Love on Safari (2019) Recensione: dovresti trasmettere o saltarlo?

Love on Safari è un film romantico americano uscito nel 2018. Diretto da Leif Bristow, la durata del film è di 1 ora e 24 minuti ed è stato distribuito su una piattaforma digitale per lo streaming il 5 febbraio 2019. Il film è stato girato nel Brooker's Reserve a Johannesburg, in Sud Africa, e il santuario degli elefanti di Belbala.

Ad esempio in luoghi così esotici, Love on Safari ruota attorno alla storia d'amore di un ranger della fauna selvatica e di un web designer americano. Il film è uscito nelle sale nel 2018, seguito da un'uscita digitale nel 2019. Il film può essere visto su diverse piattaforme digitali come Amazon Prime Video e Hallmark Channel.

Cast e Trama d'Amore in Safari

Se volete continuare a leggere questo post su "Love on Safari (2019) Recensione: dovresti trasmettere o saltarlo?" cliccate sul pulsante "Mostra tutti" e potrete leggere il resto del contenuto gratuitamente. ebstomasborba.pt è un sito specializzato in Tecnologia, Notizie, Giochi e molti altri argomenti che potrebbero interessarvi. Se desiderate leggere altre informazioni simili a Love on Safari (2019) Recensione: dovresti trasmettere o saltarlo?, continuate a navigare sul web e iscrivetevi alle notifiche del blog per non perdere le ultime novità.

Seguir leyendo



Fonte: Cifra

Il cast principale di Love on Safari include Lacey Chabert nei panni di Kira Slater, Jon Cor nei panni di Tom Anderson, Jonathon Roxmouth nei panni di Brad Wilson e Brittany Bristow nei panni di Ally Botsman. La storia ruota attorno alle vite di una web designer americana Kira Slater che ha ereditato una riserva in Sud Africa e un Ranger in Sud Africa. Realizzato come una storia romantica, il ranger porta la ragazza in un safari attraverso la riserva, sperando che si innamori della terra e degli animali e anche di lui da qualche parte nel profondo.

Kira si prende una pausa dal suo programma frenetico e va in vacanza in Arizona, dove scopre di aver ereditato Ukutula, una bellissima riserva di animali in Sud Africa, altrimenti la proprietà potrebbe essere incamerata. Nonostante le proteste del suo ragazzo Brad, Kira si reca in Sud Africa dove incontra Tom, il ranger del safari che, insieme al suo collega Ally, complotta per far innamorare Kira della riserva portandola in un safari nei luoghi più belli posti nella riserva in modo che non venda la terra.

Kira, che in precedenza era irremovibile sulla vendita della riserva, subisce un cambiamento significativo nella vita quando viene portata nel villaggio locale da Tom. Tom le fa capire come la gente del villaggio sia attaccata alla riserva, ed è un senso di orgoglio per loro. Scintille di romanticismo si accendono tra Kira e Tom mentre lei rimane sempre più ipnotizzata da Ukutula e rinuncia all'idea di venderlo e inizia a lavorare per attirare più turisti e aziende verso Ukutala attraverso il suo sito web.

D'altra parte, scontento della sua decisione, Brad cerca di vendere la terra alle spalle di Kira e convince i genitori di Kira per il loro fidanzamento, il che è uno shock sia per Kira che per Tom, che ora sono innamorati. Mentre Tom decide di lasciare il suo lavoro, Kira deve scegliere tra la sua vita sicura e quella urbana a Chicago o rischiare tutto per andare nel nuovo mondo che ha trovato con Tom.

Vale la pena trasmettere in streaming o no?


Fonte: Binged

Love on Safari sembra una convenzionale storia d'amore urbana e di campagna in cui la ragazza di città d'alta classe si innamora di un uomo di campagna, molto attaccato al mondo naturale. Il film sembra essere un orologio unico a causa della trama semplice. Le scene del film sono estremamente belle e sono state girate nelle terre selvagge dell'Africa; tuttavia, solo l'ambientazione non è sufficiente quando si tratta di guardare un film.

Il film può sicuramente piacere ai fan dei cliché romantici; tuttavia, il ritmo lento e la semplicità del film hanno ricevuto recensioni contrastanti da parte del pubblico. Quindi, guardarlo o meno dipende interamente dal gradimento e dal gusto del pubblico.

Reviews

Related Articles