Guccio Gucci – (Storia – carriera – premi e fatti interessanti)


Morto: 2 gennaio 1953 (71 anni)

Guccio Gucci è stato uno degli stilisti più famosi di Firenze, Italia. E il fondatore del famoso marchio di moda "Gucci". Suo padre era un artigiano della pelle molto semplice. Guccio ha viaggiato a Parigi e Londra per guadagnarsi da vivere.

Fu notevolmente colpito dall'eleganza e dallo stile che osservò mentre prestava servizio come addetto all'ascensore al "Savoy Hotel". Tornato in Italia, iniziò ad aiutare il padre a realizzare selle e borse da viaggio in pelle. Con la diminuzione della necessità di selle, ha sperimentato la realizzazione di molti altri accessori per far andare avanti la sua attività. Ha fondato "Gucci" come azienda di famiglia e ha unito con successo l'eleganza e lo stile che aveva notato all'estero con l'artigianato italiano.

Il suo marchio è popolare e persone da tutto il mondo visitano Firenze per acquistare oggetti da lui. Rafforzò la sua attività a Roma e coinvolse i suoi figli nella conduzione dell'azienda insieme a lui.

Anche dopo la sua morte, l'azienda apre le braccia e 'Gucci' diventa uno dei marchi leader più apprezzati. La gestione complessiva dell'azienda passò al figlio Rodolfo e poi al nipote Maurizio.

La società è poi diventata una società per azioni. Alla fine, è diventata una società completamente pubblica. "Gucci" è ora considerato uno dei marchi di lusso più desiderati al mondo.

Guccio Gucci Carriera:

  • La carriera di Guccio Gucci è iniziata quando è stato ispirato da ciò che aveva osservato a Londra e Parigi, poi è tornato a Firenze e ha iniziato ad assistere il suo produttore per realizzare selle e borse da viaggio in pelle. Poiché il mercato delle selle è diminuito, con l'inizio delle automobili, ha deciso di realizzare molti accessori diversi per far andare avanti l'attività.

  • Nel 1921 fondò la "Casa di Gucci" come azienda a conduzione familiare a Firenze, con un'unità produttiva e un piccolo negozio di accessori in pelle. Il suo negozio vendeva borse in pelle e vari altri accessori realizzati da lui e poi venne riconosciuto come un marchio che fornisce articoli di alta qualità e design originali.

  • Era apprezzato per assumere i migliori artigiani del suo quartiere, senza compromessi sulla qualità. Poiché molti dei suoi clienti erano aristocratici a cavallo, che venivano da lui per acquistare abbigliamento da equitazione, adottò il morso del cavallo come sua immagine iconica. Molti dei suoi progetti erano motivati ​​da staffe e altri articoli di selleria per cavalli.

  • Il suo marchio è diventato popolare e persone da tutto il mondo si recano a Firenze per acquistare i suoi articoli. Nel 1932 costruì la scarpa mocassino con filetto scorrevole, unica nel suo genere e divenuta presto famosa come calzatura casual. Nel 1938 aveva allargato la sua attività a Roma e aveva chiesto aiuto ai figli per la conduzione dell'azienda.

  • Ha sperimentato vari tipi di materiali, tra cui canapa, lino e iuta, per creare alcuni dei disegni più creativi. Uno dei suoi modelli popolari degli anni '40 era una borsa di bambù a forma di sella, con manici ricavati dalla canna brunita.

  • Con il fiorire della sua attività, non è sceso a compromessi con la qualità dei suoi articoli e ha sempre fornito modelli genuini. Nel 1953 l'azienda era al culmine quando morì. La sua eredità fu rilevata dai suoi figli. Il suo marchio ha subito molti cambiamenti da allora. Tuttavia, è ancora considerato uno dei migliori marchi mondiali della moda.

Premi e risultati:

Sebbene non abbia ottenuto riconoscimenti significativi, il marchio di Guccio ha ricevuto numerosi riconoscimenti.

