Le aziende potrebbero addebitare per le app? Forse, dice il sondaggio

Alcune delle applicazioni più popolari sono gratuite. Che si tratti di YouTube, Facebook o Google Maps, questo modello ha reso queste aziende miliardi di dollari. Ma un nuovo studio di McGuffin pone una domanda interessante. Quanto valore assegnano i consumatori a queste app e quanto sarebbero disposti a pagare per loro?

Questa domanda arriva anche in un momento in cui queste aziende sono sottoposte a controllo dei regolatori. E se le cose continuano ad andare in questa direzione, c’è la possibilità che chiederanno una commissione per utilizzare i loro servizi. In effetti, le tendenze delle piccole imprese hanno posto questa domanda nel 2012.

Se volete continuare a leggere questo post su "Le aziende potrebbero addebitare per le app? Forse, dice il sondaggio" cliccate sul pulsante "Mostra tutti" e potrete leggere il resto del contenuto gratuitamente. ebstomasborba.pt è un sito specializzato in Tecnologia, Notizie, Giochi e molti altri argomenti che potrebbero interessarvi. Se desiderate leggere altre informazioni simili a Le aziende potrebbero addebitare per le app? Forse, dice il sondaggio, continuate a navigare sul web e iscrivetevi alle notifiche del blog per non perdere le ultime novità.

Seguir leyendo


Questa volta McGuffin sta ponendo questa domanda per determinare come il valore viene creato e percepito nell’era digitale. E per raggiungere questo obiettivo ha esaminato 2.004 consumatori dal 14 al 15 giugno 2023 attraverso una piattaforma di ricerca di mercato online a pagamento.

Gli intervistati erano costituiti da 55% di femmine e 45% di maschi di età compresa tra 18 e 71 anni. Potrebbero rispondere dicendo quanto avrebbero pagato, oltre a non pagare nulla e interrompere l’uso, senza l’accesso a un’alternativa gratuita.

Quanto sono disposte a pagare per le app gratuite?

Le app nel sondaggio sono le 16 piattaforme più utilizzate. E complessivamente oltre il 60% degli intervistati afferma che pagherebbero qualcosa per tutti loro. Ma alcune app sono state fatte meglio di altre.

WhatsApp è arrivato con il maggior numero di persone che affermano di essere disposte a pagare per il servizio all’89%. Google Drive, LinkedIn e FaceTime sono i prossimi con il 79%, seguito da Google Maps e Google Translate al 78%.

Sebbene Reddit non abbia il Miliardi di utenti di Facebook, il 77% degli intervistati è disposto a pagare per l’applicazione. Reddit è una piattaforma molto intensa per l’utente con alti tassi di coinvolgimento. Snapchat ottiene anche lo stesso 77%, ma le persone non sono disposte a pagare tanto per questo.

Instagram e Facebook erano nel mezzo del pacchetto rispettivamente con il 70 e il 64 percento.

Secondo questi dati, i consumatori sono disposti a pagare per app con casi d’uso nel mondo reale.

Quanto pagheresti?

A questa domanda, Google ha raggiunto i primi tre punti come guadagno più alto. YouTube era il numero uno con $ 4,20/mese, Google Maps a $ 3,48/mese. al secondo posto e Google Drive a $ 3,31/mese. Terzo.

Arrotondando i primi cinque, Facebook e LinkedIn sono al quarto e quinto posto con $ 2,92/mese. e $ 2,84/mese. rispettivamente.

Con questo in mente, la prossima domanda ovvia è: quanto possono guadagnare queste commissioni. Considerando che ogni app ha utenti in centinaia di milioni, non sorprende che avranno ricavi in ​​miliardi di dollari.

In cima a questo particolare elenco, Reddit si basa prima sulla percentuale. Con $ 2,74/mese, la società può aumentare le sue entrate del 10.771% con entrate previste di $ 8,3 miliardi. Ma in termini di entrate totali, YouTube lo avrebbe raccolto. La società potrebbe generare entrate di $ 68,9 miliardi con un aumento previsto dell’1,928% rispetto ai $ 3,4 miliardi che attualmente guadagna dagli annunci.

Anche Facebook e Instagram aumenteranno sostanzialmente le loro entrate. Mentre Instagram genererà $ 15,3 miliardi, Facebook supererà i suoi attuali $ 46 miliardi di altri $ 53,4 miliardi.

Ma questa manna per Facebook viene fornita con un aspetto negativo secondo il sondaggio. Facebook ha la percentuale più alta di utenti che non pagherebbero nulla per l’app.

Quindi l’ultima domanda è, pagheresti per una di queste app se non fossero gratuite?

Video:Le aziende potrebbero addebitare per le app? Forse, dice il sondaggio

Reviews

Related Articles