Ooho l’acqua commestibile “bottiglia” o costo di bolle – nel 2022 – il preparato

Butteresti la tua bottiglia d'acqua se avessi la possibilità di mangiarla? Da questa idea insolita è apparso Ooho. La confezione è composta da alghe brune, polimannuronato di sodio e salamoia di calcio e ha la forma di una sfera di gelatina.

Creato da un trio di studenti di design londinesi – Rodrigo García González, Couche Guillaume e Pierre Paslier – Ooho si presenta come un'alternativa intelligente, il cui obiettivo è ridurre la produzione di imballaggi in plastica.

Se volete continuare a leggere questo post su "Ooho l’acqua commestibile “bottiglia” o costo di bolle – nel 2022 – il preparato" cliccate sul pulsante "Mostra tutti" e potrete leggere il resto del contenuto gratuitamente. ebstomasborba.pt è un sito specializzato in Tecnologia, Notizie, Giochi e molti altri argomenti che potrebbero interessarvi. Se desiderate leggere altre informazioni simili a Ooho l’acqua commestibile “bottiglia” o costo di bolle – nel 2022 – il preparato, continuate a navigare sul web e iscrivetevi alle notifiche del blog per non perdere le ultime novità.

Seguir leyendo


L'invenzione è una delle 12 vincitrici dichiarate del concorso Lexus Design Award 2014.

La bolla gelatinosa si forma attraverso un processo chiamato “gelificazione”, metodo utilizzato per la prima volta nel 1946, e attualmente utilizzato da alcuni chef per trasformare i liquidi in un gel. Questo processo viene eseguito congelando l'acqua e sigillando i cubetti di ghiaccio nella membrana di gelatina. Quindi chiunque può fare in casa quest'acqua "bolla", richiedendo solo i due ingredienti sopra menzionati.

Interessato a Energie Rinnovabili Gratuite? Ecco quanto ti costerà un mulino a vento

Ooho si ispira alla proprietà dei liquidi di formare, spontaneamente, gocce sferiche a causa della tensione superficiale. Ooho, come il suo cre
Gli attori Rodrigo Garcia Gonzalez, Pierre Paslier e Guillaume Couche affermano di simulare questo comportamento, avvolgendo i liquidi in una membrana commestibile, così come gli agrumi come l'arancia, il limone, il pompelmo, costituiti da un composto estratto dalle alghe.

L'imballo ottenuto protegge bene il liquido interno, è facile da ottenere, durevole, igienico, biodegradabile e molto economico: ciascuno di questi imballaggi costa circa 2 centesimi di dollaro.

Non solo l'Ooho è biodegradabile, ma è anche molto più economico rispetto alla produzione di una bottiglia d'acqua di plastica. Quindi, l'intera produzione di una bolla d'acqua commestibile, Ooho, compresi i costi energetici per il congelamento dell'acqua, costa circa 2 centesimi, mentre il costo per una bottiglia d'acqua di plastica raggiunge i 10 centesimi.

Di recente, hanno vinto un investimento di 20.000 € ( circa $ 22.368 ) dall'Istituto Europeo di Innovazione e Tecnologia, un importo che è andato a diverse aziende in grado di produrre diversi materiali biodegradabili.

Quando hai sete, fori semplicemente la membrana e bevi l'acqua interna. I più coraggiosi e meno scettici possono ingoiare la "bolla", perché Ooho è commestibile, igienico e biodegradabile. L'imballaggio ecologico richiede costi di produzione meno costosi rispetto al PET.

Per quanto riguarda l'etichettatura, l'etichetta può essere posizionata tra i due strati, della doppia membrana, senza bisogno di colla, e può anche essere commestibile, se è ad esempio di carta di riso.

Uno dei creatori di Ooho, Rodrigo García González, ha affermato che circa il 50% delle bottiglie di plastica dell'acqua che gettiamo non vengono riciclate, un consumo che riflette la società in cui viviamo.

Come ogni progetto neonato, anche Ooho ha alcuni punti deboli:
• la difficoltà di mantenere pulita e igienica la “bolla” dell'acqua alimentare fino al suo consumo;
• alta possibilità di bagnarsi sia sul viso che sui vestiti quando si rompe la membrana.

Questo è il futuro. Non ha senso chiedersi se questa sarà una grande invenzione per il Joe medio che lavora perché sappiamo tutti che è tempo di un grande cambiamento. La plastica continua a fare molti danni alla nostra terra ed è tempo di usare la tecnologia a nostro vantaggio. Una bottiglia biodegradabile che può essere mangiata potrebbe aiutare tutti noi.

Reviews

Related Articles