I criminali sessuali possono viaggiare in Europa? Fatti importanti da sapere

Avere una fedina penale per viaggiare è sempre un'impressione sbagliata. Riduce le possibilità di viaggiare in altri paesi, sia in Europa che in qualsiasi altro luogo.

Se sei residente negli Stati Uniti e hai un'identificazione statunitense, puoi entrare in quasi 160 nazioni senza prima richiedere un visto.

Fortunatamente, ciò implica che non è necessario passare molte ore prima della visita per ottenere l'approvazione dall'altro paese che stai visitando.

Tuttavia, la notizia peggiore è che saprai al di là di ogni dubbio se puoi entrare nella nazione quando raggiungi il tradizionale punto designato dell'aeroporto.

Se il tuo ingresso viene negato, l'aereo in cui sei solito entrare nel Paese dovrebbe riportarti al Paese di partenza.

Ci sono molti molestatori sessuali arruolati che viaggiano spesso e non hanno avuto problemi nel paese che hanno visitato.

Tuttavia, a molti autori di reati sessuali iscritti è stato negato di viaggiare in quei paesi equivalenti senza alcun chiarimento.

A parte questo, hanno una storia criminale legata al sesso. Ma tieni a mente una cosa che l'esperienza di un esploratore potrebbe essere unica l'una dall'altra.

Quindi ricorda di dare un'occhiata a diversi record prima di accontentarti della tua scelta.

Inoltre, il problema più grave che deve affrontare un molestatore sessuale arruolato è sapere se puoi visitare un altro paese, destinato al lavoro, alla fuga o all'immigrazione per la residenza permanente.

Non c'è nessuna legge che ti impedisce di viaggiare in Europa

Fino a nuovo avviso, qualsiasi individuo che sia stato incriminato per un reato che richiede loro di iscriversi come molestatore sessuale può, in ogni caso, andare fuori dagli Stati Uniti e viaggiare in Europa.

Non c'è niente che impedisca ai reati sessuali iscritti di viaggiare. Nel 2013, la Camera ha approvato HR 2848, che porrebbe limitazioni agli autori di reati sessuali che desiderano viaggiare in tutto il mondo e annullerebbe il visto di coloro che sono incriminati al di fuori dei paesi per reati significativi.

Sempre nel 2014, la Camera ha approvato un secondo disegno di legge che si applica ai reati sessuali accusati di reati contro i bambini.

Questi due progetti di legge cambierebbero l'interazione che fornisce l'identificazione in modo che gli autori di reati sessuali sarebbero necessari per ristabilire i loro visti ogni anno piuttosto che sul normale piano decennale.

Il che potrebbe richiedere un ulteriore visto per i molestatori sessuali che desiderano viaggiare. Se uno di questi dovesse passare al Senato, sarebbe consegnato al Presidente per le sue firme.

Ottieni prima il permesso se sei in libertà vigilata per viaggiare

La libertà vigilata è un rilascio condizionato, il che significa che il giudice può stabilire restrizioni sul tuo viaggio.

Capiamolo con un esempio; se hai bisogno di viaggiare (all'interno o all'esterno degli Stati Uniti), dovresti verificare con il tuo supervisore del processo di libertà vigilata o il tribunale.

È l'ideale per ottenere l'autorizzazione al viaggio e avrai una copia cartacea registrata.

Sii pronto a fornire le informazioni corrette e il motivo del tuo viaggio e a richiedere il consenso ragionevolmente. Ricordati di farlo in tempo come per la data del tuo volo prevista.

D'altra parte, potresti eventualmente cercare un adeguamento della tua libertà vigilata a un programma meno proibitivo che ti permetta di viaggiare più apertamente.

Dovresti conoscere la tua destinazione

Numerosi paesi non riconosceranno gli ospiti che hanno precedenti penali, prestando poca attenzione al crimine.

