I migliori processori mobili: controlla la classifica nel 2020!

0
49

Ti piace giocare con il tuo cellulare? Odi quando il tuo telefono diventa lento quando giochi ai tuoi giochi preferiti? Questo può essere il risultato del fatto che il telefono ha un processore «ragionevole» che non gestisce bene questo tipo di attività. Beh, forse hai bisogno di un aggiornamento o addirittura di comprare un nuovo telefono. In questo modo, abbiamo separato i migliori processori per cellulari del 2020. Quindi, se stai cercando di sostituire il tuo vecchio telefono, ecco una guida per aiutarti a scegliere il miglior cellulare per te!

Vedi anche i migliori processori Intel e AMD per il tuo computer!

In questo articolo vedrai i migliori processori per cellulari di oggi e saprai anche come scegliere il miglior processore in base alle tue esigenze. Dai un’occhiata:

Quali sono i migliori processori mobili?

Le specifiche che contano in uno smartphone, a parte la durata della batteria, lo storage e la risoluzione della fotocamera, sono il processore dello smartphone. Questo fa sembrare il tuo telefono veloce o lento, quindi trovarne uno che abbia un buon processore è un vantaggio. Tuttavia, è impossibile sapere a prima vista quali processori sono sulla lista dei migliori processori mobili a causa dei numeri che confondono con il processo di selezione.

Per accelerare, i processori dei telefoni cellulari (o CPU) fanno quello che vuoi che il tuo smartphone faccia. Proprio come un computer, influisce sul fatto che il cellulare funzioni velocemente o lentamente. In questo modo, pensa ad esso come il cervello del tuo dispositivo, che alimenta tutte le app ed esegue varie funzioni.

Cosa compone il tuo processore?

Devi controllare il core, l’architettura, la velocità di clock e anche la dimensione del die.

Per la velocità di clock (GigaHertz), dove ogni istruzione richiede un numero fisso di cicli, la velocità di clock determina quante istruzioni al secondo può eseguire il microprocessore.

Quando i core ricevono istruzioni dai «trigger», computano e soddisfano quelle istruzioni. Avere più core significa che può eseguire azioni da solo o insieme per eseguire operazioni parallele. D’altra parte, significa anche che richiede più mAh o batteria. Pertanto, un quad-core ha bisogno di avere almeno 3000mAH o superiore per avere buone prestazioni.

I core a basso consumo dovrebbero rispondere a trigger che possono eseguire compiti semplici, con un impatto minimo sulla batteria.

Le dimensioni dell’array sono le parti fisiche che compongono la CPU. Come tale, una dimensione più piccola della matrice genera meno calore, con conseguente minore spreco di energia.

Troverai i termini X86 o ARM Cortex Architecture. Di conseguenza, quello che dovresti cercare è ARM Cortex, ma questo è un compito molto difficile, dato che la maggior parte dei telefoni cellulari che troverai oggi probabilmente opererà con varianti ARM.

1. Chip A13 Bionic di Apple

Il Chip A13 Bionic è una CPU e una GPU progettata da Apple. Presenta il Motore Neurale, che è responsabile dell’accelerazione del Machine Learning. Apple è tra i primi ad utilizzare il processo a 7 nanometri di seconda generazione di TSMC, che nel suo senso più semplice significa transistor più piccoli e compatti con meno potenza. 

A velocità di clock più elevate, consuma la stessa quantità di energia e offre la massima prestazione ed efficienza.

Le versioni precedenti del chip A13 Bionic, come l’A11, che alimenta l’iPhone 8 e l’iPhone X, e l’A12, che alimenta l’iPhone XR, sono altrettanto buone. L’A12 è presentato come «il chip più intelligente e potente mai visto in uno smartphone», con una CPU a 6 core e una GPU a 4 core. L’A11, nel frattempo, con gli stessi core del processore dell’A12, ha anche core appropriati assegnati ad applicazioni e compiti specifici per massimizzare l’efficienza energetica.

