Myspace venduto-di nuovo

Myspace ha cambiato di nuovo le mani.

Il sito di social media un tempo è ora nelle mani di Time Inc. Il tempo ottiene effettivamente Myspace dopo aver acquisito la società madre del social network, Viant.

Myspace è stato uno dei primi siti di social media fondati nel 2003 da Chris Dewolfe e Tom Anderson. È stato venduto a Rupert Murdoch’s News Corporation nel 2005 per $ 580 milioni.

Più tardi nel 2011, Viant lo ha acquistato da Murdoch per $ 35 milioni.

Oggi Myspace è più un sito incentrato sull’intrattenimento che suona video e canzoni musicali. L’importo in cui la società è stata venduta al tempo non è stato ancora divulgato.

Joseph Ripp, CEO di Time Inc. ha descritto l’acquisizione come “Cambiamento del gioco.

Myspace vanta 20-50 milioni di visualizzazioni uniche al mese e offre agli esperti di marketing l’accesso a oltre 1,2 miliardi di utenti registrati. Sono questi dati che il tempo sta cercando di sfruttare e fondersi con un ambiente di contenuto premium.

Chris Vanderhook, CEO di Viant Technologies, ha dichiarato in un’intervista che la società ha utilizzato i file di dati di MySpace per attirare gli esperti di marketing che cercano informazioni demografiche, geografiche e altre informazioni. È questa capacità di targeting che ha attratto il tempo. Ha inoltre aggiunto che erano in discussione con il tempo per circa sei mesi prima della chiusura dell’accordo la scorsa settimana.

Il tempo era alla ricerca di un partner che potesse fornire loro una piattaforma per inviare annunci mirati nello stesso modo in cui Google e Facebook. Myspace aveva un proprio set di dati e una piattaforma, ma mancava di contenuti premium di qualità per visualizzare tali annunci.

L’accordo era una situazione vantaggiosa per le aziende e insieme ora hanno la scala, la capacità e l’accuratezza che possono essere confrontate con Google o Facebook da una prospettiva di dati di prima parte. Questa acquisizione vedrà il contenuto del tempo di distribuire MySpace attraverso il loro enorme database di indirizzi e-mail.

Poiché il tempo è noto per le sue capacità di narrazione e editoriali di alta qualità, questa associazione è complementare. Myspace gli darà la giusta piattaforma di pubblicazione e distribuzione per i suoi contenuti.

Myspace è sempre stata una macchina di marketing. Aveva raggiunto il picco nel 2008 con circa 76 milioni di utenti statunitensi e continua a rimanere un sito incentrato sull’intrattenimento che suona video musicali e canzoni.

Video:Myspace venduto-di nuovo

Reviews

Related Articles