Il 75 percento dei consumatori afferma che gli indirizzi e-mail professionali per la fiducia

Tre quarti (o 75 percento) dei clienti di e-commerce statunitensi pensano di avere un’e-mail basata sul dominio che corrisponda al tuo sito Web è un fattore molto importante quando si tratta di fidarsi di una piccola impresa online. Questa statistica deriva da un recente sondaggio condotto da GoDaddy (NYSE: GDY).

GoDaddy, che fornisce servizi di registrazione e hosting di dominio alle piccole imprese, ha commissionato lo studio per identificare i fattori più importanti per le persone che desiderano acquistare prodotti o servizi online. I risultati rivelano intuizioni di ciò che i venditori online hanno più bisogno di guadagnare la fiducia dei consumatori.

Ha scoperto che l’uso di un @gmail, @yahoo o altro indirizzo email generico può dare l’impressione che la tua attività sia in qualche modo amatoriale. Questo, ovviamente, non è davvero il modo in cui ispiri la fiducia nei potenziali acquirenti. Un indirizzo email generico non può solo influire sulla credibilità della tua azienda, ma anche influire negativamente sui profitti.

Gli indirizzi e-mail generici possono avere un impatto negativo sui profitti.

Quasi un quarto degli intervistati ha dichiarato che sarebbero riluttanti a fornire informazioni sulla loro carta di credito e o altre informazioni personali come il numero di telefono e i dettagli di contatto per un venditore online che utilizza un indirizzo e-mail personale generico.

Se un’azienda utilizza un indirizzo e-mail generico come [email protected], i consumatori hanno il 35 % in più di probabilità di ricercare l’azienda attraverso le recensioni dei clienti online, afferma il sondaggio. Tuttavia, quando si utilizza un indirizzo e-mail professionale ([email protected]), hai più fronti.

Non dimentichi mai una prima impressione, né nella vita reale o online. Spesso la tua prima interazione diretta con un cliente si svolge tramite e-mail e quindi un aspetto professionale in questo contesto è estremamente importante”, ha affermato Steven Aldrich, Chief Product Officer di GoDaddy nell’annuncio ufficiale che rivela i risultati del sondaggio. “L’uso di un indirizzo e-mail professionale che termina con il dominio della tua azienda ti offre l’opportunità di costruire il tuo marchio ogni volta che interagisci con un cliente rispetto a promuovere un gigante e-mail su Internet come Gmail, Yahoo e altri.

Il mantenimento di un canale di social media attivo è un indicatore di un indicatore del tuo marchio agli occhi dei clienti, ha trovato il sondaggio.

Indirizzati e-mail più importanti di un canale di social media attivo

In effetti, gli intervistati del sondaggio hanno classificato gli indirizzi e-mail basati su dominio come tre volte più importanti come indicatore di affidabilità che mantenere un canale di social media attivo, come Facebook o Twitter. Solo il 14 percento degli intervistati ha affermato che avere un account di social media attivo è un fattore estremamente importante quando si fida di una piccola impresa online.

Gli intervistati hanno anche elencato una serie di altri fattori che considerano importanti quando si tratta di fidarsi delle piccole imprese online, tra cui:

  1. Avere un certificato di sicurezza del sito Web. Un certificato SSL (Secure Sockets Layer (SSL) indica che un marchio di e-commerce è seriamente a proteggere le informazioni che i clienti inseriscono sul proprio sito Web.
  2. La qualità dei contenuti sul sito Web dell’azienda. I clienti di eCommerce per piccole imprese si fidano di contenuti descrittivi e senza errori che offrono un valore reale ai visitatori.
  3. Recensioni dei clienti di terze parti da siti come Yelp e TripAdvisor. Si stima che l’88 % dei consumatori si fida effettivamente di recensioni online tanto quanto le raccomandazioni personali.

Tutti questi fattori rivelano ciò che è veramente importante quando si guardano professionali ai consumatori mentre fanno affari online.

L’aspetto professionale è più importante che mai

Secondo il sondaggio, non è mai stato più importante che le piccole imprese sembrassero professionali online. Ciò è particolarmente vero ora quando il 60 percento dei consumatori sta cercando di supportare le piccole e indipendenti imprese.

Dal momento in cui un consumatore vede il tuo indirizzo email su un biglietto da visita, il tuo sito Web o nella loro casella di posta, emetteranno immediatamente giudizi sulla tua attività, quindi non cadere nella trappola dell’utilizzo Un indirizzo personale che chiunque potrebbe ottenere. Toglie la fiducia che stai cercando di trasmettere “, ha aggiunto Aldrich nel comunicato stampa che annuncia il sondaggio.

I primi 10 fattori per la costruzione di infografiche di fiducia online

GoDaddy, che fornisce anche account e-mail basati sul dominio con il suo registrar di dominio e i servizi di hosting, ha condotto il sondaggio a febbraio 2016 , con 1.000 adulti americani che rispondono. Dai un’occhiata ai 10 principali fattori che il sondaggio ha trovato l’aiuto delle piccole imprese a costruire la fiducia online nell’infografica di seguito:

Video:Il 75 percento dei consumatori afferma che gli indirizzi e-mail professionali per la fiducia

Reviews

Related Articles