Gboard presenta dei difetti: sapere cosa fare per risolvere!

    0
    39

    Gboard è una delle migliori app tastiera Android disponibili sul mercato, ma, come ogni app, può presentare glitch ed errori di tanto in tanto. In questo modo, se la tua Gboard ha dei difetti, sei nel posto giusto, dato che in questo articolo ti mostreremo cosa puoi fare per «aggiustare» il tuo strumento.

    Scopri di più su Gboard, la tastiera intelligente di Google!

    Per esempio, a volte Gboard si ferma automaticamente mentre lo stai usando. Alla fine può fermarsi fino al punto in cui non puoi più utilizzare la tastiera. 

    Questo errore può essere dovuto a una varietà di cause, ma fortunatamente, ci sono alcune cose che puoi provare per far «ripristinare» Gboard dal tuo Android e tornare ad usarla di nuovo.

    Gboard si blocca: cosa fare per risolvere il problema?

    Assicurati che Gboard sia impostata come tastiera predefinita

    Gboard deve essere la tua tastiera predefinita per funzionare correttamente. Pertanto, devi assicurarti che sia l’impostazione predefinita. Inoltre, se non lo è, devi cambiare la tastiera predefinita per Gboard. Guarda il tutorial per questo processo:

    1. Per prima cosa, apri l’applicazione «Impostazioni» del tuo dispositivo Android e tocca «Generale» o «Gestione generale»;

    2. Ora, seleziona «Lingua e input» e poi «Tastiera predefinita». Inoltre, vale la pena ricordare che ogni produttore di telefoni Android ha una directory diversa per questa cartella;

    3. Infine, nel pop-up che si apre, seleziona Gboard.

    Cancellare la cache di Gboard

    Cancellare la cache di Gboard può rimuovere qualsiasi dato o file che potrebbe causare problemi di funzionamento dell’applicazione. Pertanto, prova a cancellare la cache e i dati di Gboard e controlla se il problema persiste.

    1. Per prima cosa, apri l’app Impostazioni e tocca «Memoria»;

    2. Poi, seleziona «Memoria interna»;

    3. Ora, tocca «Dati memorizzati nella cache»;

    4. Infine, ti verrà chiesto se vuoi cancellare la cache di tutte le tue applicazioni. Pertanto, premi «OK».

    Controlla se Gboard e il tuo dispositivo Android sono aggiornati

    Controlla se il tuo dispositivo o l’applicazione Gboard hanno aggiornamenti in sospeso. Se è così, l’installazione di questi aggiornamenti potrebbe risolvere possibili bug nel codice di Gboard.

    Per aggiornare Gboard:

    1. Per prima cosa, apri Google Play Store e tocca le tre linee in alto a sinistra e seleziona «Le mie app e i miei giochi»;

    2. Poi, sotto la scheda «Aggiornamenti», vedrai una lista di tutte le tue app che sono in attesa di essere aggiornate. In questo modo, tocca «Aggiorna» accanto a Gboard se è nella lista. Se non c’è, significa che la tua app è già stata aggiornata.

    Per aggiornare il tuo dispositivo Android:

    1. Per prima cosa, apri l’applicazione Impostazioni e seleziona «Sistema»;

    2. Poi, vicino al fondo del menu Sistema, tocca «Aggiornamento sistema»;

    3. Infine, nella pagina successiva, sarai informato se il tuo Android ha un aggiornamento in attesa.

    Disinstalla Gboard e reinstallala

    Se non funziona nulla, prova a disinstallare l’applicazione Gboard. Dopo aver reinstallato Gboard, probabilmente tornerai alla normalità.

    Per farlo:

    1. Per prima cosa, apri le impostazioni del tuo dispositivo e tocca «Applicazioni»;

    2. Successivamente, scorri l’elenco fino a trovare Gboard e toccalo;

    3. Ora, tocca «Disinstalla». Quando ti viene richiesto di confermare la procedura, tocca «OK».

    Puoi reinstallare Gboard dal negozio Google Play. Potresti aver bisogno di impostarla di nuovo come tastiera predefinita dopo questo.

    Problemi specifici del sistema operativo

    I passi seguenti sono presi direttamente dalla pagina di supporto di Google. Quindi se nessuno dei tutorial di cui sopra non ti ha aiutato, sicuramente uno dei seguenti lo farà.

    Gboard si blocca su Android

    Ritorno a Gboard

    Se Gboard è passata ad un’altra tastiera, è possibile ritornarci ancora una volta.

    • Sul tuo telefono o tablet Android, apri un’applicazione che usi per digitare il testo, come Gmail o Keep.
    • Clicca su un’area dove puoi inserire del testo.
    • Nella parte inferiore della tastiera, clicca sul Globo e continua a premere l’icona.
    • Seleziona Gboard.

    Aggiungi Gboard alla lista delle tastiere

    Quando aggiorni Gboard, potrebbe scomparire dalla tua lista di tastiere. Per rimetterlo a posto:

    • Sul tuo telefono o tablet Android, apri l’applicazione Impostazioni.
    • Seleziona Sistema e Lingue e ingresso.
    • Clicca su Tastiera virtuale e Gestisci tastiere.
    • Abilita Gboard.

    Risolvi i problemi con Gboard su iOS

    Ritorna a Gboard

    Se Gboard è passata ad un’altra tastiera, è possibile ritornarci ancora una volta.

    Fix «null-Gboard»

    Quando aggiorni la versione di Gboard, il messaggio «null» potrebbe essere visualizzato accanto a Gboard nella tua lista di tastiere. Per risolvere il problema, rimuovi Gboard dall’elenco e aggiungilo di nuovo.

    Se questo non funziona, prova a riavviare il tuo iPhone o iPad.

    Aggiungi Gboard alla lista della tastiera

    Quando aggiorni Gboard, potrebbe scomparire dalla tua lista della tastiera. Per rimetterlo a posto:

    Fonte: Business Insider

    Ti è piaciuto? Sei riuscito a risolvere i tuoi difetti di Gboard? Lascia il tuo commento. Inoltre, non dimenticare di unirti al nostro gruppo. Basta cliccare sull’immagine blu qui sotto!