L’economia del lavoro remota è in forte espansione

La remota economia del lavoro è in forte espansione.

Una nuova infografica di Nine2FiveJobSearch rivela che fino al 50% della forza lavoro americana potrebbe funzionare da remoto. Quel numero è aumentato drammaticamente negli ultimi mesi.

Se volete continuare a leggere questo post su "L’economia del lavoro remota è in forte espansione" cliccate sul pulsante "Mostra tutti" e potrete leggere il resto del contenuto gratuitamente. ebstomasborba.pt è un sito specializzato in Tecnologia, Notizie, Giochi e molti altri argomenti che potrebbero interessarvi. Se desiderate leggere altre informazioni simili a L’economia del lavoro remota è in forte espansione, continuate a navigare sul web e iscrivetevi alle notifiche del blog per non perdere le ultime novità.

Seguir leyendo


All’inizio dell’anno, il 5,3% dei dipendenti ha lavorato come personale a tempo pieno da casa. E più di un quarto (29%) dei dipendenti aveva la possibilità di lavorare a tempo parziale, secondo il blog di Nine2FiveJobsearch.

La remota economia del lavoro

La tendenza è in ripresa con il 70% della forza lavoro americana prevista per lavorare in remoto almeno cinque giorni al mese entro il 2025. <

L’esca di lavorare in remoto online ha i suoi vantaggi. Tra i vantaggi includono un migliore equilibrio tra lavoro e vita privata, migliore produttività ed evitare quei fastidiosi pendolari. Di conseguenza, molti hanno guardato al lavoro remoto per sfruttare questi vantaggi.

Vantaggi del lavoro remoto

Non essere frainteso con freelance, posti di lavoro remoti significano che sei impiegato da un’azienda ma non è necessario essere fisicamente presenti in ufficio . I lavori freelance si riferiscono tuttavia al lavoro per altre persone senza alcun obbligo di lavoro.

Oltre ai relativi comfort di lavorare in remoto, c’è anche il valore aggiunto della sicurezza del lavoro. Secondo il rapporto di lavoro remoto vicino alla metà (42%) afferma di lavorare in remoto per più di cinque anni. Inoltre, quasi tutti (95%) consigliano di lavorare in remoto anche a un amico.

Il lavoro remoto è anche facile sul libretto degli assegni per i dipendenti. Risparmiano in media $ 4.000 all’anno lavorando in remoto. I risparmi derivano dal dover pagare per il lavaggio a secco e il bucato; pranzi e caffè; Gas per pendolarismo e manutenzione del veicolo.

Non sono solo le crescenti opportunità, ma avanzano anche nella tecnologia dell’informazione che ha anche reso la collaborazione a distanza molto più semplice. Oggi c’è una serie di soluzioni che includono Slack, Google Hangouts, Team Viewer, Zoom Assist e altri che aiutano a rendere virtuale il posto di lavoro.

Dove trovare opportunità di lavoro remote

Esiste un’enorme richiesta di competenze tecniche che non richiedono che il dipendente sia presente in ufficio. I migliori campi che offrono posti di lavoro remoti includono contabilità sanitaria, IT, servizio clienti, istruzione e vendite. Non solo le piccole imprese, ma le grandi aziende come Dell, Kaplan American Express offrono posti di lavoro remoti ai loro dipendenti.

Coloro che cercano una carriera nel lavoro remoto possono guardare a un’ampia varietà di piattaforme per iniziare il loro viaggio nel lavoro remoto. Oltre alla quotazione di lavoro, Nine2FiveJobSearch offre anche una scrittura di curriculum, la preparazione delle interviste e altre soluzioni per aiutare i candidati a strappare lavori.

Upwork offre milioni di posti di lavoro oltre 5.000 competenze in oltre 70 categorie di lavoro. Flex Jobs è un’altra piattaforma che offre opportunità di lavoro remote sia part-time che a tempo pieno. Le aziende pubblicano i loro posti vacanti gratuitamente mentre i candidati sono tenuti a pagare un abbonamento mensile minimo di $ 14,99 per il servizio. Altri siti includono JobsPresse, WeworkRemotely, Justremote e altri.

Alcune di queste piattaforme offrono anche ai candidati veterinari e forniscono strumenti per aiutare a migliorare le loro possibilità di ottenere i concerti per coloro che desiderano lavorare in remoto.

Tuttavia, per avere successo come lavoratore remoto dovrai apportare alcuni regolamenti gravi. Per uno avrai bisogno di una buona internet per le comunicazioni, condividere documenti e rimanere sulla buona strada dei progetti.

Dovrai anche conoscere i INS e uscire dal software di gestione del progetto. Ciò contribuirà a evitare che i progetti provengano e completano i progetti in tempo. Ancora più importante, dovrai designare una buona parte del tuo tempo per svolgere efficacemente il tuo lavoro per evitare distrazioni. Non riuscire a farlo può essere controproducente. Avere un programma fisso ti aiuterà a concentrarti sul tuo lavoro e non a posticipare indefinitamente il tuo lavoro.

Come le piccole imprese possono trarre vantaggio dai lavoratori remoti

Le piccole imprese possono trarre vantaggio dai lavoratori remoti per affrontare una serie di problemi di personale. Che si tratti di una carenza di manodopera, di un disastro o addirittura di ordini di soggiorno obbligatorio a casa, il lavoro remoto è una soluzione.

Inoltre, il lavoro remoto consente alle piccole imprese di risparmiare una notevole quantità di denaro per spazi per uffici, assicurazioni e tasse. Ciò è particolarmente prezioso quando gli affari sono lenti o altre condizioni impreviste. Inoltre, percorrendo il percorso di assunzione remoto, una piccola impresa può espandere il pool di candidati. Con l’assunzione remota, le aziende possono ora impiegare il proprio personale indipendentemente dalle sedi.

Mentre più lavoratori cercano di svolgere il proprio lavoro da remoto, offrendo questa opzione rende la tua azienda più desiderabile.

Video:L’economia del lavoro remota è in forte espansione

Reviews

Related Articles