Film di Johnny Depp: guarda la lista dei migliori!

0
53

Johnny Depp è uno degli attori più strani e bizzarri degli ultimi quarant’anni. Inoltre, è anche conosciuto per aver interpretato alcuni dei ruoli più strani ed eccentrici degli ultimi quarant’anni. In questo modo, Depp prende ciò che è sulla pagina di una sceneggiatura e poi interpreta il personaggio a pieno ritmo. Il risultato è di solito un personaggio memorabile, almeno.  Nel migliore dei casi, un film memorabile da accompagnare al personaggio. Quindi con questo in mente, oggi abbiamo separato i migliori film con Johnny Depp.

Vedi anche i migliori film con Jim Carrey!

La sua immagine personale può essere diminuita negli ultimi anni, ma grazie ai ruoli nei film Fantastic Beasts e Whereabouts e diversi altri progetti di alto profilo, la sua carriera non è cambiata. Ecco i 15 migliori film con Johnny Depp.

La sposa cadavere (2005)

Johnny Depp non è estraneo ai film d’animazione e mentre il suo ruolo da protagonista in Rango è stato uno dei suoi migliori, molti fan preferiscono La sposa cadavere diretto da Tim Burton e Mike Johnson. In questo modo, il film è uno stop-motion visto come un sequel spirituale di The Strange World of Jack e presenta Johnny Depp come Victor, mentre Helena Bonham Carter interpreta Emily, uno zombie che crede di essere la Sposa Cadavere di Victor.

Fantastic Beasts and Where They Abide (2016)

Il ruolo di Johnny Depp nel «prequel» di Harry Potter, Fantastic Beasts and Where They Abide non solo era minimo, ma era nascosto e non rivelato fino alla fine. Naturalmente, come i fan hanno imparato, lui è Grindelwald ed è stato travestito da Colin Farrell per tutto il film. Ha avuto un ruolo importante nel secondo film del franchise quando ha iniziato la sua guerra contro il mondo della magia e la troupe, ma è stato il primo film a ricevere il maggior numero di elogi dai fan e dalla critica.

Sweeney Todd: The Demon Barber of Fleet Street (2007)

Depp non solo ha aumentato il fattore sangue, ma ha anche mostrato il suo talento canoro nell’adattamento di Tim Burton di Sweeney Todd: The Demon Barber of Fleet Street.

In questo modo, la combinazione Burton-Depp non era solo la combinazione perfetta per portare sangue e budella sul grande schermo. I pasticci di carne e le lame da barbiere hanno aiutato a dare a Depp un Golden Globe come miglior attore.

La leggenda del cavaliere senza testa (1999)

Quando una serie di decapitazioni inizia a verificarsi a Sleepy Hollow, New York, Manhattan invia il suo poliziotto – Ichabod Crane ad assistere alla situazione. Depp, nei panni dell’infingardo Crane in The Legend of the Headless Horseman, è in realtà il rilievo comico in riferimento ai film «Hammer horror» degli anni sessanta.

Inoltre, ha «incanalato» Angela Lansbury per il ruolo, che, combinato con lo stile di Tim Burton, è il primo ruolo d’azione di Depp, diversi anni prima dei Pirati dei Caraibi.

L’ora dell’incubo (1984)

Come molte giovani star della sua epoca, Johnny Depp ebbe la sua prima occasione significativa in un film horror. In questo modo, Depp era uno dei bambini inseguiti dal malvagio Freddy Krueger nel primo film de L’ora dell’incubo. Depp è il fidanzato di Nancy, la protagonista principale del primo film del franchise. Tuttavia, essere l’amato fidanzato di Nancy non è la cosa migliore da fare in un film dell’Ora dell’Incubo. Così, quando Glen si addormenta, è prossimo a morire in una scena mozzafiato in cui il suo intero materasso lo inghiotte.

Dead Man (1995)

Anche se Johnny Depp ha lavorato con Tim Burton più di qualsiasi altro attore, ha anche lavorato con alcuni dei registi più eccentrici di Hollywood, tra cui John Waters ( Cry-Baby ) e Jim Jarmusch, che ha diretto Depp in Dead Man.

Così, Depp interpreta un contabile di Cleveland che viaggia in treno verso una città di frontiera in cerca di lavoro. Viene poi cacciato dalla città dal proprietario dell’azienda. Dopo aver ucciso un aggressore per autodifesa, fugge nel deserto, dove incontra un nativo americano chiamato «Nessuno» e fugge dagli uomini che cercano di ucciderlo.

Professione rischio (2001)

Con l’eccezione di JM Barrie, la maggior parte dei ruoli biografici di Johnny Depp sono cattivi e rinnegati. George Jung è in cima a quella lista. In Professione rischio, assume il ruolo di colui che ha contribuito a portare la cocaina in America, e lo fa con l’arroganza di una rock star.

Così, spinto dal desiderio di non essere mai indigente, Jung rischia tutto per la bella vita. Nonostante la glamorizzazione, tutto ciò che il Jung di Depp voleva alla fine era più tempo con sua figlia.

Paura e delirio (1998)

Il lungo e strano viaggio di Hunter S. Thomson e del suo libro, Paura e delirio è raccontato con l’allievo dei Monty Python Terry Gilliam al timone e Depp come l’iconoclasta della controcultura Thompson. Per prepararsi al ruolo, Depp ha fatto amicizia con Thompson.

