Giochi di strategia: guarda la lista dei migliori!

0
44

Quali sono i migliori giochi di strategia? Alcuni direbbero StarCraft II, altri Civilization VI, mentre altri avrebbero opinioni diverse. Quindi unisciti a noi mentre selezioniamo i più grandi successi del genere.

Scopri anche i migliori giochi per Nintendo Switch!

Trivia: Il genere dei giochi di strategia è stato inventato nel 1938, quando Winston Churchill guardò fuori dal finestrino di un aereo per la Francia e pensò: «Ehi, questo sarebbe un gioco davvero bello, qualunque esso sia». Da allora, ci sono stati diversi giochi di strategia.

A turni o in tempo reale, grande strategia o piccola tattica… Questo genere è così vario come sembra. Ma quali sono i migliori giochi di strategia? Beh, questa è una lista difficile da fare a causa dell’enorme quantità di giochi del genere. Anche così abbiamo separato i migliori giochi di strategia. Dai un’occhiata:

Crusader Kings III

È difficile parlare di un grande gioco di strategia senza pensare a Crusader Kings III. Solo il tempo ci dirà se il terzo gioco rivendicherà il trono del suo predecessore free-to-play Crusader Kings 2. Ma è certo che il secondo gioco ha iniziato il suo regno con una vera eccellenza.

Crusader Kings 3 ha ampiamente rinnovato l’interfaccia precedentemente bizantina della serie, rendendola una proposta gradita ai nuovi giocatori pur mantenendo gran parte della profondità per cui la serie è nota. Può sembrare un grande «pittore di mappe» della strategia tradizionale, e mentre ha certamente sistemi dettagliati per fare la guerra, il cuore di Crusader Kings 3 sta nelle sue storie personali, spesso esilaranti.

Otterrai il potere attraverso la forza militare, la ricchezza, l’influenza religiosa, la diplomazia o il sotterfugio? Ogni personaggio che interpreti ha la propria personalità e il proprio stile di vita, e ogni membro della tua dinastia modellerà il tuo impero, nel bene e nel male, prima di lasciarlo in eredità al successivo. È un gioco che rende le trame personali importanti quanto le battaglie che coinvolgono decine di nazioni e decine di migliaia di soldati.

XCOM 2

XCOM 2 è uno dei più grandi giochi di tutti i tempi nel genere tattico. In questo modo, prende le parti migliori della serie finora – i combattimenti selvaggi, il gruppo disordinato di eroi, gli alieni contorti, le battaglie tattiche serrate – e getta un miglioramento dopo l’altro.

L’espansione War of the Chosen è oggettivamente migliore, ma ci sono un sacco di eccellenti mod di XCOM 2 che possono portare il gioco vanilla all’altezza. Entrambi offrono esperienze distintamente diverse, ma ugualmente gratificanti.

Indipendentemente dalla variante che scegli, giochi come un gruppo di sopravvissuti che combattono un regime alieno tirannico. Si tratta di tattiche di guerriglia, missioni segrete e dissenso. In questo modo, le battaglie sono impegnative e varie, piene di avversari terribili con abilità sorprendenti e complicate. Tuttavia, i maggiori cambiamenti si trovano nel livello strategico. Viaggerai in tutto il mondo, installando cellule, infiltrandoti in siti «neri», cercando più risorse in modo da avere armi e strumenti più potenti. In questo modo, è un gioco avvincente, piuttosto che un ripensamento.

Total War: Three Kingdoms

La linea della storia dei giochi Total War è stata un po’ in ritardo negli ultimi anni, ma tutto è cambiato quando Total War: Three Kingdoms è arrivato. Soddisfacendo un desiderio di lunga data di Creative Assembly di fare un gioco di strategia ambientato in Cina durante l’epoca dei Tre Regni, il gioco si è rapidamente affermato come il miglior Total War storico.

Basandosi sui miglioramenti fatti nel livello strategico di Total War: Warhammer, la Cina del II secolo è portata in vita con un dettaglio mozzafiato, con caratteristiche del terreno colorate e giganti e un’attenta modellazione del paesaggio vario del paese. Aggiungi a questo un ritorno alla forma per le battaglie tattiche in tempo reale della serie e un sistema di personaggi quasi in stile Crusader Kings che permette tutti gli intrighi politici e il dramma che ti aspetteresti da un gioco con questa ambientazione. È davvero una meraviglia e sicuramente qualcosa che dovresti controllare, anche se non conosci molto della storia. 

Se sei già un fan e vuoi espandere i tuoi orizzonti, c’è Total War: Three Kingdoms DLC da considerare. L’uscita più recente, Furious Wild, era particolarmente buona. Inoltre, ci sono anche un sacco di mods salutari per rendere più piccante la tua prossima partita.

Civilization VI

Si possono trovare molti dibattiti su quale gioco Civilization fosse migliore. In questo modo, Civ. V o Civ. VI hanno condiviso i riflettori. Tuttavia, con l’uscita dell’espansione Gathering Storm questo sesto capitolo della serie è finalmente in grado di ergersi con orgoglio come il grande gioco di strategia del franchise.

Civilization 6 offre molte altre meccaniche per dare vita al mondo che ti circonda. Non si tratta solo di scambiare idee su quella civiltà o di dichiarare guerra a quella civiltà. In questo modo, devi prestare attenzione a come stai impattando il mondo e lavorando verso i tuoi obiettivi – che sono una grande varietà.