Ad esempio, il Canada consentirà a chiunque abbia una condanna legale per reato. Ci sono molti altri paesi che vietano ad alcun molestatore sessuale o a persone con una mentalità criminale.

Quindi dovresti prima conoscere la tua destinazione e le regole secondo cui i criminali sessuali possono viaggiare in Europa o meno.

Tuttavia, ci sono anche diversi paesi che consentiranno alle persone con precedenti penali specifici. Ma non quelli identificati con crimini sessuali.

Quindi è consigliabile che tu abbia alcune conoscenze prima di scegliere la tua destinazione.

Puoi chiamare l'ambasciata del paese per ottenere maggiori informazioni sulle loro necessità e limitazioni di viaggio.

Ci sono 160 paesi che non necessitano di una domanda di visto prima di entrare nel paese. Tuttavia, ci sono circa 40 paesi diversi che richiedono una domanda di visto.

Ogni volta che hai scelto un paese che ti permetterà di visitare, è utile informarti sulle leggi vicine a quel paese.

Inoltre, ciò sarebbe illegale in quel paese potrebbe essere legittimo negli Stati Uniti, così come il contrario.

Il Dipartimento di Stato degli Stati Uniti ha un sito utile per scoprire potenziali problemi che potresti incontrare una volta entrato in un paese.

Preparati per il ritorno a destinazione

Alcuni molestatori sessuali non riscontrano problemi durante i viaggi in tutto il mondo finché non tornano a destinazione.

Inoltre, gli esploratori riferiscono di essere stati rimandati per molto tempo e costretti a uno screening primario mentre allo stesso tempo erano in attesa di tornare ancora una volta nella loro città natale.

Se ritieni di essere stato maltrattato e le sue ingiustizie per te, e sei un individuo che viaggia regolarmente.

Pensa a presentare un reclamo al Traveller Redress Inquiry Program (DHS TRIP) del Department of Homeland Security.

Questo ti aiuterà a fare in modo che l'autorità pubblica esamini i suoi dati e ti assicurerà di non essere posizionato in modo errato in una lista di controllo.

È un'idea intelligente per trasmettere i dati di contatto del tuo avvocato con te quando sei in viaggio.

Quanto è difficile viaggiare per gli autori di reati sessuali?

Per un momento, pensa alla persona classificata come molestatore sessuale. Ma cosa è successo esattamente?

Poiché sono classificati solo come livello 1, è un livello così basso che non ci sono danni pubblici, problemi di sicurezza o preoccupazioni per reati ripetuti.

La persona che ha fatto domanda per il lavoro ovviamente ti ha rivelato di avere precedenti penali.

Questo per te dovrebbe essere una cosa positiva. Lo stanno ammettendo. E onestamente, avrebbero potuto nascondertelo a tua insaputa.

Le persone nella vita che commettono errori meritano una seconda possibilità. Dipende davvero da cosa hanno fatto.

Ci sono molte persone nel mondo, che fanno cose che le portano in prigione, e molte persone espiano per questo, cambiano la loro vita e meritano una seconda possibilità, ma non la ottengono mai.

Poi ci sono persone che commettono un crimine assolutamente imperdonabile e che dovrebbero rimanere in cella per i prossimi 200 anni.

Avere un processo di pensiero per essere un molestatore sessuale è difficile da affrontare. Le persone hanno difetti ed errori, e per questo devono pagare per il resto della vita.

Vi siete mai chiesti che viaggiare sia il sogno di quasi tutti? Quindi devi avere un pensiero nella tua mente sugli autori di reati sessuali per viaggiare in Europa o in tutto il mondo.

Quindi, in conclusione, possiamo dire che i sex offender hanno il diritto di viaggiare ma con alcune precauzioni e regole.

Ma ciò non significa che ogni molestatore sessuale possa andare in Europa, c'è un diverso livello di criminali, e possono viaggiare in base alle loro leggi e dove stanno per viaggiare.

Reviews

Related Articles