Valore netto Guccio Gucci:

Guccio Gucci è una delle persone più influenti nel settore della moda, secondo un sondaggio il suo patrimonio netto è di $ 58 milioni. Fare clic per twittare

Fatti su Guccio Gucci:

  • Gucci è stata fondata in Italia nel 1921.
  • Guccio Gucci era il vero uomo dietro l'azienda. Ha creato la sua azienda a Firenze all'età di 40 anni.
  • Il noto logo doppia G sta per Guccio Gucci.
  • Sebbene Gucci sia nato in Italia, paese famoso per la sua moda, lo stile è stato motivato da chi vive a Londra e in giro per l'Inghilterra.
  • Quando ha iniziato, l'azienda ha sviluppato articoli da viaggio in pelle di qualità. Borse e valigette sono ancora alcuni degli articoli Gucci più distinti.
  • Molte celebrità in tutto il mondo sono fan sfegatati di questo marchio, incluso il rapper 2 Chainz che ha detto: "Quando muoio, seppelliscimi nel negozio Gucci".
  • Tra i primi articoli realizzati da Gucci c'erano borse in pelle separabili per selle.
  • È facile capire da dove sia apparso il logo riconoscibile del morso di cavallo. Questo logo è stato scoperto per la prima volta negli anni '50 e da allora è rimasto una parte fondamentale del marchio.
  • Nel 1953, fino alla sua morte, Guccio Gucci stesso dirigeva il marchio.
  • Dopo la sua morte, i suoi figli si sono assunti la responsabilità dell'attività e hanno ampliato i prodotti tra le celebrità di Hollywood.
  • La popolare Gucci Hobo Bag è stata consumata da celebrità come Elizabeth Taylor.
  • Il logo GG non è stato sviluppato dallo stesso Gucci. Fu inventato nel 1960 per onorare Guccio Gucci dopo la sua morte.
  • Gli anni '80 hanno visto Gucci quasi fallire dopo che le storie scandalose della famiglia Gucci hanno colpito la stampa.
  • Nell'esperimento per apportare qualche cambiamento positivo, Tom Ford è stato assegnato alla posizione di Direttore Creativo di Gucci nel 1994.
  • In 5 anni si è registrato un miglioramento del 90% delle vendite e la casa di Gucci valeva circa 4 miliardi di dollari.
  • Gucci "Genius Jeans" ha ottenuto il Guinness World Records come il paio di jeans più costoso al mondo. Avevano un prezzo enorme di $ 3.134 nel 1998.
  • Molti noti designer lavorano al fianco di Gucci, come Alexander McQueen e Stella McCartney.
  • Nel 2005, Gucci ha accettato di unirsi a una partnership con l'UNICEF. Ciò significa che una certa quantità di tutti i profitti viene fornita all'organizzazione, aiutando i bambini a ottenere una buona istruzione e acqua pulita nei paesi del terzo mondo.
  • La Bamboo Shopper è uno degli articoli Gucci più straordinari.
  • Dopo sessant'anni di attività Gucci, l'azienda ha avuto la sua prima sfilata che si è tenuta a Firenze da dove tutto ha avuto inizio.
  • Frida Giannini è stata nominata Direttore Creativo nel 2006 dopo che Tom Ford ha lasciato per lanciare il proprio marchio.
  • Gucci è stato il primo marchio a ospitare una sfilata di moda all'Abbazia di Westminster, Londra, che ha avuto luogo nel 2017.
  • Il progetto Chime for Change di Gucci intende dare potere alle ragazze e alle donne e finora ha finanziato con successo oltre 200 diversi progetti.

Questa è la nostra ricerca su Guccio Gucci, su come lo ha creato come marchio di livello mondiale. Tutte le sue lotte valgono la pena dei suoi clienti per ottenere gli inguardabili prodotti genuini ed eleganti.

Tag: Guccio Gucci Leadership

Reviews

Related Articles