Come previsto, Apple con queste caratteristiche, sta stabilendo il franchising per un sistema di chip del suo smartphone. Anche se, quando si tratta di prestazioni grafiche, alcuni dispositivi Android superano ancora Apple.

iPhone 11 Pro (Chip A11 Bionic di Apple)

Oltre ad avere attualmente il processore più potente, l’iPhone 11 Pro ha molto di cui vantarsi poiché ha non solo una, ma tre lenti dinamiche ultra larghe in grado di catturare foto di qualità, anche in condizioni di scarsa luminosità. Ha una capacità di 10,5 ore di batteria e di ricarica elettrica. Anche se è un po’ più pesante e spesso della maggior parte degli iPhone, compensa il suo design compatto. Inoltre, è uno dei telefoni con il tempo di risposta più veloce.

Specifiche del cellulare:

  • Memoria RAM: 4GB;
  • Memoria di archiviazione: 64/256 / 512GB;
  • Batteria: 3,046 mAh;
  • Schermo: display OLED da 5.85 pollici.

iPhone 8 (Chip A11 Bionic di Apple)

L’iPhone 8, a causa ovviamente delle più recenti uscite di Apple come l’iPhone 11, ha avuto il suo prezzo notevolmente ridotto. Inoltre, è ancora incluso nel riavvio di iOS 13 quindi sai che stai godendo delle caratteristiche dell’iPhone ad un prezzo molto più accessibile. Vale la pena menzionare che ha uno dei processori più veloci disponibili sul mercato.

Specifiche del cellulare:

  • Memoria RAM: 2 GB;
  • Memoria di archiviazione: 64 / 256GB;
  • Batteria: 1821 mAh;
  • Display: 4.7 pollici.

iPhone XR (Chip A12 Bionic di Apple)

L’iPhone XR, uscito a settembre 2018, adatta il sistema di navigazione basato sullo «stealth» e abbandona il pulsante home. Inoltre, porta una combinazione equilibrata di qualità delle prestazioni ad un prezzo accessibile.

Specifiche del telefono:

  • Memoria RAM: 3GB;
  • Memoria di archiviazione: 64/128 / 256GB;
  • Batteria: 2942 mAh;
  • Display: 6.1 pollici;

2. Huawei HiSilicon Kirin 990 5G

L’ultimo chipset di Huawei è l’HiSilicon Kirin 990. Essere il primo SoC 5G con 7nm + EUV 2. In questo modo, più di un miliardo di transistor sono condensati in un piccolo chipset. La velocità di picco del 5G raggiunge i 2,3 Gbps e la velocità di download è di 1,25 Gbps. Il Kirin Gaming + 2.0 è appositamente progettato per la grafica HD e il movimento veloce per un’esperienza di gioco coinvolgente. Inoltre, dispone anche di una memoria di archiviazione alla velocità della luce, che ti permette di trasferire i file sul back-end.

Huawei Mate 30 (HiSilicon Kirin 990 5G)

Il Huawei Mate 30 ha il vetro in tutto il design anteriore e posteriore, con alcuni rivestimenti in metallo sui bordi. Huawei ha molto da offrire, essendo il primo dispositivo con il Kirin 990. Sfortunatamente, se sei un utente di lunga data del Google Service e del Play Store, non troverai l’applicazione su questo dispositivo. A parte questo, questo è il miglior telefono che Huawei ha da offrire.

Specifiche del telefono cellulare:

  • Memoria RAM: 6GB / 8GB;
  • Memoria di archiviazione: 128GB;
  • Batteria: 4200 mAh;
  • Display: 6.62 pollici.

Huawei P30 Pro (HiSilicon Kirin 980)

Il Huawei P30 Pro vanta una fotocamera con uno zoom ottico 3x rispetto alle versioni precedenti. Inoltre, la sua strategia di ottimizzazione della batteria lo rende una considerazione ancora più importante.

Specifiche del telefono:

  • Memoria RAM: 6GB / 8GB;
  • Memoria di archiviazione: 128/256 / 512GB;
  • Batteria: 4200 mAh;
  • Display: 6.47 pollici.

3. Exynos 990 di Samsung

Il processore principale di Samsung, Exynos 990, è uno dei migliori processori mobili che utilizzano una funzione di elaborazione AI. Specialmente quando è combinato con funzioni di imaging avanzate, produce foto di qualità professionale che sono state sottoposte a un’ottimizzazione intelligente. D’altra parte, per i giochi, puoi sperimentare una sessione senza lag grazie alla GPU ARM Mali G77 MP11.

Samsung Galaxy S10 + (Exynos 9820)

Per l’utente avanzato che ama anche scattare selfie, il Samsung Galaxy S10 + realizza questa combinazione con una batteria che dura tutto il giorno, ricarica Qi e fotocamera a tripla lente.

