Il 43% degli imprenditori di Baby Boomer dà “Be il mio capo” come motivazione migliore

Quasi la metà dei baby boomer che cercano di avviare un’attività in proprio si dice che il motivo principale è il desiderio di chiamare i propri colpi. In un recente sondaggio sulle tendenze delle piccole imprese del Baby Boomer Financial Guidant Financial 2018, il 43% degli intervistati ha dato “pronto per essere il mio capo” come loro principale motivazione per aprire un’azienda.

2018 Baby Boomer Small Business Trends

Gli imprenditori di età superiore ai 50 anni rappresentavano il 50% degli aspiranti imprenditori a livello nazionale nel sondaggio Guidant. Questo è stato un aumento del 10% rispetto all’anno precedente. Le altre motivazioni per l’apertura di un’azienda includevano: il desiderio di perseguire una passione (42%), il desiderio di trarre vantaggio da un’opportunità (36%), un’infelicità con l’America corporativa (22%) e di essere licenziato o esternalizzato la loro posizione attuale (15%).

Baby Boomer nati tra il 1946 e il 1964 stanno guidando la crescita delle piccole imprese espandendo le loro imprese esistenti o come carriera. Questa esperienza offre loro un grande vantaggio rispetto agli imprenditori più giovani.

David Nilssen, CEO di Guidant Financial, ha spiegato questo particolare aspetto della loro esperienza in un comunicato stampa. Nilssen ha dichiarato: “Coloro che decidono di avviare attività più avanti nella vita hanno diversi vantaggi rispetto alle loro controparti più giovani. I baby boomer hanno spesso reti professionali più grandi e anni di esperienza commerciale e stiamo assistendo a un importo crescente che sta sfruttando tali benefici per il lancio e Colti le proprie iniziative.

L’indagine finanziaria Guidant è stata condotta tra il 28 novembre 2017 e il 1 ° dicembre 2017. Più di 2.600 proprietari di piccole imprese maschili e femminili e aspiranti imprenditori hanno risposto al sondaggio via e-mail attraverso Gli Stati Uniti, tra cui Alaska e Hawaii. I partecipanti hanno avuto un’età compresa tra 18 e oltre 70 anni.

Risultati del sondaggio

Il sondaggio mostra anche che il bambino demografico del baby boom sta vivendo una vita più lunga e più sana con la necessità di più dei loro piani di pensionamento per finanziare i loro stili di vita. Questo gruppo ha anche mostrato un atteggiamento molto positivo con il 76% dei proprietari affermando che il loro livello di felicità era 8 o superiore su una scala da 1 a 10. La stragrande maggioranza ha affermato di essere in procinto di espandere la propria attività con il 67% affermando che la loro attività era redditizio e solo il 6% dicendo che stavano cercando di vendere.

, prevedibilmente, il finanziamento è stato elencato come il più grande corsa per il 61% degli intervistati. Perforando, il 47% ha dichiarato di non avere il denaro per un acconto, il 46% ha elencato una mancanza di conoscenza delle opzioni di finanziamento, il 24% si è lamentato dei punteggi del credito non qualificati, il 19% era preoccupato per il debito e il 18% ha elencato problemi con il prestito bancario approvazione.

Reviews

Related Articles