Con poca o nessuna trama, il film stesso è stato un flop nelle sale, ma il ritratto di Depp del leggendario autore-giornalista e l’abbuffata di droga che Duke e Gonzo hanno fatto diventare il film un classico di culto e ha portato ad un’amicizia tra Thompson e Depp.

Alla ricerca dell’Isola che non c’è (2004)

In un altro racconto della vita reale, Depp interpreta JM Barrie, il pazzo creatore di Peter Pan. Nel film In Search of Neverland, la storia è tutta incentrata sull’amicizia di Barrie con Sylvia Llewelyn Davies e i loro quattro figli. Tutto questo ispirò il drammaturgo a sognare la storia del ragazzo che non sarebbe mai cresciuto.

Nonostante tutte le voci che persistono su di loro, Barrie continua a passare del tempo con la sua famiglia. Inoltre, il film è stato un beniamino degli Awards, essendo nominato per quattro di essi, incluso un altro Miglior Attore per Depp.

Donnie Brasco (1997)

In quello che molti nell’industria direbbero essere il primo vero ruolo «adulto» di Depp, ha scelto un ruolo difficile – interpretando il vero agente dell’FBI Joe Pistone, alias Donnie Brasco.

Il film ha Depp al meglio delle sue possibilità. Inoltre, ha recitato di fronte ad Al Pacino, che ha assunto il ruolo di Lefty, il vecchio mafioso che si è innamorato della recita, ha fatto entrare Donnie e alla fine è stato preso dall’FBI.

Gilbert Grape – Dreamer’s Apprentice (1993)

Quando Depp si mette in testa un ruolo drammatico, è uno dei migliori attori in circolazione. Gilbert Grape – Dreamer’s Apprentice è un esempio eccellente. In questo modo, non ci sono stranezze, nessun trucco da nascondere. Depp era solo un giovane attore – che interpretava un giovane uomo con un enorme fardello – che si prendeva cura della sua famiglia nella piccola città americana.

Papà li abbandonò, lasciando Gilbert a prendersi cura di una sorella, un fratello disabile e sua madre in sovrappeso. Quindi il ragazzo deve affrontare la possibilità della felicità quando Becky entra nella loro vita. È il tipo di performance che porta un film ad un altro livello.

Ed Wood (1994)

L’amicizia Burton-Depp ha sempre dato risultati positivi. A volte i loro film sono più convenzionali. A volte sono Ed Wood. Gli appassionati di cinema sapevano chi era il maestro di «Schlock» prima che Depp lo interpretasse.

Ma poi, molte altre persone vennero a conoscenza di uno dei peggiori registi mai esistiti. Nonostante la sua mancanza di talento, Wood non ha mai rinunciato a nessuno dei suoi sogni. Inoltre, l’entusiasmo di Depp ha aiutato a creare un look carismatico per il regista.

Edward mani di forbice (1990)

Nel 1990, Depp era stanco dell’etichetta di «teen idol» che Hollywood cercava di affibbiargli a causa del suo ruolo in Angeli della legge del 1987 Così ha colto al volo la possibilità di assumere ruoli che hanno ribaltato l’etichetta Cry-Baby, di John Waters, era un film che faceva satira sul suo status.

Ma, stranamente, Edward mani di forbice lo ha cementato; ma per un pubblico diverso. Così nella sua prima collaborazione con Tim Burton, l’anima tormentata di Depp ha conquistato il cuore di molti fan in questa storia d’amore gotica.

Pirati dei Caraibi: La maledizione della perla nera (2003)

Vuoi sentirti vecchio? Il viaggio inaugurale del Capitano Jack è stato più di 17 anni fa. Quando la Disney decise di fare un film sull’amato viaggio dei Pirati, Pirati dei Caraibi: La maledizione della perla nera fu il risultato. In questo modo, il film sulla carta non era altro che un buon vecchio film di pirati, che richiamava i film d’avventura del passato.

Poteva andare bene. Ma Depp ha preso il ruolo del capitano Jack Sparrow e lo ha reso qualcosa di totalmente unico (almeno per un film Disney). Il risultato fu una performance nominata agli Oscar e l’inizio di un lungo franchise.

Platoon (1986) – 8.1

L’ultimo film della lista dei migliori film con Johnny Depp è uno che la maggior parte delle persone potrebbe non ricordare nemmeno come protagonista. Così, uscito nel 1986, il 23enne Depp con la faccia da bambino apparve nel capolavoro di Oliver Stone, Platoon.

Il film fu il primo di tre film diretti da Stone che si concentravano sulla guerra del Vietnam e mostravano giovani uomini mandati in battaglia che nessuno capiva. In questo modo, Depp era un giovane soldato di nome Lerner che lavorava con l’aggressivo e violento Barnes (Tom Berenger), le cui azioni li portarono a distruggere un intero villaggio di persone innocenti.

Ti è piaciuto? Cosa ne pensi? Lascia il tuo commento. Inoltre, non dimenticare di unirti al nostro gruppo Telegram. Basta cliccare su «Canale Telegram» che si trova nell’angolo in alto a destra della pagina!