Mouse per giocatori senza fili: controlla la lista con i migliori!

0
60

I fili sono davvero una cosa del passato. Quindi, i migliori mouse da gioco wireless non compromettono l’esperienza di alta qualità che ti aspetteresti da un equivalente con cavo. Meglio ancora, sono eleganti, convenienti e costruiti da alcuni dei produttori di giochi più rispettati nell’industria tecnologica. 

Vedi anche i migliori notebook da gioco!

Mentre il miglior mouse da gioco è senza dubbio quello con il cavo – è una frazione più veloce a causa della connessione rigida – il miglior mouse da gioco wireless è ancora un grande passo avanti rispetto ai mouse standard. Un alto indice DPI (o «punti per pollice») significa che il tuo puntatore zigzagherà sullo schermo con il minimo movimento e questa reattività può davvero darti un vantaggio in combattimento. Inoltre, l’aggiunta di pulsanti programmabili significa che ogni comando di cui hai bisogno è a portata di mano.

Ti stai chiedendo da dove iniziare? Nessun problema, abbiamo alcune raccomandazioni qui. Quindi, controlla la lista qui sotto per i migliori mouse da gioco wireless sul mercato.

1. Razer Naga Pro

  • Interfaccia: wireless / cablato;
  • Forma: mano destra;
  • Durata della batteria: fino a 150 ore;
  • DPI: 20. 000;
  • IPS: fino a 650;
  • Sensore: ottico;
  • Interruttori: ottici;
  • Pulsanti: 14/10/20;
  • Peso: 117g.

Per coloro che giocano a molti generi diversi, confondersi è molto comune – di solito devi scegliere tra un’abbondanza di pulsanti o pochi. Non è così con il Razer Naga Pro. Come tale, presenta tre pannelli rimovibili progettati specificamente per tutto, dai giochi sparatutto in prima persona agli MMO, e sono facili da scambiare per un capriccio.

Quando metti la tecnologia HyperSpeed di Razer nel mix, stai guardando un vincitore. Non c’è latenza che possiamo vedere e, come risultato, è più che capace di tenere il passo con la concorrenza cablata (in più, puoi sempre ricorrere al cavo USB Speedflex se preferisci). Offre anche una risposta twitch attraverso un sensore da 20.000 DPI.

Ma la vera star dovrebbe essere l’add-on a 12 pulsanti. Rende la vita molto, molto più facile negli MMO che hanno una varietà di attacchi o mosse da scegliere, e questo li mette a portata di mano. Così non dovrai mai più armeggiare con il tasto giusto in un gioco come Guild Wars 2.

2. Logitech G305 Lightspeed

  • Interfaccia: wireless (richiede batterie AA);
  • Forma: mano destra;
  • Durata della batteria: fino a 250 ore;
  • DPI: 12. 000;
  • IPS: fino a 400;
  • Sensore: ottico;
  • Interruttori: meccanici;
  • Pulsanti: 6;
  • Peso: 99g.

Ci sono momenti in cui i mouse economici e allegri vanno bene, e questo va bene – specialmente considerando quanto possono essere costosi molti mouse da gioco in questi giorni. Inserisci il G305, l’opzione economica ma sempre grande di Logitech. Quindi questa è una scelta solida per chiunque cerchi di trovare il miglior mouse da gioco wireless senza spendere molto.

Anche se il G305 ha un sensore inferiore di 12.000 DPI, è ancora più che sufficiente per darti un vantaggio in qualsiasi gioco tu stia giocando. Inoltre, il suo design elegante ti permette di giocare per ore in tutta comodità.

Certo, non è fatto degli stessi materiali premium del G502 che puoi vedere qui sotto. Tuttavia, è un terzo del prezzo e comunque molto meglio del mouse medio da ufficio. Inoltre, con oltre 200 ore di carica con una batteria AA, non cadrà a pezzi nel momento più inopportuno.

3. Razer Mamba

  • Interfaccia: wireless / cablato;
  • Forma: mano destra;
  • Durata della batteria: 50+ ore (ricaricabile);
  • DPI: 16. 000;
  • IPS: fino a 450;
  • Sensore: ottico;
  • Interruttori: meccanici;
  • Pulsanti: 7;
  • Peso: 96g.

Razer è sinonimo di grandi periferiche di gioco e il Razer Mamba ne è il perfetto esempio. Tanto per cominciare, la sua tecnologia Adaptive Frequency significa che non c’è praticamente nessun ritardo o latenza. Questo gli permette di essere preciso come un mouse cablato, il che non è facile. In secondo luogo, un sensore 5G a 16.000 DPI con una «precisione di risoluzione del 99,4%» fornisce una «velocità di frusta» per darti un vantaggio nei giochi con contrazioni muscolari come gli sparatutto. 

Una batteria da 50 ore si aggiunge al fascino generale del Mamba, mentre sette pulsanti programmabili aiutano a fare la sua figura. Tuttavia, la sua ergonomia è ciò che impressiona di più. Come tale, è un mouse incredibilmente comodo da utilizzare per il gioco e ha una delle migliori rotelle di scorrimento in circolazione.

Mentre ci si potrebbe aspettare che tutto questo dia al Mamba un certo peso, è sorprendentemente leggero, con un peso di soli 96g. In definitiva, è un must-have se vuoi completare la configurazione Razer.

4. Logitech G502 Lightspeed

  • Interfaccia: wireless / cablato;
  • Forma: mano destra;
  • Durata della batteria: 40+ ore (ricaricabile);
  • DPI: 16. 000;
  • IPS: fino a 400;
  • Sensore: ottico;
  • Interruttori: meccanici;
  • Pulsanti: 11;
  • Peso: 114g.

