Film di Leonardo DiCaprio: guarda la lista dei migliori!

0
48

Leonardo DiCaprio è uno degli attori più popolari e talentuosi che lavorano a Hollywood oggi. Inoltre, non si può negare che sa anche come scegliere i grandi film in cui recitare. E mentre ci sono un certo numero di grandi film che ha deciso di non interpretare, quasi tutti i film che ha scelto hanno finito per essere uno dei migliori del rispettivo anno. Quindi con questo in mente, oggi abbiamo separato i migliori film con Leonardo DiCaprio.

Vedi anche i migliori film con Bradley Cooper!

Ci sono così tanti grandi film di Leonardo DiCaprio che è difficile restringerli in una lista (Scusa, Prendimi se puoi! Scusa, Blood Diamond!). E poi c’è la sua recente nomination come miglior attore per C’era una volta… a Hollywood. In questo modo, sembra che i ruoli continueranno ad arrivare a lui ad un ritmo costante. Quindi, ecco i dieci migliori film di Leonardo DiCaprio mai realizzati.

10. Gilbert Grape – Dreamer’s Apprentice (1993)

Johnny Depp può essere stato la star di questo dramma del 1993, ma Leonardo DiCaprio, che interpreta un ragazzo con problemi mentali di nome Arnie, ha rubato la scena. Inoltre, questa è stata anche la prima nomination all’Oscar di Leo, che era ben giustificata. Il film, in poche parole, parla di un giovane uomo, interpretato da Johnny Depp, che deve diventare il capo della famiglia dopo che suo padre si è suicidato e la depressione paralizzante di sua madre le fa prendere molto peso. Ma poi il film è davvero spazzato via dalla performance stellare di Leonardo DiCaprio, che è eccezionale.

9. Era solo un sogno (2008)

Era solo un sogno era la seconda volta che Leonardo DiCaprio e Kate Winslet apparivano in un film insieme, e non è una fan-fiction su come Jack e Rose di Titanic sarebbero finiti se Jack fosse realmente vissuto. In questo adattamento dell’omonimo romanzo di Richard Yates, Leonardo DiCaprio interpreta un vero «figlio di puttana» che tradisce la moglie e litiga con lei in diverse occasioni. Quindi sì, non è un granché come pubblico.

Ma per un film su un matrimonio fallito negli anni ’50, sembra inquietantemente moderno. Il film affronta temi pesanti come l’infedeltà e l’ansia esistenziale. Inoltre, Michael Shannon appare anche come un uomo che è stato in un manicomio e dice la sua opinione nelle peggiori situazioni possibili. Potrebbe non essere la migliore performance complessiva di Leo, dato che a volte esagera con le urla, ma come film nel suo complesso è una potenza. Anche il lavoro del regista Sam Mendes è eccezionale.

8. Django Free (2012)

Il «western» di Quentin Tarantino, Django Free, ha tutti i marchi di fabbrica di un film di Tarantino – violenza stilistica, battute divertenti e buona musica – ma ha anche un fattore determinante che solo un altro film di Quentin Tarantino ha: Leonardo DiCaprio. E anche se non classificherei Django tra i film di Tarantino, DiCaprio interpreta una canaglia così affascinante che compensa la seconda metà del film quando non c’è.

La storia parla di uno schiavo, interpretato da Jamie Foxx, che viene addestrato da un cacciatore di taglie, interpretato da Cristoph Waltz. I due uccidono con successo tre banditi e poi partono in missione per salvare la moglie di Django. Ma al centro della storia c’è il proprietario della piantagione di Leonardo DiCaprio, Calvin J. Candie, che è stato così coinvolto nel suo ruolo che ha persino tagliato la sua vera mano e ha continuato a recitare. Questo è impegno.  Django può essere un Tarantino di livello B per me, ma il Tarantino di livello B è praticamente un livello A per tutti gli altri, quindi si inserisce sicuramente in questa lista come uno dei migliori film di Leonardo DiCaprio.

7. The Aviator (2004)

Il ruolo di Leonardo DiCaprio nel ruolo di Howard Hughes potrebbe essere la sua migliore interpretazione, dato che l’ascesa al successo e la caduta nella follia OCD che Leo ritrae in questo film è roba da leggenda. Ma questa non è una lista delle migliori interpretazioni di Leonardo DiCaprio. È una lista dei suoi migliori film. In questo senso, The Aviator è un ottimo film.

Sta tutto nella narrazione. Il film biografico di Martin Scorsese su Howard Hughes si muove ad un ritmo così veloce che probabilmente non ti rendi nemmeno conto che stai imparando a conoscere uno degli individui più affascinanti d’America. Da Hughes che gestisce gli «Hells Angels», all’appuntamento con Audrey Hepburn (incredibilmente interpretata da Cate Blanchett) al deterioramento di Hughes nella follia, The Aviator è un film per tutti i tempi.

6. Il ritorno (2015)

Anche se probabilmente passerà alla storia come il film in cui Leonardo DiCaprio viene attaccato da un orso, Il ritorno, che vede anche Tom Hardy in uno dei suoi ruoli più spaventosi di sempre, è un film profondamente emotivo che è in parte thriller, in parte «western» e tutto incredibile.  In questo modo, Leonardo DiCaprio interpreta il «frontaliere», Hugh Glass, a caccia dell’uomo che ha ucciso suo figlio nativo americano. Quello che segue è un viaggio straziante.