Specifiche del telefono:

  • Memoria RAM: 8/12GB;
  • Memoria di archiviazione: 128 / 512GB / 1TB;
  • Batteria: 4100 mAh;
  • Display: 6.8 pollici.

Samsung Galaxy Note 10 + (Exynos 9825)

Il Samsung Galaxy Note 10 + è stato rilasciato lo scorso 23 agosto e viene fornito con un grande schermo mobile e un’opzione S Pen che costerà un po’ di più del prezzo base. Tuttavia, questo cellulare è molto delicato in quanto presenta un vetro liscio sul retro. Quindi, devi stare molto attento ed evitare di far cadere questo prezioso dispositivo.

Specifiche del telefono:

  • Memoria RAM: 12GB;
  • Memoria di archiviazione: 256 / 512GB;
  • Batteria: 4300 mAh;
  • Display: 6.8 pollici.

4. Qualcomm Snapdragon 865 5G

C’è molto da aspettarsi dal tanto atteso Snapdragon 865 5G con un processore quad-core e una GPU potenziata. Inoltre, aggiungi caratteristiche come la fotografia a velocità giga-pixel e capacità di gioco a livello desktop. Oltre allo Spectra 480 ISP, può anche creare video di qualità professionale. La sua CPU Kryo 585 fornisce un’incredibile efficienza e una durata superiore della batteria.

telefoni Qualcomm Snapdragon 865

  • Asus ROG Phone 3;
  • Samsung S11 Plus.

Questi due smartphone montano il Qualcomm Snapdragon 865. Vale la pena ricordare che il Samsung Galaxy S11 (chiamato anche Samsung Galaxy S20) è stato rilasciato recentemente. Mentre l’ASUS ROG Phone 3 è stato rilasciato recentemente.

Asus ROG Phone 2 (Qualcomm Snapdragon 855 Plus)

Asus ROG Phone 2 è al primo posto quando si tratta dei migliori dispositivi di gioco con la combinazione di RAM ad alte prestazioni, un’enorme memoria e una capacità della batteria fino a 6000 mAh. In questo modo, se non hai quella capacità della batteria, puoi avere un’esperienza di gioco ininterrotta. Altrimenti, vale la pena considerare questi caricabatterie a energia solare. Il ROG Phone 2 ha un clock di 2,96 GHz. Quindi, queste sono caratteristiche eccellenti, che lo rendono il miglior telefono da gioco. Inoltre, ha un design a caricamento laterale con altoparlanti frontali, cosa che non si trova nella maggior parte dei dispositivi.

Specifiche del telefono:

  • Memoria RAM: 8GB / 12GB;
  • Memoria di archiviazione: 128/256 / 512GB / 1TB;
  • Batteria: 6000 mAh;
  • Display: 6.59 pollici.

Nubia Red Magic 3s (Qualcomm Snapdragon 855 Plus)

Il Nubia Red Magic 3s è un altro telefono da gioco che è considerato il top della linea Inoltre, dovresti considerarlo principalmente per l’alta capacità della batteria di 5000 mAh. Ha anche un’alta frequenza di aggiornamento dello schermo OLED di 90 Hz.

Specifiche del telefono:

  • Memoria RAM: 8 GB / 12 GB;
  • Memoria di archiviazione: 128 / 256GB;
  • Batteria: 5000 mAh;
  • Display: 6.65 pollici.

OnePlus 7 Pro (Qualcomm Snapdragon 855)

Il OnePlus 7 Pro dimostra di essere un concorrente di primo piano per iPhone e Samsung. Così, presenta un’elegante fotocamera a scomparsa, un sensore di impronte digitali e fotocamere posteriori.

Specifiche del telefono:

  • Memoria RAM: 6GB / 8GB / 12GB;
  • Memoria di archiviazione: 128 / 256GB;
  • Batteria: 4000 mAh;
  • Display: 6.67 pollici.

5. MediaTek Dimensity

Il MediaTek Dimensity include un processore octa-core e ha tecnologia avanzata, connettività e caratteristiche di gioco. Inoltre, con il suo chipset 5G avanzato, può fornire una connettività super veloce e sfruttare al massimo l’esperienza 5G.

Serie Helio G90

Scopri la serie Helio G90 con caratteristiche premium, processore octa-core, tutto ad un prezzo molto conveniente.