Grandi prestazioni, comfort ed eccellente durata della batteria si combinano per quello che è facilmente uno dei migliori mouse da gioco wireless sul mercato oggi. Quindi, la Logitech G502 Lightspeed Wireless batte i vecchi modelli con un potente sensore HERO da 16.000 DPI e, nell’uso, si sente reattiva come un’alternativa cablata. Inoltre, vanta oltre 40 ore di gioco con una carica completa.

E questo è solo l’inizio. I lati in gomma grippante del G502 lo rendono facile da maneggiare, anche durante gli scontri tesi, e ospita anche 11 pulsanti (incluso un pulsante da cecchino sul lato) con una molla di metallo per la tensione per dei clic soddisfacenti. Inoltre, i pesi regolabili che ti permettono di personalizzare la tua esperienza aumentano notevolmente il suo valore. 

Come risultato, questo mouse vale l’alto prezzo richiesto, soprattutto perché è compatibile con il tappetino di ricarica Logitech PowerPlay per tenerti in carica anche quando il mouse è in uso. 

5. Razer Viper Ultimate

  • Interfaccia: wireless / cablato;
  • Forma: Ambidestro;
  • Durata della batteria: fino a 70 ore;
  • DPI: 20.000;
  • IPS: fino a 650;
  • Sensore: ottico;
  • Interruttori: ottici;
  • Pulsanti: 8;
  • Peso: 74g.

Se sei un giocatore sportivo o un fan degli sparatutto, il Razer Viper Ultimate (una versione wireless del Razer Viper originale) sarà il miglior strumento nel tuo arsenale. Quindi, costruito con l’aiuto di giocatori professionisti e fornendo un «ridicolo» sensore da 20.000 DPI, è un puntatore ultraveloce che ti darà un vantaggio dove conta.

Non stiamo esagerando – quel tipo di velocità fa una grande differenza nei tempi di risposta, specialmente in un gioco battle royale ad alta posta come Call of Duty: Warzone. Il tracciamento fluido e la bassa latenza sono altrettanto sorprendenti.

Inoltre, presenta anche nuovi interruttori ottici, e questo è un grosso problema. Quindi offrono una reazione quasi istantanea quando fai clic, grazie ad un raggio di luce infrarossa che spara un segnale elettrico direttamente al tuo PC. Questo ti permette di rispondere molto più velocemente del normale.  Quindi è un acquisto essenziale.

6. Corsair Dark Core RGB Pro

  • Interfaccia: wireless / cablato;
  • Forma: mano destra;
  • Durata della batteria: fino a 50 ore;
  • DPI: 18. 000;
  • IPS: fino a 450;
  • Sensore: ottico;
  • Interruttori: Omron;
  • Pulsanti: 8;
  • Peso: 133g.

Se dovessi limitare questa voce ad una parola, sarebbe «impressionante».  In questo modo, il Corsair Dark Core RGB Pro rivisita un vecchio modello con aggiornamenti intelligenti e stile a volontà, per non parlare di un ipnotizzante spettacolo di luci RGB sul lato della sua scocca. Inoltre, l’eccellente connettività wireless Slipstream non è d’intralcio. È eccezionalmente reattivo.

Sì, il Dark Core RGB Pro è un po’ più costoso di altre voci di questa lista. Ma è anche più comodo. Molte persone non erano convinte all’inizio dalla gomma irregolare e apparentemente usurata sul retro del mouse e sulla sua rotella di scorrimento, ma dopo un po’ di utilizzo l’opinione cambierà sicuramente. E’ aderente e confortevole per lunghe sessioni di gioco, mentre il sensore da 18.000 DPI e il polling rate da 2.000 Hz assicurano una risposta veloce quando ne hai bisogno.

Parlando di DPI, è qui che l’RGB Pro brilla. Sopra i due pulsanti laterali standard, ce ne sono alcuni altri che aumentano o diminuiscono la sensibilità dei DPI a certi profili. Questo è perfetto per cambiare rapidamente le armi dei tiratori. È facile passare a qualcosa di meno reattivo quando si spara al fianco con un SMG, e poi immediatamente passare a una modalità più veloce per sparare con il fucile, per esempio. Francamente, è il miglior mouse da gioco wireless degli ultimi tempi.

7. Razer Basilisk Ultimate

  • Interfaccia: wireless / cablato;
  • Forma: mano destra;
  • Durata della batteria: fino a 100 ore;
  • DPI: 20. 000;
  • IPS: fino a 650;
  • Sensore: ottico;
  • Interruttori: ottici;
  • Pulsanti: 11;
  • Peso: 107g.

La maggior parte dei migliori mouse da gioco wireless oggi offrono velocità DPI fulminee, ma Basilisk Ultimate è ancora meglio: ha un potente sensore da 20.000 DPI per te. Quindi, ti dà risposte incredibilmente veloci e la sua tecnologia wireless HyperSpeed ti permette di «passare senza soluzione di continuità da una frequenza all’altra per mantenere il picco di stabilità.  In più, aggiungi una bella base di ricarica e 100 ore di durata della batteria per una prospettiva davvero allettante.

Molto simile all’Alienware 610M, il Basilisk Ultimate offre anche la possibilità di personalizzare la resistenza della rotella di scorrimento. Combinalo con 11 pulsanti programmabili – incluso un paddle multifunzionale – per una funzionalità invidiabile. Quindi è probabilmente il mouse da gioco più versatile in circolazione.

Il che è bello; queste caratteristiche aiutano a giustificare un prezzo spaventoso. Ma dobbiamo ammettere che se la velocità è la tua passione, questo è il miglior mouse wireless per giocatori che fa per te.

Ti piace? Cosa ne pensi? Facci sapere cosa ne pensi. Inoltre, non dimenticare di unirti al nostro gruppo Telegram. Basta cliccare su «Canale Telegram» che si trova in alto a destra della pagina!