Foto e privacy di Google: come mantenere le tue foto al sicuro

Google Foto è un'app incredibilmente utile, soprattutto se stai imparando a scattare su iPhone. Non solo ha alcuni dei migliori strumenti organizzativi per le tue foto e i tuoi video, ma offre anche spazio di archiviazione cloud illimitato per l'intera libreria di foto gratuitamente. Ma come può essere gratuito? Significa che non è sicuro? Google utilizzerà le immagini che carico? Continua a leggere per approfondire quanto sia davvero privato Google Foto per iPhone e quali passaggi puoi intraprendere per proteggere la tua privacy.

L'archiviazione e la condivisione con Google Foto sono sicure?

C'è un'ovvia preoccupazione ogni volta che carichi le tue foto su un servizio su Internet e dovresti esercitare lo stesso livello di preoccupazione quando carichi su Google Foto. Anche se Google fa di tutto per proteggere i propri servizi, c'è sempre una possibilità di vulnerabilità e il rischio che qualcuno possa accedere alle tue foto e ai tuoi video.

Tutto questo per dire che dovresti essere cauto e usare il buon senso con foto o video sensibili prima di caricarli su Google Foto.


Google Foto è privato?

La risposta semplice è sì; per impostazione predefinita, Google Foto è privato. Tutto ciò che carichi può essere visto solo da te. E per fortuna, l'unico modo per modificare le autorizzazioni di una delle tue foto è accedere al tuo account e condividere le tue foto con un altro utente.

Qualcuno può accedere alle mie foto?

L'unico modo in cui qualcuno può accedere alle tue foto in Google Foto è se scegli di condividerle con quella persona. Ma tieni presente che quando condividi una foto con qualcuno, Google Foto invia loro un link. Sebbene sia improbabile che qualcun altro riesca ad accedere a quel link, se lo fa, avrà anche accesso alla tua foto.

Google può accedere alle mie foto?

Sì, Google può accedere alle tue foto e lo fa. Ma ciò non significa che utilizzeranno le tue foto negli annunci per Google Foto o popoleranno le ricerche di immagini di Google. Secondo alcuni rapporti su Internet, ciò che significa questo accesso è che Google può scansionare le tue foto alla ricerca di metadati per indirizzarti con la pubblicità.

Protezione della tua privacy in Google Foto

Anche se potresti caricare solo foto personali o video di famiglia su Google Foto, ci sono alcuni passaggi aggiuntivi che puoi eseguire per garantire che la tua raccolta di foto rimanga privata.

Come creare un album privato in Google Foto

La cosa grandiosa di Google Foto è che, per impostazione predefinita, l'intera libreria di foto è privata. Segui questi passaggi per creare un album che solo tu puoi vedere:

  1. Sul tuo iPhone, apri l'app Google Foto.
  2. Tocca Album > Nuovo album.
  3. Digita un titolo per l'album.
  4. Tocca Seleziona foto.
  5. Aggiungi le foto o i video che desideri a quell'album.
  6. Tocca Aggiungi.

Non devi preoccuparti di inserire tutte le foto che desideri in quell'album in questo momento. Puoi sempre aggiungerne altri in qualsiasi momento.

Come nascondere le foto in Google Foto

Sebbene Google Foto non abbia una funzione "nascondi", puoi archiviare le immagini, che le sposteranno dalla tua libreria principale in un archivio. Segui questi passaggi per archiviare un'immagine su Google Foto:

  1. Seleziona le foto che desideri archiviare.
  2. Nell'angolo in alto a destra, tocca i puntini di sospensione.
  3. Tocca Archivia.

Come creare un album condiviso

Oltre a creare album privati, Google Foto ti consente anche di creare album condivisi con altri utenti. In Google Foto, puoi effettivamente trasformare qualsiasi album in un album condiviso:

  1. Apri l'album che desideri condividere.
  2. Tocca i puntini di sospensione nell'angolo in alto a destra.
  3. Tocca Opzioni.
  4. Attiva Condividi album.

Dopo aver attivato l'opzione per condividere un album, sarai in grado di invitare persone e decidere se possono aggiungere o meno le proprie foto, mettere Mi piace alle tue foto o anche lasciare commenti.

Suggerimenti sulla privacy per Google Foto

Se non conosci Google Foto, tutto questo potrebbe sembrare un po' scoraggiante, ma mentre usi l'app, ci sono un paio di suggerimenti sulla privacy che ti possono interessare.

  • Condividi le foto solo con persone che conosci.
  • Controlla le impostazioni di condivisione su ogni album che crei.
  • Non caricare le immagini negli album condivisi da persone che non conosci.
  • Attiva Rimuovi geolocalizzazione in Elementi condivisi da link.
  • Disattiva la Cronologia delle posizioni di Google nelle Impostazioni di Google Foto.
  • Di tanto in tanto controlla le impostazioni di condivisione sul tuo account per mantenere le cose private.

Google Foto è un ottimo servizio per l'intera libreria di foto. È facile da usare e ha alcuni dei migliori strumenti per mantenere organizzata la tua libreria. Ma come qualsiasi altro servizio cloud, dovresti stare attento a ciò che sincronizzi e assicurarti di fare tutto il possibile per mantenere le tue foto e i tuoi video al sicuro. Detto questo, si spera che questo articolo ti abbia fornito alcune cose a cui pensare e ti abbia aiutato a darti le informazioni necessarie per utilizzare Google Foto in modo sicuro e affidabile.

0 0 0

Reviews

Related Articles