I cambiamenti non sono tutti monumentali – piccole cose, come il modo in cui le strade sono effettivamente costruite attraverso le rotte commerciali, aiutano a cercare di catturare la crescita più dinamica di una civiltà nel tempo. Non si tratta solo di pace e amore, naturalmente – alla fine dovrai combattere qualcuno – e i sistemi di combattimento sono stati modificati per dare un po’ più di personalità, oltre a richiamare le vecchie voci di Civ. che permettevano una maggiore flessibilità nella gestione dell’esercito.

C’è molto in cui immergersi in Civilization VI, che si tratti della sana quantità di DLC disponibili per l’acquisto o della creativa collezione di mods del gioco. Quindi questo è un gioco di strategia definitivo per i tempi moderni.

Company of Heroes 2: Ardennes Assault

Company of Heroes 2 è stato grande, ma non ha raggiunto la magia del suo predecessore. Poi è arrivato Ardenne Assault e l’abbiamo trovato uno dei migliori giochi RTS che puoi giocare.

Le forze degli Stati Uniti e l’Oberkommando tedesco stanno combattendo per il controllo delle Ardenne in una campagna ispirata alla Battaglia di Bulge – in vero stile gioco di guerra. Questo lo distingue da Company of Heroes e dal sequel insieme alla sua campagna single-player non lineare che si svolge su una «meta-mappa» strategica. I tedeschi sono dinamici, vengono rinforzati dalle forze in ritirata, cambiando le sfide presentate dalle missioni della storia e dalle schermaglie dinamiche.

Anche se la campagna è giocata solo dal punto di vista americano, le forze statunitensi sono divise in tre «compagnie», tutte con specialità uniche che coprono ruoli aerei, di supporto e meccanizzati. Tutte queste compagnie hanno abilità speciali per gli ufficiali e alberi di potenziamento, e ognuna di esse può essere utilizzata per portare a termine una missione. Anche se ti concentri su uno, gli altri due saranno ancora sulla mappa e possono fornire assistenza bloccando la ritirata nemica da una provincia catturata.

Questa è la prima volta che le battaglie in Company of Heroes hanno un peso reale per rivaleggiare con i migliori giochi di WW2. In precedenza, vincere era tutto ciò che contava. Completa la missione e passa a quella successiva, partendo da zero. Tuttavia, l’Assalto delle Ardenne è una campagna persistente e le perdite in battaglia possono far cadere la forza lavoro di una compagnia. Inoltre, c’è anche il rischio di essere eliminati del tutto, lasciando le altre due aziende ad affrontare i tedeschi da sole.

Command & Conquer: Red Alert 2

C’è molto da amare in Command & Conquer: Red Alert 2. Dai ridicoli tipi di unità alle sdolcinate cutscene, ti sarà difficile trovare un gioco di strategia con tanta personalità e fascino come questo RTS. Potrebbe non essere così selvaggio come il sequel, che è riuscito a coinvolgere JK Simmons, Tim Curry e George Takei, ma c’è un certo grado di sincerità in mezzo allo stile roboante.

E se stai solo cercando qualcosa con solide capacità di gioco strategico, allora Red Alert 2 non è invecchiato di un giorno nei due decenni dalla sua uscita. In questo modo, troverai due campagne varie da percorrere – una dalla prospettiva degli Stati Uniti e una dall’Unione Sovietica – e un’offerta multigiocatore molto equilibrata con alcune modalità infinitamente coinvolgenti. Nessun altro gioco di strategia ti permette di affrontare i «delfini democratici» contro i «calamari sovietici», e solo per questo, ameremo sempre Red Alert 2.

Starcraft II

Cosa c’è da non amare in un gioco che mette cowboy corazzati contro alieni xenomorfi ed elfi spaziali? StarCraft II è un classico RTS di costruzione di basi che ti incarica di raccogliere risorse, costruire eserciti e uccidere il tuo nemico prima che ti uccida con decisioni rapide e clic del mouse ancora più veloci.

StarCraft II è uno dei migliori giochi multiplayer per PC. I tuoi nemici sono umani; probabilmente saranno in grado di cliccare più velocemente di te, emettendo ordini più velocemente di te. Probabilmente perderai molto, ma migliorerai più giochi, rendendo questo uno dei migliori giochi RTS per chiunque abbia una vena competitiva. Oppure, se preferisci guardare l’azione, c’è una piccola ma dedicata base di giocatori di eSports.

Anche la campagna PvE è interessante – Blizzard ha combinato l’azione frenetica con lo sfondo di alcuni dei migliori RPG mentre segui le gesta del mercenario Terran Jim Raynor. Combatterai attraverso una serie di missioni, molte delle quali avranno obiettivi unici – come cercare di raccogliere risorse su una mappa che periodicamente si riempie di lava o respingere ondate su ondate di Zerg per un determinato periodo di tempo. Tra una missione e l’altra, esplorerai un hub in stile RPG dove potrai chattare con le persone, ricercare nuove tecnologie e decidere la tua prossima destinazione. La storia è difficile da fare nei giochi RTS, e molti sviluppatori ricorrono a scene tagliate o dialoghi all’interno della missione, ma StarCraft II ti fa interagire con il mondo al di fuori del combattimento.

Ti è piaciuto?

Ti è piaciuto? Cosa ne pensi? Lascia il tuo commento. Inoltre, non dimenticare di unirti al nostro gruppo Telegram. Basta cliccare su «Canale Telegram» che si trova in alto a destra della pagina!