Va notato che questo è il ruolo in cui Leonardo DiCaprio ha vinto il suo primo Oscar come miglior attore. E anche se la storia può essere diversa da quella reale, il film è abbastanza bello e inquietante da lasciarsi andare e semplicemente «godersi» tutto ciò che accade sullo schermo. E quel confronto finale tra Leo e Tom Hardy, dove DiCaprio usa il corpo morto di Dohmnall Gleeson come esca… beh, non c’è niente di meglio di questo.

5. L’infiltrato (2006)

Un film così bello che persino Mark Wahlberg è stato nominato per un Oscar, L’infiltrato è il film che finalmente ha dato a Scorsese una meritata vittoria come miglior film e miglior regista agli Academy Awards. In questo, Leonardo DiCaprio interpreta un poliziotto sotto copertura che si infiltra in un giro di criminalità gestito da Jack Nicholson.  Voglio dire, hai letto quello che ho appena scritto? Questa frase dovrebbe essere tutto ciò che ho bisogno di dire su questo film.

Ma c’è di più, ovviamente. L’Infiltrato presenta un cast all-star, con Matt Damon che interpreta uno scagnozzo che si finge un poliziotto. Quello che segue è un film che fa tremare le unghie e che ha una delle scene di morte più sorprendenti e improvvise della storia del cinema. Quindi questo è un film in cui non sai davvero dove sta andando fino alla sua fine.

4. Titanic (1997)

Titanic è così iconico che non ho nemmeno bisogno di dire molto su di esso. Nel 1997, molte persone aprirono le braccia e gridarono «Io sono il re del mondo! In questo modo, il film ha praticamente dominato la conversazione di tutti all’epoca, principalmente a causa del suo giovane protagonista, Leonardo DiCaprio. Il fatto che Leo sia diventato uno degli attori più rispettati di Hollywood dopo essere apparso in innumerevoli riviste di sogni adolescenziali dell’epoca è una testimonianza di quanto sia davvero un grande attore.

Conosci la storia. Un uomo povero incontra una donna ricca sulla barca predestinata che colpisce un iceberg, e il povero muore congelato mentre si aggrappa ad una porta galleggiante. Inoltre, nel film ci sono anche Billy Zane e Kathy Bates. È ancora oggi un film incredibile. Un grande film che ha superato la prova del tempo.

3. The Wolf of Wall Street (2013)

The Wolf of Wall Street è il quinto film a cui Leonardo DiCaprio ha lavorato con Martin Scorsese e, secondo me, il suo migliore. In esso, Leonardo DiCaprio interpreta Jordan Belfort, un broker di azioni basato su una persona reale che ha fatto fortuna con le azioni a basso costo. Questo è in realtà più un film biografico di DiCaprio e Scorsese. Ma a differenza di The Aviator, in cui DiCaprio interpretava Howard Hughes e si svolgeva negli anni ’20-’40, The Wolf of Wall Street si svolgeva negli anni ’80, quindi conteneva tutti gli eccessi spregevoli che quel decennio rappresentava. E Leo è molto bravo nel ruolo di un viscido di Wall Street. Con quei capelli pettinati all’indietro e quello sguardo affascinante nei suoi occhi, era il ruolo che era nato per interpretare.

Matthew McConaughey fa un’apparizione, Jonah Hill offre forse la sua migliore performance della sua carriera come spregevole socio in affari di Belfort, e Margot Robbie interpreta la sua bellissima moglie. È sicuramente uno dei film più divertenti di Leo.

2. C’era una volta… a Hollywood (2019)

C’era una volta… a Hollywood € è il picco di Tarantino € e il picco di Leonardo DiCaprio (ah, e anche di Brad Pitt!). € Quindi sai che dovrebbe essere in cima a questa lista. € DiCaprio interpreta Rick Dalton, un ex attore di western che cerca di sfondare nel cinema, ma scopre di non avere molto successo. € Questo porta a scene di Dalton che impazzisce nei test, inclusa una scena specifica in cui ha un attacco di rabbia € nella sua roulotte € dopo aver sbagliato le sue battute. € Inoltre, credi che quella scena sia stata € totalmente improvvisata?

In tuttavia, il film è ancora più impressionante per la sua attenzione ai dettagli. Certo, come Free Django e Inglorious Bastards, questa è un’altra delle lezioni di storia revisionista di Tarantino. Ma l’intero film è così impressionante e divertente che tutto si unisce e rende uno dei film caratteristici di Leonardo DiCaprio. Questo invecchierà senza dubbio bene.

1. The Origin (2010)

Il film dei sogni di Christopher Nolan, The Origin, è il miglior film che Leonardo DiCaprio abbia mai fatto, nessuno escluso. È contorto, è creativo, è meraviglioso ed è il tipo di film d’azione che è incredibilmente intelligente, ma colpisce anche il pubblico in tutti i modi giusti. Ogni volta che qualcuno dice di aver fatto un sogno dentro un altro sogno, probabilmente penserà a The Origin.

Tutto è fantastico in questo film – il cast (Tom Hardy di nuovo! Michael Caine!), il concetto, il finale. The Origin è praticamente il film perfetto e Leonardo DiCaprio ne è la star. Cos’altro c’è da dire?

Quindi, mentre DiCaprio ha recitato in una lunga lista di capolavori, non sembra che smetterà di lavorare molto presto.

Ti è piaciuto? Cosa ne pensi? Lascia il tuo commento. Inoltre, non dimenticare di unirti al nostro gruppo Telegram. Basta cliccare su «Canale Telegram» che si trova in alto a destra della pagina!