior successo, considera te stesso fortunato se ti danno più di un paio di minuti del loro tempo libero. Probabilmente non avrai l'opportunità di porre loro tutte e 14 queste domande in un modulo di intervista, ma dovresti sempre avere alcune di quelle importanti aggrappate alla punta della lingua.

Reviews

Related Articles