Scegliere i migliori processori mobili

Quando scegli i migliori processori mobili, puoi basarti sulla marca e sulla serie.

Qualcomm Snapdragon è uno dei processori più forti in uso oggi. Inoltre, in base ai punteggi di benchmark, ha dimostrato di essere uno dei migliori grazie soprattutto ai marchi più performanti come Samsung, LG e Motorola.

La serie MediaTek è altrettanto buona quanto i processori Snapdragon che alimentano dispositivi come Vivo e Huawei. Inoltre, produce processori accessibili anche con caratteristiche avanzate.

I processori principali sono presenti solo nei loro dispositivi. Apple, per esempio, produce i suoi processori principali, come la serie A, a partire dall’Apple A4 fino al Chip A13 Bionic.

Quali sono i tipi di processori per cellulari?

Processori single core

Questo tipo di processore utilizza un solo core, consumando meno energia e rimanendo più fresco della maggior parte dei dispositivi. In questo modo, controllare la posta elettronica, impostare un allarme o utilizzare la calcolatrice del telefono non richiede molta potenza e può funzionare bene anche con un processore single-core.

Processori dual-core

Sono processori che richiedono un po’ di potenza per compiti che richiedono molto pensiero e calcoli. Quindi, giocare ad alcuni giochi con processori dual-core potrebbe essere bello, ma in realtà, questo può danneggiare le prestazioni del cellulare.

Processori quad-core

Questo tipo di processore è il migliore per i giochi mobili che presentano AR o 3D. Come tale, i telefoni cellulari hanno bisogno di core più grandi per eseguire applicazioni e giochi che richiedono più potenza. Inoltre, la registrazione di video ad alta definizione e l’acquisizione di foto in sequenza possono funzionare senza problemi utilizzando quattro core.

Processori octa-core

Questo tipo di processore non fa il doppio di quello che possono fare i processori quad-core, ma ha prestazioni migliori. Pertanto, gli octa-cores sono due quad-cores che trasferiscono i compiti sulla loro controparte quad-core più potente, nel caso tu non sia in grado di gestirli.

Vantaggi di uno dei migliori processori mobili

Esegue compiti semplici più velocemente

La velocità influenza fortemente le prestazioni generali. Quindi con un processore alto – una buona combinazione di velocità di clock, core ecc. – come un quad-core o un octa-core, fa sì che il telefono esegua compiti semplici più velocemente che con i processori dual core.

Funziona bene anche per applicazioni esigenti

Alcune applicazioni richiedono core a basso consumo, dove sono sufficienti core singoli o doppi. Tuttavia, alcune applicazioni sono più esigenti. Pertanto, con un processore alto, puoi assicurarti che il tuo dispositivo funzioni ancora molto bene.

Capacità multitasking

Più applicazioni possono essere eseguite simultaneamente, specialmente quando gli utenti si muovono avanti e indietro tra le app, rendendo facile passare rapidamente da un compito all’altro e alimentare quello corrente che richiede più energia.

Esperienza di gioco di alta qualità

Un’esperienza di gioco di alta qualità ha bisogno di almeno un quad-core per gestirla. Così, i telefoni da gioco come ASUS ROG Phone o Razer Phone utilizzano Qualcomm Snapdragon con processori quad-core.

I processori mobili più veloci sono sempre i migliori?

Se la domanda è se una maggiore velocità del processore è sempre meglio, la risposta è no.

Tra un processore dual-core con una maggiore velocità di clock e un processore quad-core con una minore velocità di clock, il secondo continua a superare il primo. Ricordando questo, puoi dire che avere più core non significa che sia migliore.

Inoltre, dipenderà anche dalla RAM del tuo dispositivo. Idealmente, se hai un octa-core, hai bisogno di almeno 4 GB di RAM. Tuttavia, se hai un processore basso, ha poco a che fare con una RAM alta. D’altra parte, se hai un processore alto con poca RAM, potrebbe non funzionare come previsto.

Fonte: Cellular News

Ti è piaciuto? Cosa ne pensi? Manca qualche processore? Hai già utilizzato uno dei processori (telefoni cellulari) elencati in questa lista? Lascia il tuo commento. Inoltre, non dimenticare di unirti al nostro gruppo Telegram. Basta cliccare sull’immagine blu qui sotto!